Alfa-Bank, una delle più grandi banche commerciali private in Russia, ha aderito a una rete di finanza commerciale blockchain supportata da HSBC.

Secondo un funzionario annuncio il 3 novembre, Alfa-Bank è la prima banca russa a diventare membro di Contour, una piattaforma blockchain che collega il le principali istituzioni finanziarie del mondo come HSBC, ING e Citi. La rete consente ai clienti della banca di monitorare l’elaborazione e la modifica delle transazioni di finanza commerciale e di ridurre i costi operativi.

Evgenia Fomina, capo della direzione prestiti Alfa-Bank, ha affermato che i piloti basati su Contour nel mercato russo intendono migliorare la qualità delle transazioni transfrontaliere, affermando:

“L’adesione alla piattaforma Contour e il lancio dei progetti pilota sul mercato russo metterà a punto la strategia di sviluppo dei prodotti per le transazioni transfrontaliere. Le richieste dei clienti diventano più complesse e cerchiamo sempre di offrire le migliori soluzioni “.

Precedentemente conosciuto come “Voltron”, Contour si concentra sul processo di redazione ed emissione di lettere di credito utilizzando la blockchain Corda di R3. L’iniziativa è stata lanciato nel 2018 di R3 e otto banche globali, compresi HSBC, ING, Citi, Bangkok Bank, BNP Paribas, Standard Chartered, SEB e CTBC.

Nonostante il progetto sia stato avviato due anni fa, la rete Contour è finalmente entrata in funzione solo il mese scorso. Secondo Global Trade Review, Contour beta sinistra all’inizio di ottobre 2020 dopo un lancio beta commerciale all’inizio del 2020. Il 1 ° novembre, la filiale del Bangladesh della società bancaria globale HSBC ha annunciato il completamento della prima transazione di lettera di credito basata su blockchain su Contour.

Carl Wegner, CEO di Contour, ha affermato che l’ingresso di Alfa-Bank nella rete segna un’altra pietra miliare per il progetto. “Il loro coinvolgimento continuerà a costruire una rete inclusiva che migliorerà il commercio in tutto il mondo”, ha detto Wegner.

Con sede a Mosca, Alfa-Bank non è estranea alla tecnologia blockchain. La banca è stata anche a membro del principale consorzio blockchain R3 dal 2018. Nell’ottobre 2019, Alfa-Bank ha lanciato un progetto pilota tramite la rete Marco Polo di R3 testare i pagamenti transfrontalieri tra Russia e Germania. In precedenza, Lanciata congiuntamente Alfa-Bank un servizio di gestione della liquidità basato sulla blockchain aziendale Waves.



Source link

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here