Previsione prezzo Nasdaq 100:

Prospettive pre-elettorali Nasdaq 100: quali settori sono a rischio?

Il Nasdaq 100 è il peggiore tra i tre principali indici statunitensi di lunedì, un sottoprodotto della continua debolezza nel settore tecnologico. Sebbene la debolezza nel settore cruciale abbia portato a cali, è anche comprensibile in una certa misura in quanto gli investitori evitano uno degli angoli più rischiosi del mercato in vista del rischio di eventi essenzialmente senza precedenti delle elezioni presidenziali statunitensi. Al di là delle elezioni, i mercati attendono importanti decisioni della banca centrale e dati sull’occupazione entro questa settimana.

Inoltre, sia la volatilità implicita che quella effettiva rimangono elevate, quindi è quasi difficile criticare alcuni investitori per aver ridotto l’esposizione in questa fase. Detto questo, è importante considerare se la debolezza del settore tecnologico persisterà dopo le elezioni o se è solo un momentaneo blip prima di una continuazione al rialzo.

Rapporto tra Nasdaq 100 e Dow Jones (gennaio 2020 – novembre 2020)

A dire il vero, il rapporto tra il Nasdaq 100 e il Dow Jones si è indebolito nelle ultime sessioni di negoziazione e rimane al di sotto del suo picco il 1 ° settembre. Mentre l’effetto iniziale del coronavirus sul mercato azionario ha portato a guadagni fuori misura in alcuni titoli tecnologici che erano ben posizionati, in gran parte è stato vero il contrario per il Dow Jones .

Previsione azioni

Previsione azioni

Consigliato da Peter Hanks

Ottieni la tua previsione gratuita sulle azioni

Le azioni più tradizionali del Dow Jones come Boeing, Caterpillar e Goldman Sachs hanno perso contro i favoriti in quarantena di società come Zoom, Peloton e Netflix. Questa dinamica ha consentito di gonfiare il rapporto tra i due indici.

Ora, tuttavia, i dati dei sondaggi suggeriscono che è probabile una presidenza Biden che potrebbe distorcere il recente rapporto tra il Dow Jones e il Nasdaq, poiché aumenti delle tasse e spese per le infrastrutture diventano possibilità. Sebbene entrambe le parti abbiano mostrato un appetito per una maggiore regolamentazione sui più grandi nomi del settore tecnologico, il proposto aumento dell’imposta sulle società dal campo di Biden potrebbe ridurre materialmente i guadagni se promulgato e indebolire il Nasdaq 100 di conseguenza.

D’altra parte, una presidenza Biden potrebbe vedere le pratiche commerciali tra gli Stati Uniti e altre economie diventare più normalizzate, forse eliminando l’incertezza dall’equazione commerciale globale e aumentando i titoli tecnologici con sensibilità alla Cina. Detto questo, sono riluttante a suggerire che la rimozione dell’incertezza compenserebbe un calo sostanziale degli utili dovuto all’aumento delle tasse, almeno inizialmente.

Prospettive pre-elettorali Nasdaq 100: quali settori sono a rischio?

Altrove, il campo di Biden ha proposto piani per un pacchetto infrastrutturale, un’iniziativa per l’energia pulita e la rotazione lontano dai combustibili fossili. Una simile strategia potrebbe dare impulso a settori come i materiali, l’industria e l’energia pulita, mentre i titoli energetici tradizionali potrebbero subire un duro colpo.

Già, tuttavia, il settore energetico è diventato il più piccolo del S&P 500 e Exxon Mobil – un ex membro di lunga data del DJIA – è stato completamente rimosso dall’indice blue chip. Evidentemente, la rotazione lontano dall’energia è già iniziata, quindi il mercato potrebbe non subire gli stessi danni che avrebbe potuto subire in passato.

Grafico del prezzo del Nasdaq 100: intervallo di tempo di 4 ore (agosto 2020 – novembre 2020)

grafico dei prezzi nasdaq 100

In ogni caso, le proposte fiscali potrebbero creare venti contrari per vari settori, in particolare l’industria tecnologica e il Nasdaq 100 per estensione, mentre i piani di spesa potrebbero offrire una spinta al Dow Jones più orientato all’industria. Pertanto, una potenziale vittoria di Biden potrebbe non vedere il Nasdaq 100 cadere a titolo definitivo, ma potrebbe continuare ad alimentare un indebolimento del rapporto tra il Nasdaq 100 e il Dow, mentre un’altra presidenza Trump potrebbe vedere le azioni tecnologiche recuperare le perdite recenti.

Tratti dei commercianti di successo

Tratti dei commercianti di successo

Consigliato da Peter Hanks

Tratti dei commercianti di successo

Basti dire che l’incertezza è dilagante prima del 3 novembre e la volatilità rimane un risultato probabile, ma ci sono sicuramente strategie di trading da considerare indipendentemente dalle oscillazioni intraday che potrebbero verificarsi. Mentre le elezioni si svolgono, seguitele @PeterHanksFX su Twitter e torna su DailyFX.com per aggiornamenti e analisi.

– Scritto da Peter Hanks, Stratega per DailyFX.com

Contatta e segui Peter su Twitter @PeterHanksFX





Source link

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here