La società di pagamenti basata su blockchain Ripple si è unita a un gruppo indipendente di società che lavorano per garantire l’accesso a un voto equo negli Stati Uniti.

Secondo un tweet del 2 novembre di Ripple, il CEO Brad Garlinghouse lo ha fatto Iscritto Il CEO di Twitter Jack Dorsey e il CEO di PayPal Dan Schulman presso la Civic Alliance, un’organizzazione che afferma di supportare “elezioni sicure, salutari e affidabili” oltre a incoraggiare i dipendenti ei clienti dei membri a essere civici.

“Riteniamo che il voto debba essere sicuro e accessibile a tutti, ovunque” disse Ondulazione. “Ecco perché Ripple è al 100% in #ForDemocracy.”

All’interno della Civic Alliance – che ha 936 membri al momento della pubblicazione con una portata di oltre 5 milioni di dipendenti – un sottoinsieme di circa 619 aziende afferma di incoraggiare il 100% dei dipendenti a votare con permessi retribuiti o orari di lavoro flessibili. Ripple ha circa 548 dipendenti nei suoi uffici di San Francisco.

Secondo quanto riferito, il gruppo chiede alle aziende di garantire un accesso sicuro al voto, riconoscere i funzionari elettorali statali e locali come fonte attendibile per i risultati certificati e “incoraggiare la pazienza mentre i funzionari contano ogni voto”.

“Ciascuna delle nostre aziende è unica. Tuttavia, siamo uniti da questi valori apartitici: ogni americano ha una voce nella nostra democrazia. Il voto dovrebbe essere sicuro e accessibile a tutti. Le elezioni dovrebbero essere eque e trasparenti “.

Il Elezioni 2020 negli Stati Uniti sarà martedì 3 novembre. Determinare chi ha diritto al voto è apparentemente una questione di parte negli Stati Uniti al momento, con il Comitato Nazionale Repubblicano coinvolti in più di 40 cause legali, la maggior parte delle quali comporta la limitazione dell’accesso al voto piuttosto che incoraggiarlo.

Con meno di 12 ore prima dell’apertura dei primi sondaggi il giorno delle elezioni, molti Bitcoiners sono ottimisti indipendentemente da una vittoria democratica o repubblicana. L’amministratore delegato di scala di grigi Barry Silbert ha affermato che, che alla fine si tratti Bitcoin vincerà a causa di più “brrr” presso la Federal Reserve.





Source link

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here