Panoramica delle previsioni sull’euro:

  • EUR / JPY i tassi hanno raggiunto nuovi massimi annuali, mentre EUR / USD le tariffe stanno correndo verso il massimo annuale fissato all’inizio di dicembre.
  • I recenti cambiamenti nei fondamentali a breve termine hanno risolto diversi problemi che affliggono il Euro negli ultimi mesi.
  • Per il IG Client Sentiment Index, l’euro ha un’inclinazione mista nel breve termine.

Euro’s Bull Run pronto per riprendere?

L’euro è tornato al rialzo tra le principali valute coperte da DailyFX Research, forse grazie a questioni chiave che trovano risoluzione entro la fine del 2020. Negli ultimi giorni, l’accordo di stimolo fiscale degli Stati Uniti è stato firmato in legge e una Brexit è stato raggiunto un accordo tra l’UE e il Regno Unito. L’aumento dei deficit fiscali negli Stati Uniti sullo sfondo dei bassi tassi di interesse della Federal Reserve ha afflitto il Dollaro Americano, poiché i rendimenti reali degli Stati Uniti depressi hanno allontanato gli investitori dal biglietto verde. Evitare un ‘no deal, hard Brexit’ previene uno shock economico non intenzionale che ovviamente lo farebbe ondulazione dal Regno Unito all’UE.

Non possiamo nemmeno dimenticare le approvazioni del vaccino contro il coronavirus, che sono state un colpo al braccio per rischiare l’appetito. Nel complesso, questi sono stati sviluppi fondamentali positivi a breve termine per l’euro. I trader potrebbero essere pronti a prendere posizione nei due principali cross dell’EUR prima del nuovo anno, come EURO/Yen giapponese i tassi sono saliti a nuovi massimi annuali, mentre EUR /Dollaro statunitense le tariffe stanno correndo verso il massimo annuale fissato all’inizio di dicembre.

Previsione EUR

Consigliato da Christopher Vecchio, CFA

Ottieni la tua previsione gratuita per l’EUR

ANALISI TECNICA TASSO EUR / USD: TABELLA GIORNALIERA (da Dicembre 2019 a Dicembre 2020) (TABELLA 1)

previsione tasso eur / usd, analisi tecnica eur / usd, grafico tasso eur / usd, grafico eur / usd, tasso eur / usd, previsione euro, tasso euro, previsione tasso euro, euro dollaro

I tassi EUR / USD stanno mostrando la loro posizione tecnica rialzista in tempo reale, avendo scongiurato un ritorno alla bandiera rialzista scolpita nelle prime due settimane di dicembre. Contestualmente, ciò ha seguito il breakout rialzista sopra la resistenza di fascia laterale in atto dalla fine di giugno. Ritiene ancora che “gli obiettivi finali per un semplice raddoppio della gamma più ampia risalente alla fine di giugno suggerirebbero guadagni fino a 1,2600 nei prossimi mesi”. La rottura del massimo di dicembre a 1.2273 sarebbe una forte indicazione che la continuazione rialzista è in corso.

Lo slancio rialzista è in aumento, con i tassi EUR / USD superiori alla loro dotazione giornaliera di 5, 8, 13 e 21 EMA. Gli stocastici lenti giornalieri sono diventati più alti sopra la loro linea mediana, mentre il MACD giornaliero sta iniziando a crescere ancora una volta sopra la sua linea di segnale. In mezzo a ulteriori perdite per l’indice DXY, il percorso di minor resistenza per la coppia EUR / USD sembra essere di nuovo verso l’alto.

Aumentare la fiducia nel trading

Aumentare la fiducia nel trading

Consigliato da Christopher Vecchio, CFA

Aumentare la fiducia nel trading

Indice IG Client Sentiment: Previsione tasso EUR / USD (29 dicembre 2020) (Grafico 2)

igcs, ig client sentiment index, igcs eur / usd, grafico tasso eur / usd, previsione tasso eur / usd, analisi tecnica eur / usd

EUR / USD: i dati dei trader al dettaglio mostrano che il 31,46% dei trader è net-long con un rapporto tra trader short e long a 2,18 a 1. Il numero di trader net-long è inferiore dell’8,94% rispetto a ieri e superiore dell’1,76% rispetto alla scorsa settimana, mentre il numero di trader net-short è superiore dell’11,62% rispetto a ieri e dell’1,48% rispetto alla scorsa settimana.

Solitamente adottiamo una visione contrarian per affollare il sentiment, e il fatto che i trader siano short netti suggerisce che i prezzi EUR / USD potrebbero continuare a salire.

Il posizionamento è più corto netto rispetto a ieri ma meno corto netto rispetto alla scorsa settimana. La combinazione del sentiment attuale e dei recenti cambiamenti ci offre un’ulteriore polarizzazione di trading mista EUR / USD.

ANALISI TECNICA TASSO EUR / JPY: TABELLA GIORNALIERA (da dicembre 2019 a dicembre 2020) (GRAFICO 3)

previsione tasso eur / jpy, analisi tecnica eur / jpy, grafico tasso eur / jpy, grafico eur / jpy, tasso eur / jpy, previsione euro, tasso euro, previsione tasso euro, euro a yen, eur a jpy

Per quanto riguarda i tassi EUR / JPY, è stato recentemente notato che “il range più a breve termine scavato finora a dicembre tra 125,79 e 126,74 (95 pips) suggerisce un obiettivo al rialzo immediato di 127,69 … a lungo termine, è ancora il caso in cui un breakout rialzista a nuovi massimi annuali sopra 127,08 sarebbe un risultato materiale, che garantirebbe una prospettiva rialzista a lungo termine per i tassi EUR / JPY “.

Con i nuovi massimi annuali stabiliti oggi, i tassi EUR / JPY stanno ora tentando con decisione di superare la linea di tendenza ascendente dai minimi di luglio 2012 e giugno 2016, una linea di tendenza che ha precedentemente bloccato i rally precedenti risalenti a settembre 2020. Se l’azione dei prezzi ha si è rivelato un triangolo ascendente dal minimo di maggio, quindi sarebbe il caso che i tassi EUR / JPY potrebbero avere diverse centinaia di pips verso l’alto in termini di potenziale voce nel 1Q’21.

Forex per principianti

Forex per principianti

Consigliato da Christopher Vecchio, CFA

Forex per principianti

Indice IG Client Sentiment: Previsione tasso EUR / JPY (29 dicembre 2020) (Grafico 4)

igcs, ig client sentiment index, igcs eur / jpy, grafico tassi eur / jpy, previsione tasso eur / jpy, analisi tecnica eur / jpy

EUR / JPY: i dati dei trader al dettaglio mostrano che il 34,43% dei trader è net-long con un rapporto tra trader short e long a 1,90 a 1. Il numero di trader net-long è superiore del 33,33% rispetto a ieri e del 19,82% rispetto alla scorsa settimana, mentre il numero di trader net-short è superiore del 15,62% rispetto a ieri e del 2,78% rispetto alla scorsa settimana.

Di solito adottiamo una visione contrarian per affollare il sentiment, e il fatto che i trader siano short netti suggerisce che i prezzi EUR / JPY potrebbero continuare a salire.

Eppure i trader sono meno short netti rispetto a ieri e rispetto alla scorsa settimana. I recenti cambiamenti nel sentiment avvertono che l’attuale tendenza del prezzo EUR / JPY potrebbe presto invertirsi al ribasso nonostante il fatto che i trader rimangano short netti.

— Scritto da Christopher Vecchio, CFA, Senior Currency Strategist





Source link

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here