Punti di discussione del dollaro canadese

USD / CAD estende l’anticipo dal minimo di gennaio (1,2590) al La prima decisione sui tassi di interesse della Federal Reserve per il 2021 non riesce a rafforzare la fiducia degli investitori e il tasso di cambio potrebbe mettere in atto una correzione più ampia nel resto del mese poiché l’indice di forza relativa (RSI) continua a divergere con il prezzo e segue il rialzo stabilito all’inizio di quest’anno.

USD / CAD suscettibile di correzioni più ampie poiché persiste la divergenza tra RSI

Dollaro statunitense/CAD scambia a un nuovo massimo mensile (1,2881) come il Comitato federale del mercato aperto (FOMC) insiste che “la politica fiscale aiuterà le famiglie e le imprese a superare la recessione nonché a limitare i danni permanenti all’economia che altrimenti potrebbero impedire la ripresa, “E sembra che la banca centrale non abbia fretta di utilizzare strumenti più non convenzionali anche se”il ritmo della ripresa si è moderato negli ultimi mesi. “

Il FOMC sembra essere sulla buona strada per mantenere l’attuale corso della politica monetaria poiché il comitato sostiene che “tha recentemente promulgato Coronavirus Response and Relief Act fornirà ulteriore supporto, “E resta da vedere se il presidente Jerome Powell and Co. adatterà la forward guidance nei prossimi mesi poiché la banca centrale rimane “impegnati a utilizzare la nostra gamma completa di strumenti per sostenere l’economia. “

A sua volta, un ulteriore deterioramento della propensione al rischio potrebbe mantenere a galla l’USD / CAD Dollaro Americano riflette ancora una relazione inversa con la fiducia degli investitori, ma l’inclinazione del sentiment del commercio al dettaglio sembra destinata a persistere dopo la decisione sul tasso del FOMC poiché i trader hanno mantenuto una posizione lunga sulla coppia da maggio 2020.

Il Rapporto sul sentimento del cliente IG Spettacoli Il 54,12% dei commercianti lo è attualmente rete lunga USD / CAD, con il rapporto tra commercianti lunghi e corti in piedi a 1,18 a 1. Il numero di trader net-long è inferiore del 22,39% rispetto a ieri e del 39,21% rispetto alla scorsa settimana, mentre il numero di trader net-short è inferiore dello 0,76% rispetto a ieri e superiore del 63,44% rispetto alla scorsa settimana.

Il calo della posizione netta lunga arriva quando l’USD / CAD viene scambiato a un nuovo massimo mensile (1.2881), mentre l’impennata dell’interesse short netto ha contribuito ad alleviare l’inclinazione del sentiment al dettaglio poiché il 58,66% dei trader era lungo la coppia all’inizio di questa settimana.

Sembra che i temi chiave del mercato rimarranno in vigore come il Il FOMC rimane sulla buona strada per “aumentare le nostre disponibilità in titoli del Tesoro di almeno $ 80 miliardi al mese e in titoli garantiti da ipoteca di agenzia di almeno $ 40 miliardi al mese”, e le oscillazioni della propensione al rischio potrebbero continuare a influenzare l’USD / CAD poiché le principali banche centrali fanno affidamento sui loro strumenti non standard per raggiungere i loro obiettivi politici.

Detto questo, USD / CAD potrebbe mettere in scena una correzione più ampia nel resto del mese in seguito alla decisione sul tasso del FOMC non rafforza la fiducia degli investitorie il Relative Strength Index (RSI) potrebbe continuare a divergere con il prezzo in quanto segue la tendenza al rialzo stabilita all’inizio di quest’anno.

Come utilizzare il sentiment dei clienti IG nel tuo trading

Come utilizzare il sentiment dei clienti IG nel tuo trading

Consigliato da David Song

Ulteriori informazioni sul rapporto sul sentiment del cliente IG

Grafico giornaliero del tasso USD / CAD

Immagine del grafico giornaliero del tasso USD / CAD

Fonte: Vista commerciale

  • Tieni presente che l’USD / CAD ha superato il minimo di gennaio 2020 (1,2957) in seguito alle elezioni statunitensi, con il tasso di cambio che è passato a nuovi minimi annuali a novembre e dicembre come Indice di forza relativa (RSI) stabilito una tendenza al ribasso durante lo stesso periodo.
  • USD / CAD ha iniziato il 2021 eliminando il minimo dell’anno scorso (1,2688) anche se l’RSI è uscito dalla formazione ribassista, con mancanza di slancio per reggere al di sopra la regione 1.2770 (espansione del 38,2%) spingendo il tasso di cambio brevemente al di sotto della sovrapposizione di Fibonacci 1.2620 (50% di ritracciamento) a 1.2650 (espansione del 78,6%).
  • Tuttavia, l’USD / CAD è uscito dal range di apertura di gennaio a seguito del tentativo fallito di rompere / chiudere al di sotto del 1.2620 (50% di ritracciamento) a 1,2650 (espansione del 78,6%), con l’RSI divergente con il prezzo in quanto ha stabilito una tendenza al rialzo.
  • USD / CAD potrebbe mettere in scena una correzione più ampia a seguito della stringa di tentativo di chiusura fallito al di sotto del Fibonacci si sovrappone da circa 1,2620 (ritracciamento del 50%) a 1,2650 (espansione del 78,6%) poiché raggiunge nuovi massimi mensili, ma è necessaria una chiusura al di sopra della regione 1,2880 (espansione 61,8%) per portare l’area 1,2980 (ritracciamento 61,8%) sul radar.
  • La prossima area di interesse è compresa tra 1,3030 (espansione del 50%) e 1,3040 (espansione del 50%) seguita dall’handle di 1,3200 (espansione del 38,2%).

Tratti dei commercianti di successo

Tratti dei commercianti di successo

Consigliato da David Song

Tratti dei commercianti di successo

— Scritto da David Song, Currency Strategist

Seguimi su Twitter su @DavidJSong





Source link

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here