Primo annunciato a settembre, oggi gli sviluppatori di Monero hanno lanciato un aggiornamento di rete con una nuova versione del software dei nodi, nome in codice “Oxygen Orion”. Il prodotto di 30 collaboratori, l’aggiornamento promette miglioramenti significativi in ​​quasi tutti gli aspetti delle prestazioni della criptovaluta incentrata sulla privacy.

Il punto forte del nuovo aggiornamento è la funzione CLSAG (compact linkable spontaneous anonymous group). Secondo il blog di Monero, CLSAG ridurrà le dimensioni delle transazioni del 25% e migliorerà i tempi di transazione del 10% mantenendo la privacy delle transazioni.

Gli sviluppatori hanno scritto:

“CLSAG consente transazioni più piccole e veloci con una sicurezza rigorosa.”

Oltre a CLSAG, il nuovo aggiornamento apporta miglioramenti alla sicurezza della rete soprattutto per quanto riguarda Dandelion ++, che è responsabile dell’occultamento degli indirizzi IP degli utenti.

Tecnicamente parlando, gli aggiornamenti Monero sono hard fork, quindi è imperativo che i partecipanti alla rete si assicurino che il loro software sia aggiornato. Gli utenti che memorizzano il loro XMR in un portafoglio hardware dovranno rimanere aggiornati con il firmware più recente, ha osservato il blog.

Questo ultimo aggiornamento arriva in mezzo a una prospettiva incerta per la criptovaluta a causa di pressioni su più fronti.

A settembre l’Internal Revenue Service (IRS) degli Stati Uniti offrire una taglia fino a $ 625.000 a chiunque possa violare la privacy di Monero. Inoltre, il Department of Homeland Security ha affermato di aver acquisito software in grado di tracciare le transazioni Monero, sebbene alcuni ricercatori mettere in dubbio la veridicità di tali affermazioni.

Nel frattempo, la criptovaluta rivale per la privacy Zcash si sta dirigendo verso un evento di dimezzamento a volte questo novembre, che alcuni analisti ritengono porterà a un’azione rialzista sui prezzi per l’asset concorrente.

Nonostante questi venti contrari, il sentimento positivo sui social media per XMR è aumentato di circa il 4% nell’ultima settimana, secondo le analisi fornite da TheTIE.



Source link

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here