Nove celebrità con profili sulla piattaforma di condivisione video sponsorizzata Cameo hanno pubblicato messaggi che desiderano che Bitcoin (BTC) un buon compleanno in vista del dodicesimo anniversario della pubblicazione del suo carta bianca il 31 ottobre.

Il video sono stati pagati dalla società di sicurezza crittografica Halborn e presentano notabili di Hollywood, musicisti e comici tra cui David Hasselhoff, Charlie Sheen, Carole Baskin, Charlamagne Tha God, Gilbert Gottfried, Doug Benson, Hassan Johnson, Soulja Boy e RZA.

La maggior parte delle celebrità stava leggendo i punti di discussione e ha mostrato diversi livelli di cripto-alfabetizzazione. Charlamagne Tha God ha messo in dubbio se le immagini che ha trovato su Google ‘Satoshi Nakamoto‘in realtà raffigurava Satoshi.

Dorian Nakamoto, come In primo piano nella parte superiore della ricerca Google risultati per “Satoshi Nakamoto”

Charlie Sheen ha elogiato Satoshi Nakamoto ed ha espresso entusiasmo per la possibilità di investire in BTC, una volta trovato un lavoro, ovviamente. Ha ammesso di avere poca conoscenza della criptovaluta.

L’Hoff ha fatto la coraggiosa affermazione a bordo piscina di aver inventato Bitcoin:

“Vorrei dirlo al mondo […] Bitcoin non è stato inventato da Satoshi Nakamoto. Bitcoin ha iniziato con “The Hoff”. Io, David Hasselhoff, ho inventato Bitcoin e manterrò segreto quello che so su Bitcoin “.

La star di Tiger King Carole Baskin ha sottolineato le virtù dei pagamenti senza contatto durante la pandemia di coronavirus, prevedendo che la valuta virtuale sarà “il futuro”.

RZA si è chiesto se “forse presto ci sarà un Wu-Tang Bitcoin”.

Mentre il 31 ottobre commemora la pubblicazione del white paper di Bitcoin, il blocco della genesi della rete non è stato estratto fino al 3 gennaio 2009.



Source link

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here