Waves Enterprise, un’importante azienda tecnologica specializzata in soluzioni basate su blockchain per aziende e governi, ha firmato un nuovo partner per semplificare il suo servizio di voto elettronico.

Secondo un annuncio del 16 dicembre, Waves Enterprise ha firmato un memorandum d’intesa con la piattaforma blockchain Ontology per integrare strumenti di identificazione decentralizzati nel sistema di voto elettronico Waves Enterprise.

Nell’ambito della partnership, Waves Enterprise e Ontology mirano a risolvere una delle maggiori sfide del voto digitale: l’autenticazione e l’identificazione degli utenti. Le aziende pianificano specificamente di applicare la nuova soluzione di identità decentralizzata di Ontology nota come ONT ID.

Artem Kalikhov, chief product officer di Waves Enterprise, ha dichiarato che la tecnologia DeID di Cointelegraph Ontology sostituirà altri metodi tradizionali come la verifica e-mail. “In questo momento ci affidiamo alla tradizionale autenticazione web, tramite un approccio di posta elettronica registrato”, ha affermato.

Li Jun, fondatore di Ontology, ha spiegato che l’integrazione del voto elettronico basata su Ontology richiederà agli utenti di creare prima il proprio ID ONT per associare i propri dati personali e le proprie credenziali. “Quindi i loro record di voto possono essere tracciati su una catena che non viene cancellata”, ha osservato Jun.

Jun ha sottolineato che la privacy degli utenti non sarà compromessa poiché ONT ID funge da entità decentralizzata. Tuttavia, i dati come hash o numeri di transazione possono ancora essere tracciati, ha detto. “Gli utenti hanno il diritto di scegliere quali informazioni specifiche desiderano condividere [because] i dati sono completamente di loro proprietà “, ha aggiunto Jun.

Secondo Kalikhov, Waves Enterprise sta inizialmente cercando di integrare ONT ID come modulo. “Nella fase iniziale, le nostre blockchain funzioneranno molto probabilmente separatamente l’una dall’altra”, ha detto Kalikhov. Le aziende potrebbero rendere interoperabili le loro reti blockchain in futuro.

La notizia arriva poco dopo Waves Enterprise pubblicamente ha rilasciato il suo sistema di voto blockchain a novembre 2020. Rivolgendosi alle società e alla governance del consiglio, il sistema utilizza la blockchain per registrare in modo sicuro ogni voto senza dover rivelare l’identità delle persone che votano.

Questo sistema è stato precedentemente testato in Russia durante il elezioni parlamentari del paese nel settembre 2020. Kalikhov ha detto che la piattaforma appena rilasciata è un po ‘diverso da quello utilizzato in Russia, poiché il dispiegamento era basato sulla “crittografia russa” e diversi meccanismi di identificazione e anonimizzazione.