Indice DAX 30, Seconda ondata Covid-19, Cancelliere tedesco Angela Merkel – Punti di discussione:

  • I mercati azionari si sono spostati leggermente al rialzo durante gli scambi Asia-Pacifico, poiché gli investitori hanno spostato l’attenzione sul primo dibattito presidenziale delle elezioni statunitensi del 2020.
  • L’avvertimento del cancelliere tedesco di oltre 19.000 infezioni da Covid-19 al giorno potrebbe pesare sulle risorse sensibili al rischio regionali.
  • DAX 30 indice che fatica a superare la resistenza del grafico chiave. La ripresa del benchmark tedesco sta finendo?

Riepilogo Asia-Pacifico

Il sensibile al commercio Dollaro australiano ha continuato a salire durante il commercio Asia-Pacifico come speranze di stimolo fiscale ostacolato il paradiso-associati Dollaro Americano.

S&P 500 i futures hanno spinto leggermente al rialzo e il benchmark australiano ASX 200 index ha terminato la sessione senza modifiche. Oro e argento sono scivolati nonostante i rendimenti del Tesoro USA a 10 anni risalissero fino a 66 punti base.

Guardando al futuro, il comunicato sulla fiducia dei consumatori statunitensi per settembre evidenzia un docket economico piuttosto leggero poiché l’attenzione si sposta sul primo dibattito presidenziale delle elezioni del 2020.

Calendario economico DailyFX

La seconda ondata Covid-19 minaccia di ribaltare il rimbalzo dell’indice DAX 30

Come accennato nei rapporti precedenti, l’indice di riferimento DAX 30 della Germania è a rischio di retromarcia inferiore, avere un ‘seconda ondata ‘ delle infezioni da Covid-19 minaccia di sconvolgere la nascente ripresa economica della nazione.

Con il Cancelliere tedesco Angela Merkel avvertendo che potrebbero esserci più di 19.000 casi al giorno entro la fine dell’anno se l’attuale aumento dei casi continua senza sosta, sembrerebbe che la reimposizione di misure di blocco economicamente devastanti sia quasi una certezza.

Tuttavia, nonostante il marcato aumento delle infezioni, la Germania deve ancora inasprire le restrizioni, con l’indice di rigore della risposta del governo dell’Università di Oxford che si è notevolmente stabilizzato da quando è diminuito sostanzialmente all’inizio del mese, mentre la media mobile a 7 giorni delle infezioni da Covid-19 sale verso 2.000.

Rimbalzo dell'indice DAX 30 a rischio sull'avvertimento della Merkel, seconda ondata Covid-19

Tuttavia, l’inasprimento delle restrizioni imposte dal coronavirus sembra probabile nelle prossime settimane data la dichiarazione della Merkel che “lo sviluppo dei numeri di infezione è di grande preoccupazione [and] stiamo assistendo a un aumento volatile del numero di infezioni a livello locale e regionale e devono essere tenute sotto controllo ”.

Con questo in mente, il recente rimbalzo del DAX 30 potrebbe rivelarsi di breve durata se il deterioramento dei risultati sulla salute porta alla reimposizione di restrizioni che ostacolano la crescita.

Rimbalzo dell'indice DAX 30 a rischio sull'avvertimento della Merkel, seconda ondata Covid-19

Fonte: Worldometer

Grafico giornaliero dell’indice DAX 30 – Crescita del supporto del canale Nurturing Recovery

La formazione di una candela Hammer rialzista sopra la media mobile a 100 giorni (12518,8) e il supporto di Ascending Channel suggeriscono che l’indice di riferimento DAX 30 della Germania potrebbe continuare a recuperare terreno perso, dopo essere caduto di oltre l’8% dal massimo post-crisi fissato a settembre 3 (13464.2).

Tuttavia, con l’RSI che fatica a superare il suo punto medio neutro e il 50-DMA (12908.3.4) che definisce la tendenza che sembra limitare lo slancio rialzista, una spinta prolungata al ribasso non è fuori discussione.

Pertanto, l’azione dei prezzi a breve termine potrebbe rivelarsi fondamentale nella definizione delle prospettive del DAX 30, con una chiusura giornaliera superiore alla 21-DMA (12981,4) necessaria per convalidare il potenziale rialzista e mettere a fuoco il massimo di febbraio (13828,8).

Al contrario, una chiusura giornaliera al di sotto dello swing-minimo del 4 settembre (12746) potrebbe ispirare una correzione più sostenuta e possibilmente riportare il prezzo verso il supporto alla 200-DMA che definisce il sentiment (12171,4).

Rimbalzo dell'indice DAX 30 a rischio sull'avvertimento della Merkel, seconda ondata Covid-19

Grafico giornaliero dell’indice DAX 30 creato utilizzando TradingView



dei clienti lo sono netto lungo.



dei clienti lo sono corto netto.

Cambiare in

Longs

Pantaloncini

CIAO

Quotidiano -26% 70% 16%
settimanalmente -43% 93% 4%

– Scritto da Daniel Moss, analista per DailyFX

Seguimi su Twitter @DanielGMoss

Come utilizzare il sentiment dei clienti IG nel tuo trading

Come utilizzare il sentiment dei clienti IG nel tuo trading

Consigliato da Daniel Moss

Migliora il tuo trading con IG Client Sentiment Data





Source link

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here