Previsione prezzo Nasdaq 100:

  • I giganti della tecnologia riportano forti entrate, ma l’azione sui prezzi è mista dopo ore
  • Alphabet guida l’azione sui prezzi dopo l’orario di chiusura, con le scorte di Google in aumento di quasi il 9%
  • La volatilità rimarrà probabilmente elevata con le elezioni del 2020 mancano pochi giorni

Il Nasdaq L’indice 100 ha chiuso giovedì in rialzo dell’1,87%, poiché la propensione al rischio è riemersa nei mercati a seguito di una brutale svendita mercoledì. L’indice potrebbe essere pronto per una maggiore volatilità dopo che una serie di guadagni tecnologici ad alto impatto da Apple, Facebook, Alphabet e Amazon hanno mostrato forti entrate, ma non sono riusciti a supportare una guida forte su tutta la linea.

Nel complesso, i giganti della tecnologia hanno pubblicato cifre impressionanti, soprattutto considerando il contesto fondamentale della pandemia Covid di quest’anno. Tutti e quattro i colossi della tecnologia battono le stime su guadagni e ricavi. Tuttavia, la reazione dopo l’ora appare mista, con Apple e Amazon che vedono entrambi una reazione negativa; Facebook rimane quasi invariato, mentre il titolo Alphabet è in testa alla classifica, salendo di quasi il 9% in più.

Guadagni Apple

Apple ha riportato cifre di forte crescita per il quarto trimestre con un fatturato record di 64,7 miliardi di dollari. I guadagni sono stati di $ 0,73 per azione diluita contro le stime di $ 0,70. Apple ha notato una forte accoglienza per la nuova linea di telefoni 5G. E un risultato della pandemia, gli uffici domestici e l’apprendimento remoto sono stati accreditati come contributo alla crescita. Tuttavia, Apple sta scambiando quasi il 4% in meno dopo l’orario di chiusura. La società mantiene ancora una guida durante la pandemia, ma la reazione è probabilmente dovuta a vendite di iPhone più deboli del previsto, che sono state di $ 26,44 miliardi contro $ 33,36 miliardi dello stesso periodo dell’anno scorso.

Guadagni di Amazon

Amazon ha riportato guadagni del terzo trimestre di $ 12,37 per azione su base diluita, battendo le stime. Anche i ricavi sono stati forti con vendite nette di $ 96,1 miliardi, battendo anche la stima di $ 92,71 miliardi. Le azioni di Amazon, tuttavia, vengono scambiate quasi l’1% in meno dopo l’orario di chiusura. La reazione negativa del mercato è probabilmente il prodotto di una guida deludente del quarto trimestre. Amazon prevede che il suo reddito operativo per il quarto trimestre oscillerà da $ 1,0 miliardi a $ 4,5 miliardi, che è sotto alcune stime stradali.

Guadagni di Amazon

Guadagni di alfabeto

Alphabet Inc., la società madre di Google, ha riportato cifre solide per il terzo trimestre poiché le sue entrate sono aumentate a ben $ 38,01 miliardi, battendo le aspettative di $ 35,35 miliardi, su base Ex-tac. Gli utili per azione sono stati riportati a $ 16,40 su base diluita. Il Chief Financial Officer di Alphabet, Ruth Porat, ha osservato che la crescita è stata guidata dall’aumento delle entrate degli inserzionisti attraverso le sue piattaforme di ricerca e YouTube. L’azione dei prezzi è superiore di quasi il 9% dopo il rapporto ottimista.

Guadagni di alfabeto

Guadagni di Facebook

Facebook ha riportato guadagni diluiti per azione di $ 2,71 su $ 21,47 miliardi di entrate. Gli utenti giornalieri attivi, una metrica chiave per gli investitori, sono stati 1,82 miliardi a settembre, con un aumento del 12% su base annua. Mentre Facebook ha registrato una forte crescita, la società prevede una significativa incertezza per il prossimo anno. Una delle principali preoccupazioni è l’ambiente normativo, probabilmente il risultato di una maggiore attenzione da parte del Congresso, poiché i social media si spostano maggiormente sotto i riflettori a causa della loro influenza sull’attuale panorama politico.

Guadagni di Facebook

I rapporti sugli utili di oggi e le loro reazioni fuori orario lasceranno probabilmente il posto alle prossime elezioni e alla crescente minaccia di una seconda ondata di blocchi a causa del forte aumento delle infezioni da Covid negli Stati Uniti e in Europa. Tuttavia, mentre gli investitori digeriscono i dati sugli utili dall’oggi al domani, le aspettative degli investitori per i prossimi trimestri potrebbero cambiare e l’azione dei prezzi a breve termine con essa.





Source link

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here