Grafico creato con TradingView

Previsioni Euro fondamentali: ribassista

  • Di fronte a un forte Dollaro Americano sulla domanda di rifugi sicuri e sui timori di una seconda ondata di epidemia di coronavirus in tutta Europa, le prospettive per EUR / USD rimane ribassista anche dopo le sue recenti perdite ripide.
  • È probabile che arriverà un rimbalzo non appena i beneficiari si renderanno conto dei loro guadagni e i pescatori di fondale si avvicineranno, ma non è ancora in vista un rally sostanziale.

Prospettive di prezzo dell’euro fosche

Il Euro ha poco da fare al momento tra i timori di una seconda ondata della pandemia Covid-19 che si sta diffondendo in tutta Europa e le preoccupazioni che la nascente ripresa economica nella zona euro venga spazzata via. Aggiungendo alla pressione al ribasso sull’EUR /Dollaro statunitense coppia, il dollaro USA continua a beneficiare degli acquisti da parte di investitori avversi al rischio alla ricerca di un rifugio sicuro.

Detto questo, nessuna tendenza dura per sempre e probabilmente un rimbalzo arriverà presto anche se una ripresa a tutti gli effetti rimane lontana.

Grafico del prezzo EUR / USD, intervallo di tempo giornaliero (24 giugno – 24 settembre 2020)

Grafico dei prezzi EURUSD

Fonte: Refinitiv (puoi fare clic su di esso per un’immagine più grande)

Come mostra il grafico sopra, la media mobile a 20 giorni sembra vicina all’incrocio al di sotto della media mobile a 50 giorni e qualsiasi crossover ribassista di questo tipo confermerebbe la slancio al ribasso nella coppia. C’è però ottimismo a breve termine dall’indice di forza relativa di 14 giorni, nella parte inferiore del grafico, che ora è al di sotto del segno di 30 suggerendo che EUR / USD è attualmente ipervenduto.



dei clienti lo sono netto lungo.



dei clienti lo sono corto netto.

Cambiare in

Longs

Pantaloncini

CIAO

Quotidiano 4% -9% -4%
settimanalmente 26% -14% 0%

L’inflazione dell’Eurozona in primo piano

Per quanto riguarda la Banca centrale europea, il suo capo economista Philip Lane ha chiarito la scorsa settimana che ha chiaramente l’inflazione nel mirino. Lo scenario di base nelle proiezioni del nostro personale determina effettivamente una soluzione medica [to the pandemic] si trova nel corso del prossimo anno, lui ha detto, aggiungendo:Ciò sosterrebbe una ripresa nel settore dei servizi e eserciterebbe una pressione al rialzo sul servizioinflazione settoriale.

I dati sull’inflazione di settembre in arrivo questa settimana saranno quindi significativi, con numeri previsti martedì dalla Germania e mercoledì dalla Francia e quindi dall’Eurozona nel suo complesso. In Germania, si prevede che l’inflazione anno / anno sia rimasta a zero, mentre nell’Eurozona la misura “flash” dell’IPCA potrebbe rimanere a meno 0,2%, assicurando che la politica della BCE rimanga altamente accomodante.

Si noti, tuttavia, che, nonostante il commento di Lane, i prezzi di mercato suggeriscono che il tasso sui depositi meno dello 0,5% della BCE potrebbe essere ancora vicino a quel livello alla fine del prossimo anno, un altro negativo per l’euro.

Puoi trovare una guida per trader forex alla BCE qui e come l’inflazione influisce sulla valuta aliquote Qui

Inizia tra:

In onda:

29 settembre

(10:09 GMT)

Consigliato da Martin Essex, MSTA

Sentiment di trading

Registrati al webinar

Iscriviti adesso

Il webinar è terminato

Guardiamo regolarmente le valute nei podcast di DailyFX Trading Global Markets Decoded che puoi trovare Qui su Apple o ovunque tu vada per i tuoi podcast

— Scritto da Martin Essex, Analyst

Non esitate a contattarmi su Twitter @MartinSEssex





Source link

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here