La piattaforma di trading di arte digitale SuperRare ha lanciato due diversi formati di aste a tempo, per completare le sue attuali vendite a prezzo fisso e offerte aperte.

L’accesso anticipato è iniziato il 7 dicembre, con una serie di aste speciali con opere di noti artisti digitali in corso per celebrare SuperRare Settimana d’aste.

Il pieno accesso pubblico alle funzionalità dell’asta sarà disponibile il 14 dicembre.

I due nuovi formati sono Aste programmate e Aste di riserva, che vengono svolte completamente on-chain, il che significa che le aste sono non custodite, sicure ea prova di manomissione.

Sia l’opera d’arte, sotto forma di un token non fungibile, sia l’offerta più alta sono detenute in uno smart contract sulla blockchain di Ethereum per la durata dell’asta.

Come suggerisce il nome, alle aste programmate viene assegnata una data e un’ora di inizio e di fine e, facoltativamente, un prezzo di partenza.

Una volta programmata un’asta su un’opera d’arte, viene visualizzato un conto alla rovescia fino a quando inizieranno le offerte. SuperRare avvisa i follower del venditore.

Quando l’asta inizia, il conto alla rovescia passa alla visualizzazione del tempo rimanente. Le offerte fatte durante l’asta non possono essere annullate, anche se se un offerente viene superato, la sua offerta viene restituita dallo smart contract.

Le offerte fatte negli ultimi 15 minuti dell’asta estenderanno il tempo dell’asta in modo che rimangano ancora 15 minuti per fare un’offerta.

Una volta che l’asta è finita, il venditore o il miglior offerente possono regolare l’asta, che rilascia l’opera d’arte e l’offerta più alta dallo smart contract e le trasferisce tra acquirente e venditore.

Le aste di riserva funzionano in modo simile, ma piuttosto che una data di inizio il venditore sceglie un prezzo di riserva, che viene visualizzato sull’opera d’arte. Una volta raggiunto questo prezzo di riserva, viene attivata un’asta a tempo di 24 ore.

L’offerta e il regolamento sono gli stessi delle aste programmate, comprese le offerte negli ultimi 15 minuti che prolungano il tempo.

Il CEO di SuperRare John Crain prevede che la funzionalità dell’asta apre interessanti possibilità per la finanza decentralizzata. Un utente potrebbe forse richiedere un prestito su un NFT tenuto in uno smart contract d’asta basato sull’offerta corrente più alta.

Come Cointelegraph segnalato in agosto, SuperRare ha visto una crescita esplosiva sia nel numero che nel valore delle opere d’arte NFT vendute attraverso la piattaforma quest’anno.

L’aggiunta di questi due formati di aste a tempo dovrebbe rendere i processi di acquisto e vendita attraverso la piattaforma più facili, più divertenti e più redditizi.



Source link

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here