Con la principale borsa decentralizzata Uniswap che ha cessato il suo programma di incentivi per l’agricoltura di rendimento, i market maker automatici rivali da 1 pollice, SushiSwap e Bancor stanno conquistando fornitori di liquidità con ricompense mirate.

Il 17 novembre, lo stesso giorno in cui si sono concluse le ricompense di Uniswap, l’AMM SushiSwap clonato ha annunciato un nuovo schema di incentivi per gli stessi quattro abbinamenti precedentemente incentivati ​​da Uniswap.

Il valore totale bloccato di Uniswap, o TVL, è precipitato di oltre $ 1 miliardo in meno di 24 ore quel giorno. Da quando il 14 novembre ha registrato un record di 3,07 miliardi di dollari, TVL di Uniswap è crollato del 57,5% fino a 1,3 miliardi di dollari.

Uniswap TVL: DeFi Pulse

Al contrario, il TVL di SushiSwap è salito alle stelle di quasi il 160% dal 17 novembre, da $ 407 milioni a $ 1,05 miliardi. Ora è aumentato di oltre il 313% rispetto a una settimana fa.

SushiSwap TVL: DeFi Pulse

SushiSwap non è stato l’unico DEX a lanciare una campagna di “vampiri” rivolta ai fornitori di liquidità di Uniswap, con Bancor svelare un programma di estrazione di liquidità che include premi retroattivi il 17 novembre.

Il 18 novembre, 1 pollice lanciato la seconda fase dei suoi incentivi per l’agricoltura di rendimento, assegnando un ulteriore 1% della fornitura del suo gettone ai fornitori di liquidità. Parlando con Cointelegraph, il CEO e co-fondatore di 1inch, Sergej Kunz, ha dichiarato:

“In questo momento stiamo assistendo a molti altri progetti che lanciano incentivi dopo la fine di Uniswap. Poiché siamo fiduciosi che il nostro protocollo Mooniswap abbia un grande potenziale da sbloccare mentre attira ulteriore liquidità, abbiamo deciso di annunciare il nostro nuovo programma di mining di liquidità per cercare la liquidità liberata da Uniswap “.

Gli AMM comprendono scambi decentralizzati non depositari che regolano le negoziazioni utilizzando la liquidità raccolta dagli utenti. Oltre a offrire fornitori di liquidità, molti DEX hanno cercato di attirare gli utenti offrendo ricompense per l’agricoltura di rendimento sotto forma di token nativi.

Audius, titolare di token UNI e piattaforma di streaming basata su blockchain, ha presentato una governance Uniswap proposta per ripristinare il programma di estrazione di liquidità della borsa con circa la metà dei premi del programma precedente il 17 novembre.

La proposta ha quasi superato il suo primo turno di votazione, tuttavia, deve completare altre due fasi di votazione e garantire almeno 40 milioni di voti per essere attuata. Da decentralizzazione della governance il 16 settembre Uniswap ha non è riuscito a passare eventuali proposte di governance.