Panoramica sulle politiche di Trump contro Biden

  • Le elezioni del 3 novembre sono dietro l’angolo e lo stato dell’economia grazie alla pandemia di coronavirus è in cima alle menti degli elettori.
  • Mentre un’amministrazione Trump probabilmente continuerebbe a ridurre le aliquote fiscali, un’amministrazione Biden potrebbe portare alla fine delle guerre commerciali.
  • La composizione del Congresso è molto importante, nella misura in cui un risultato misto potrebbe portare più ingorghi a Washington, DC, indipendentemente da chi sia il presidente.

Un decennio dopo la Grande Recessione, gli americani hanno a che fare con la peggiore economia dalla Grande Depressione. Iniziata dalla pandemia di coronavirus, la crescita degli Stati Uniti ha subito un cratere nel secondo trimestre del 2020, con prove incoerenti emergenti di una diffusa ripresa a forma di V nel terzo trimestre.

Ora dopo le vacanze del Labor Day, siamo ufficialmente nella stagione delle elezioni presidenziali degli Stati Uniti e lo stato dell’economia in mezzo alla pandemia di coronavirus è in cima alle menti degli elettori mentre pesano di rimandare alla Casa Bianca il repubblicano Donald Trump, o democratico candidato ed ex vicepresidente Joe Biden.

Possiamo indovinare la tua personalità commerciale?

A seconda del risultato delle elezioni presidenziali di novembre, l’economia statunitense potrebbe prendere binari molto diversi. Sebbene possa esserci un accordo in termini di commercio o infrastrutture, Trump e Biden divergono su quasi ogni altro aspetto della politica economica: dalle tasse, ai posti di lavoro, alla stessa ripresa della pandemia di coronavirus.

Descriviamo di seguito le aree chiave e spieghiamo come le vediamo differire in un’amministrazione Trump o Biden.

Le tasse

briscola – Le aliquote fiscali sono state tagliate durante il primo mandato Trump, sia a livello aziendale che individuale. I commenti fatti durante la campagna suggeriscono che Trump cercherebbe ulteriori tagli alle aliquote fiscali sia aziendali che individuali per aiutare a stimolare la ripresa dell’economia dalla pandemia di coronavirus.

Biden – Le aliquote fiscali sarebbero destinate ad aumentare sotto un’amministrazione Biden, sia a livello aziendale che individuale. Ma a livello individuale, il piano Biden prevede un aumento dello 0,4%, mentre la fascia fiscale più alta salterebbe quasi del 13%, tornando ai livelli visti sotto Obama.

Infrastruttura

Tgroppa – “È la settimana delle infrastrutture!” si è rivelata una citazione usurata durante il primo mandato di Trump, ma nulla si è concretizzato nonostante le ripetute promesse di un solido disegno di legge per le spese per le infrastrutture. Trump continua a battere il tamburo, dicendo che vorrebbe vedere approvato un programma di infrastrutture da 1 trilione di dollari; la rapina potrebbe essere repubblicani al Senato.

Biden – Lo sfidante democratico ha rilasciato un programma di spesa per le infrastrutture da 2 trilioni di dollari, volto a stimolare lo sviluppo e gli investimenti in soluzioni energetiche verdi e a emissioni zero per quattro anni. Il piano è stato migliorato rispetto alla sua spesa originale di $ 1,3 trilioni in 10 anni, nella misura in cui l’aumento della spesa su un orizzonte temporale più breve migliorerà la ripresa dell’economia statunitense dalla pandemia di coronavirus.

Come utilizzare il sentiment dei clienti IG nel tuo trading

Consigliato da Christopher Vecchio, CFA

Migliora il tuo trading con IG Client Sentiment Data

Lavoro / Risposta al Coronavirus

briscola – La Casa Bianca ha spinto per uno scarso stimolo fiscale dopo che i 2 trilioni di dollari utilizzati per finanziare il CARES Act sono stati esauriti. Contro un solido programma automatico di sussidi di disoccupazione (che cerca $ 300 al mese, in calo dai $ 600 nel CARES Act), la campagna di Trump si è dimostrata riluttante ad appoggiarsi a una maggiore spesa in deficit poiché l’economia, in particolare il mercato del lavoro, ha prodotto risultati superiori alle aspettative in la seconda metà dell’estate 2020. Allo stesso modo, la campagna Trump ha dimostrato ambivalente sull’aumento della spesa federale per sovvenzionare i flussi di entrate fiscali danneggiate a livello locale e statale.

Biden – L’economia riceverà molto più sostegno fiscale sotto un’amministrazione Biden, nella misura in cui i piani delineati finora suggeriscono che Biden cercherà di estendere il programma di indennità di disoccupazione di $ 600 al mese stabilito nei confronti della legge CARES. Inoltre, un’amministrazione Biden sarebbe probabilmente più disposta a utilizzare la borsa federale per aiutare le località e gli stati che hanno visto le loro basi imponibili esaurite grazie alla riduzione dell’imposta sul reddito e delle entrate fiscali.

Commercio

briscola – Il Guerra commerciale USA-Cinaè stato un segno distintivo del primo mandato di Trump. Sebbene ci siano stati segnali contrastanti sulla conformità da entrambe le parti dell’accordo, è probabile che un secondo mandato di Trump vedrebbe approfondirsi la guerra commerciale USA-Cina. Il conflitto commerciale ha iniziato ad assumere un aspetto militaristico nel Mar Cinese Meridionale, e sembrerebbe probabile che un secondo mandato Trump si tradurrebbe in una riaccesa aggressione commerciale USA-Cina, nonché in ulteriori tensioni con alleati come l’Unione Europea, Giappone e Corea del Sud.

Biden – Mentre un’amministrazione Biden probabilmente adotterebbe una linea altrettanto dura nei confronti della Cina, ci sarebbe probabilmente moderazione nella guerra commerciale USA-Cina, con alcuni sforzi per rimuovere le tariffe e le barriere commerciali che sono state costruite durante il primo mandato di Trump. Ma anche se la guerra commerciale USA-Cina non tornasse al suo status precedente a Trump (Biden sta davvero iniziando a suonare più come Trump sulla Cina), sarebbe probabile che le relazioni commerciali si normalizzassero con alleati come l’Unione Europea, Giappone e Corea del Sud.

Apri un conto demo di trading FX con IGe valute commerciali che rispondono alle tendenze politiche.

Forex per principianti

Forex per principianti

Consigliato da Christopher Vecchio, CFA

Forex per principianti

Conclusione

La composizione del Congresso darà forma anche alla futura economia degli Stati Uniti. Un’amministrazione Biden con una Casa Democratica e un Senato Repubblicano otterrà poco successo. Allo stesso modo, un’amministrazione Trump con una Casa Democratica e un Senato Repubblicano – quello che abbiamo ora – otterrà poco successo. In entrambi i casi, anche in un Congresso diviso, è altamente probabile che il deficit federale continui a salire, portando i falchi del deficit fuori dal gioco.

A meno che entrambe le camere del Congresso non si allineino con il partito del presidente dopo il 3 novembre – o Biden ha una Casa Democratica e un Senato Democratico, o Trump ha una Casa Repubblicana e un Senato Repubblicano – saremo bloccati da un ingorgo, rendendo tutta la ripresa dell’economia statunitense dalla pandemia di coronavirus

il più anemico.

— Scritto da Christopher Vecchio, CFA, Senior Currency Strategist





Source link

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here