Rapporti misti del PMI di dicembre suggeriscono un’ulteriore incertezza

  • I ritmi di produzione ei servizi mancano alle previsioni
  • L’incertezza e il rallentamento del percorso di ripresa economica sono elevati
  • I dati economici misti possono pesare FOMC decisione

Dicembre PMI misto; Produzione in aumento e servizi in calo

Il PMI dei servizi stampa a 55,3 contro la previsione di 55,9, il PMI manifatturiero stampa a 56,5 contro il 55,7 previsto e il PMI composito stampa a 55,7.La mancanza del PMI dei servizi è soprattutto riguardante, poiché l’attività di servizio rappresenta circa il 75% del PIL degli Stati Uniti.

RAPPORTO PMI USA (IHS MARKIT) – Dicembre 2020

I dati PMI statunitensi contrastanti arrivano sulla scia di numeri europei sorprendentemente forti. Le stampe PMI europee per dicembre hanno registrato battute su tutta la linea, con la stampa manifatturiera a 55,5 (previsione = 53), i servizi a 47,3 (previsione = 41,9) e il composito a 49,8 (previsione = 44). Negli Stati Uniti, i servizi devono affrontare una pressione maggiore a causa di una recrudescenza dei casi COVID. Sebbene gli Stati USA per lo più non siano ricorsi a blocchi come quelli implementati in alcune parti d’Europa, i casi in aumento pesano ancora negativamente sull’attività di servizio. D’altra parte, il settore manifatturiero ha stampato più del previsto, suggerendo che questo settore dell’economia è meglio attrezzato per gestire casi di virus in aumento.

Introduzione al Forex News Trading

Introduzione al Forex News Trading

Consigliato da Izaac Brook

Introduzione al Forex News Trading

Rapporti misti del PMI di dicembre suggeriscono un'ulteriore incertezza

Le stampe PMI superiori a 50 denotano un’espansione e inferiori a 50 denotano una contrazione. I PMI dei servizi e dei materiali compositi sono entrati in territorio di contrazione a febbraio, seguiti a marzo dal settore manifatturiero. Tutti e tre hanno toccato il fondo in aprile prima di bruschi rimbalzi a maggio e giugno. A luglio, tutti e tre sono tornati in territorio espansivo e da allora sono rimasti lì. Mentre le stampe di agosto, settembre e ottobre sono rimaste relativamente piatte, quelle di novembre hanno visto nuovi massimi pandemici per gli indici. Le previsioni per dicembre prevedevano un calo in tutti e tre gli indici, quindi l’aumento odierno del settore manifatturiero e il calo dei servizi suggeriscono un’ulteriore incertezza sul percorso della ripresa economica.

Aumentare la fiducia nel trading

Aumentare la fiducia nel trading

Consigliato da Izaac Brook

Aumentare la fiducia nel trading

Il misto I dati PMI arrivano poco dopo una grande mancanza di dati sulle vendite al dettaglio (-1,1% effettivo contro -0,3% previsto). In vista delle festività natalizie, una mancanza di vendite al dettaglio è preoccupante per la salute generale dell’economia. Altri segnali economici rimangono contrastanti. La fiducia dei consumatori e le aspettative di inflazione sono salite a livelli elevati, ma le richieste di sussidio di disoccupazione rimangono elevate, i casi COVID continuano a crescere e i progressi su una legge di sgravio fiscale sono incerti. Tutti questi fattori saranno nelle menti del FOMC mentre si incontrano oggi.

Questa mattina il dollaro era già sceso a nuovi minimi di due anni. Le forti stampe PMI europee inviate EUR / USD a nuovi massimi. C’è stata una reazione in sordina nel file indice del dollaro seguendo il mistoStampe PMI. Da marzo, il dollaro è rimasto su una lunga tendenza al ribasso. Potenziali ulteriori mosse del dollaro rimangono concentrate sulla riunione odierna del FOMC.

Grafico di un minuto EUR / USD

Grafico di un minuto EURUSD

Grafico preparato da James Stanley; EUR / USD su Tradingview

— Scritto da Izaac Brook di DailyFX.com





Source link

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here