Il conglomerato cinese Tencent Holdings sta unendo le forze con la società blockchain ShareRing per lanciare un nuovo sistema di identificazione digitale per semplificare i viaggi internazionali in mezzo alla pandemia COVID-19.

Come il South China Morning Post segnalato Martedì, ShareRing combinerà la sua tecnologia di registro distribuito con i servizi cloud di Tencent per creare una piattaforma di gestione dell’identità digitale basata su blockchain.

In particolare, ShareRing utilizzerà il riconoscimento ottico dei caratteri e la tecnologia di riconoscimento facciale di Tencent Cloud per migliorare la sua “app di identità autosufficiente”. Nella sua forma attuale, l’app può essere utilizzata per prenotare voli, prenotazioni di hotel, autonoleggi e una varietà di altri servizi.

In una dichiarazione congiunta, Tencent e ShareRing hanno affermato che l’obiettivo di questa partnership è aiutare i paesi del sud-est asiatico a “riaprire i confini al turismo e riprendersi dal colpo economico” di COVID-19.

L’industria dei viaggi e del turismo è stata devastata dai blocchi globali, con S&P Global Ratings previsione un calo dal 60% al 70% del traffico aereo globale quest’anno.

Le società hanno indicato che la piattaforma ha già ricevuto l’interesse di varie agenzie governative dell’Associazione delle nazioni del sud-est asiatico, che include 10 stati membri.