Impatto sul mercato valutario delle elezioni statunitensi: vincitori

  • Tutti e due USD / CAD e USD / MXN i tassi hanno mostrato una significativa debolezza nella reazione immediata ai risultati delle elezioni presidenziali statunitensi.
  • Tlui Politica americana e vaccino Development notizie nell’ultima settimana sono stati estremamente rialzisti per il Dollaro canadese e il peso messicano, nella misura in cui significa una maggiore probabilità di risolvere le tensioni commerciali.
  • In qualità di vicino proxy di Dollaro statunitense/ MXN (correlazione a 20 giorni di +0,81 e correlazione a 50 giorni di +0,84), possiamo esaminare tlui IG Client Sentiment Index per i tassi USD / CAD.

Biden Win normalizza la politica commerciale degli Stati Uniti

Il democratico Joe Biden ha vinto la presidenza degli Stati Uniti.WAnche se molte delle sue politiche e dei suoi piani potrebbero non giungere a buon fine grazie a un Congresso diviso, un’area su cui può influire direttamente, indipendentemente dalla composizione del Congresso, è il commercio.

Le guerre commerciali erano un segno distintivo dell’era Trump. While un presidenteeletto Joe Biden potrebbe non deviare così tanto sulla politica commerciale quando si tratta della Cina oltre le tariffe finali, vi è una ragionevole base di aspettativa che il Biden anno Dominiil ministero cercherà di normalizzare la politica commerciale con chiave alleati.

Leggi di più: Le guerre commerciali persisteranno dopo le elezioni statunitensi?

I partner commerciali statunitensi hanno subito pressioni

Tra i paesi in cima a questo elenco include Canada e Messico, Stati Uniti vicini geografici immediati. La combinazione di tariffe più elevate implementata dal Tgroppa unsomministrazione e la pandemia di coronavirus ha hurt il canadese e Economie messicane in modo significativo. Il fatto che gli Stati Uniti si trovino nel mezzo del peggior tratto di pandemia di coronavirus sta ostacolando la piena ripresa delle economie canadesi e messicane.

La dipendenza di entrambe queste economie dagli Stati Uniti non può essere ignorata; gli Stati Uniti sono il principale partner commerciale di entrambi i paesi. Più dell’80% delle esportazioni messicane va negli Stati Uniti e il 70% delle esportazioni canadesi negli Stati Uniti. Circa il 30% del PIL del Messico deriva da attività economiche che coinvolgono gli Stati Uniti, mentre quel numero è vicino al 20% per il Canada.

Forex per principianti

Consigliato da Christopher Vecchio, CFA

Forex per principianti

Sviluppi recenti CAD rialzista, MXN rialzista

Alongside la notizia che COVID-19 vaccinoSsiamo raggiungendo traguardi promettenti in loro sviluppo, ottimismo è stato abbondante e crescitacollegato e rischio1 ° le valute hanno sovraperformato. La speranza che gli Stati Uniti saranno presto in grado di combattere il controllo della pandemia di coronavirus attraverso una vaccinazione diffusa fa sì che gli investitori ignorino i dati sull’epidemia di COVID-19 altrimenti allarmanti.

Il sviluppi nel passato noiek sono stati fondamentalmente lungo termine rialzista per il canadese DGuarda e il messicano Pquella. PER Biden vincere significa rilassarsied tensioni commerciali sotto forma di riduzioned tariffe, una più concertata NOI sforzo federale per tenere sotto controllo la pandemia di coronavirus e altro ancora Fiscale USA stimolo nel vicinotermine che aiuterà a rinvigorire l’economia degli Stati Uniti (anche se lo stimolo fiscale è minore a causa dell’assenza dell’onda blu).

Questi sviluppi e la conseguente azione sui prezzi suggeriscono che tlui canadese DGuarda e messicano Peso stare per essere vincitori sotto un annuncio Bidenministero, indipendentemente dalla composizione del Congresso. Abbiamo già visto USD/MXN e USD/CAD rates cadono da allora Giorno delle elezioni negli Stati Uniti Martedì 3 novembre. Recenti sviluppi tecnici Maggio soddisfare più debolezza nelle coppie avanti.

Analisi tecnica del tasso USD / CAD: grafico giornaliero (da ottobre 2018 a novembre 2020) (grafico 1)

Vincitori nei mercati FX dopo le elezioni presidenziali statunitensi: CAD e amp;  MXN

Nonostante gli scambi in rialzo negli ultimi giorni, i tassi USD / CAD continuano a flirtare con una rottura sotto la linea di tendenza dai massimi del 2016 e del 2019, che ha coinciso nei giorni scorsi con il ritracciamento di Fibonacci del 61,8% del range massimo 2016 / minimo 2017 a 1,3065. Mentre il rimbalzo dal supporto ha visto i tassi USD / CAD scambiare al rialzo attraverso il loro busta giornaliera 5, 8, 13 e 21 EMA, le medie mobili sono ferme in ordine sequenziale ribassista. Il MACD giornaliero è tenendo sotto la sua linea di segnale, mentre lo Slow Stochastics lo è solo avanzando da territorio ipervenduto.

Nel contesto del movimento al ribasso dal massimo di marzo 2020, sembra che i tassi USD / CAD si stiano consolidando in un modello di continuazione della bandiera dell’orso che alla fine produrrebbe nuovi minimi annuali per la coppia nelle restanti sei + settimane del 2020.

Analisi tecnica del tasso USD / CAD: grafico settimanale (da settembre 2012 a novembre 2020) (grafico 2)

Vincitori nei mercati FX dopo le elezioni presidenziali statunitensi: CAD e amp;  MXN

Quadro generale: tqui potrebbe non esserci più una tendenza al rialzo a lungo termine nei tassi USD / CAD poiché questa narrativa è minacciata data la rottura attraverso il trend rialzista dai minimi di settembre 2012 e settembre 2016. La visione a lungo termine rimane un doppio massimo ribassista. Il fallimento al di sotto della linea di tendenza dai massimi del 2016 e del 2019 e il ritracciamento di Fibonacci del 61,8% dell’intervallo massimo del 2016 / minimo del 2017 aumenterebbero la fiducia in una visione ribassista a lungo termine per i tassi USD / CAD.

Analisi tecnica del tasso USD / MXN: grafico giornaliero (da febbraio 2019 a novembre 2020) (grafico 3)

Vincitori nei mercati FX dopo le elezioni presidenziali statunitensi: CAD e amp;  MXN

I tassi USD / MXN hanno continuato a ridursi, mantenendosi all’interno della tendenza al ribasso risalendo al massimo della pandemia di coronavirus a marzo 2020. Sul grafico giornaliero, novembre ha prodotto nuovi minimi risalenti a marzo, anche se recentemente è stato trovato supporto nell’area che abbraccia 20.0000 / 20.3215, che include due ritracciamenti chiave di Fibonacci che coprono l’intervallo alto / basso 2020 (rosso chiaro) e l’intervallo alto / basso di 10 anni (rosso scuro).

Lo slancio ribassista ha iniziato ad allentarsi nel breve termine a causa del rally dal supporto. Ma i tassi USD / MXN sono ancora al di sotto dei loro 5, 8, 13 e 21 EMA giornalieri, che è in ordine sequenziale ribassista. Il MACD giornaliero è ancora al di sotto della sua linea di segnale, mentre l’ascesa dello Slow Stochastics dal territorio di ipervenduto ha iniziato a rallentare. Sembra che il percorso di minor resistenza sia verso il basso per i tassi USD / MXN.

Analisi tecnica del tasso USD / MXN: grafico settimanale (da aprile 2016 a novembre 2020) (grafico 4)

Vincitori nei mercati FX dopo le elezioni presidenziali statunitensi: CAD e amp;  MXN

Il continuo pullback dal massimo di marzo 2020 suggerisce che il breakout del triangolo sperimentato nel Q1’20 potrebbe alla fine cedere a un ritorno al triangolo. A tal fine, lo slancio sul timeframe settimanale rimane decisamente ribassista, più che sul timeframe giornaliero. I tassi USD / MXN sono inferiori alla loro dotazione settimanale di 4, 13 e 26 EMA. Il MACD settimanale tende a scendere al di sotto della sua linea di segnale, mentre gli Slow Stochastics sono annidati nel territorio di ipervenduto. Non si può escludere un ritiro verso il supporto del triangolo simmetrico vicino a 19,7300 nelle prossime settimane, né un ritracciamento più profondo verso 19,3000.

Aumentare la fiducia nel trading

Aumentare la fiducia nel trading

Consigliato da Christopher Vecchio, CFA

Aumentare la fiducia nel trading

Tracciamento CAD e posizionamento MXN

La stretta vicinanza di entrambi i paesi, date le loro relazioni commerciali con gli Stati Uniti, significa anche che anche le loro valute tendono a commerciare in modo simile. A tal fine, la correlazione a 20 giorni tra i tassi USD / CAD e USD / MXN è attualmente +0,81 e la correlazione a 50 giorni è +0,84.

INDICE DEI SENTIMENTI DEL CLIENTE IG: PREVISIONE DEL TASSO USD / CAD (13 NOVEMBRE 2020) (GRAFICO 5)

Vincitori nei mercati FX dopo le elezioni presidenziali statunitensi: CAD e amp;  MXN

USD / CAD: i dati dei trader al dettaglio mostrano che il 69,87% dei trader è net-long con un rapporto tra trader long e short a 2,32 a 1. Il numero di trader net-long è inferiore del 23,62% rispetto a ieri e superiore del 2,62% rispetto alla scorsa settimana, mentre il numero di trader net-short è superiore del 7,04% rispetto a ieri e del 40,09% rispetto alla scorsa settimana.

Solitamente adottiamo una visione contrarian per affollare il sentiment, e il fatto che i trader siano netti lunghi suggerisce che i prezzi USD / CAD potrebbero continuare a scendere.

Eppure i trader sono meno lunghi rispetto a ieri e rispetto alla scorsa settimana. I recenti cambiamenti nel sentiment avvertono che l’attuale tendenza del prezzo USD / CAD potrebbe presto invertirsi al rialzo nonostante il fatto che i trader rimangano netti lunghi.

Tratti dei commercianti di successo

Tratti dei commercianti di successo

Consigliato da Christopher Vecchio, CFA

Tratti dei commercianti di successo

— Scritto da Christopher Vecchio, CFA, Senior Currency Strategist





Source link

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here