Previsioni tecniche per il dollaro USA: ribassista

  • Il DXY Il rimbalzo dell’indice nelle ultime settimane ha fatto poco per ripristinare i maggiori danni tecnici subiti negli ultimi mesi, rimanendo al di sotto del linea di tendenza in aumento dal minimo di aprile 2011 e febbraio 2018S.
  • Il posizionamento dei future sul dollaro USA allo scoperto netto rimane vicino al livello più alto da marzo 2011, contribuendo ad alimentare la nascente narrativa secondo cui potrebbe presto emergere un rally della copertura corta.
  • Il IG Client Sentiment Index Suggests that EUR / USD e GBP / USD le tariffe aumenteranno nei prossimi giorni.

Settimana dei tassi del dollaro USA in revisione

Il dollaro USA (tramite l’indice DXY) ha registrato la sua seconda perdita settimanale dell’anno e nel processo è tornato sulla linea di tendenza discendente dai massimi di marzo e novembre 2020, il trend ribassista pandemico. Forse ancora più importante, tIl rimbalzo dell’Indice DXY nelle ultime settimane ha fatto poco per invertire i maggiori danni tecnici subiti negli ultimi mesi, rimanendo al di sotto della linea di tendenza in aumento dai minimi di aprile 2011 e febbraio 2018.

Senza alcun catalizzatore rialzista autentico all’orizzonte e due dei componenti che rappresentano il 69,5% dell’Indice DXY, il Sterlina Inglese e il Euro, apparendo pronto per ulteriori guadagni, il dollaro USA potrebbe essere di nuovo in bilico.

Previsioni USD

Previsioni USD

Consigliato da Christopher Vecchio, CFA

Ottieni la tua previsione gratuita in USD

Settimana del calendario economico Forex

Il terzo settimana di febbraio offerte un calendario economico misto, con un focus più globale (e meno sugli Stati Uniti, politicamente o economicamente, con una festività federale il lunedì, mercati che chiudono). Vale a dire, ci sono solo tre elementi sul calendario a cui vale la pena prestare attenzione dal punto di vista del dollaro USA.

Mercoledì, il rapporto sulle vendite al dettaglio negli Stati Uniti di gennaio offrirà informazioni sulle tendenze di consumo per la più grande economia mondiale, che è incidentalmente la più grande componente del PIL. Anche mercoledì, gennaio FOMC Verranno pubblicati verbali delle riunioni, il che potrebbe sottolineare l’impegno della Fed nei confronti del suo regime di tassi di interesse bassi. Infine, venerdì, è previsto il flash del PMI manifatturiero Markit statunitense di febbraio.

Per intero Economico degli Stati Uniti previsioni di dati, visualizzare il Calendario economico DailyFX.

ANALISI TECNICA INDICE PREZZO DXY: TABELLA GIORNALIERA (da Febbraio 2020 a Febbraio 2021) (TABELLA 1)

Previsioni tecniche settimanali per il dollaro USA: danni tecnici non annullati

L’indice DXY è appena al di sopra della tendenza al ribasso dai massimi di marzo e novembre 2020 e la candela di venerdì 12 febbraio avverte di ulteriori ribassi. La stella cadente quotidiana la cui resistenza è stata trovata nella parte inferiore del trend rialzista dai minimi oscillanti intrayearly suggerisce che l’azione dei prezzi sta diventando più ribassista.

Le prove di un momentum ribassista stanno iniziando ad accumularsi. L’indice DXY è ora al di sotto della sua busta EMA giornaliera, che è in ordine sequenziale ribassista. I Daily Slow Stochastics stanno correndo verso il territorio ipervenduto, mentre il MACD giornaliero sta scendendo verso la sua linea di segnale. La prossima oscillazione al ribasso dell’indice DXY potrebbe essere imminente.

ANALISI TECNICA INDICE DEI PREZZI DXY: GRAFICO SETTIMANALE (da Febbraio 2011 a Febbraio 2021) (GRAFICO 2)

Previsioni tecniche settimanali per il dollaro USA: danni tecnici non annullati

Rimane valida la visione a lungo termine stabilita nella seconda metà di dicembre 2020: “guardiamo quindi con esitazione agli ultimi sviluppi, in particolare se visti nel contesto dei danni tecnici a più lungo termine provocati negli ultimi mesi; l’indice DXY rimane al di sotto del suo trend rialzista pluriennale e potrebbe lavorare su un doppio massimo pluriennale. Fintanto che il rimbalzo rimane al di sotto di 91,75, l’outlook dell’indice DXY rimane ribassista a lungo termine “.

Forex per principianti

Forex per principianti

Consigliato da Christopher Vecchio, CFA

Forex per principianti

CFTC COT US Dollar Futures Positioning (da febbraio 2020 a febbraio 2021) (grafico 3)

Previsioni tecniche settimanali per il dollaro USA: danni tecnici non annullati

Il prossimo, guardando al posizionamento, secondo il COT della CFTC per la settimana terminata 9 febbraio speculatori leggermente aumentato loro posizioni corte nette in dollari USA a 14.830 contratti, rispetto ai 14.830 contratti della settimana precedente. Il posizionamento net-short in dollari USA è vicino ai livelli più alti da marzo 2011, quando gli speculatori detenevano 15.494 contratti net-short. Nel complesso, il posizionamento è stato relativamente stabile dalla terza settimana di dicembre, quando gli speculatori detenevano 14.056 contratti net-short.

Indice IG Client Sentiment: Previsione tasso EUR / USD (14 febbraio 2021) (Grafico 4)

Previsioni tecniche settimanali per il dollaro USA: danni tecnici non annullati

EURO/Dollaro statunitense: I dati dei trader al dettaglio mostrano che il 36,25% dei trader sono long netti con un rapporto tra trader short e long a 1,76 a 1. Il numero di trader net-long è inferiore del 17,83% rispetto a ieri e del 16,43% rispetto alla scorsa settimana, mentre il numero dei trader net-short è inferiore del 3,39% rispetto a ieri e superiore del 14,97% rispetto alla scorsa settimana.

Solitamente adottiamo una visione contrarian per affollare il sentiment, e il fatto che i trader siano short netti suggerisce che i prezzi EUR / USD potrebbero continuare a salire.

I trader sono più corti rispetto a ieri e alla scorsa settimana, e la combinazione del sentiment attuale e dei recenti cambiamenti ci dà un più forte orientamento contrarian rialzista dell’EUR / USD.

— Scritto da Christopher Vecchio, CFA, Senior Currency Strategist





Source link

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here