Mentre il gli utenti interessati stanno minacciando azioni legali nel dump dei dati di Ledger, alcuni proprietari di portafogli potrebbero essere a rischio di essere visitati da criminali. Secondo un Redditor chiamato “u / relephants”, alcuni utenti hanno iniziato a ricevere e-mail minacciose chiedendo un pagamento di $ 500 o rischiate di essere attaccati nelle loro case.

Questo sviluppo apre un altro fattore di rischio per gli utenti di Ledger le cui informazioni private sono trapelate dall’hacker. Oltre alle invasioni domestiche, i proprietari di Ledger interessati devono anche occuparsi di phishing e exploit di scambio di SIM, tra gli altri.

Le rapine reali collegate a Bitcoin non sono rare, soprattutto quando la vittima è nota per essere un detentore della famosa criptovaluta. Nel settembre 2019, a Secondo quanto riferito, il milionario norvegese è stato costretto a saltare dal balcone al secondo piano per sfuggire ai rapinatori armati.

Il dump dei dati di Ledger offre anche in netto rilievo i pericoli dell’archiviazione centralizzata dei dati dei clienti. Nel frattempo, le autorità statunitensi stanno spingendo per conformità più rigorosa al know-your-customer (KYC) per i proprietari di portafogli non custoditi.