Google cerca Bitcoin (BTC) sembrano essere molto meno popolari oggi rispetto a quando l’asset ha raggiunto il suo precedente massimo storico nel dicembre 2017.

“Il 2017 è stato incentrato sulla campagna pubblicitaria e sugli utenti per la prima volta che si sono lanciati per cercare di catturare BTC a causa di FOMO (Fear Of Missing Out)”, ha detto Mashinsky a Cointelegraph. “Questa volta è diverso”, ha osservato. “Il fatto che quasi nessuno stia cercando BTC”, ha detto Mashinsky, referenziamento dati di Google Trends, “ti dice che tutti sanno già cos’è e dove acquistarlo (app per contanti o Paypal)”.

Bitcoin ha ottenuto l’adozione mainstream in una serie di aree quest’anno, incluso PayPal lanciando servizi di crittografia sulla sua piattaforma, rafforzando la consapevolezza del pubblico del settore. Dopo diversi anni sulle montagne russe con prezzi limitati, Mashinsky ha detto che la criptovaluta ha iniziato la sua attuale tendenza al rialzo macro nello stesso periodo in cui è entrato in scena COVID-19 – anche una posizione detenuta dal direttore generale di TradingView Pierce Crosby.

“Ho iniziato a parlare di nuovi massimi storici nel febbraio 2020”, ha osservato Mashinsky, indicando successivamente il suo YouTube colloquio con Ivan su Tech da aprile di quest’anno. Nell’intervista, Mashinsky aveva previsto che BTC avrebbe raggiunto nuovi massimi storici prima del 2021, e aveva ragione.

Per quanto riguarda la futura azione sui prezzi di Bitcoin, il CEO di Celsius sembra avere una visione più conservativa del potenziale di Bitcoin rispetto a un certo numero di altri speculatori, alcuni dei quali progettano prezzi di $ 100.000 o più nel prossimo anno. “Ritesteremo $ 15-16k prima di raggiungere $ 30k verso la metà o la seconda metà del 2021”, ha detto. “C’è ancora meno offerta e più domanda, quindi il prezzo di Bitcoin ha più a che fare con ciò che fanno l’economia, COVID-19 e l’USD rispetto a ciò che fa Bitcoin.”

Dopo un breve ripercorrere a $ 16.200, Bitcoin è tornato indietro nel territorio di $ 19.000.