Previsione dei prezzi DAX 30, FTSE 100, CAC 40:

  • Il DAX 30 è rimbalzato dal supporto vicino al segno 11.320 e ha recuperato gran parte del suo terreno recentemente perso
  • Il FTSE 100 si sta avvicinando alla parte superiore del suo canale discendente, può rompersi più in alto?
  • Il CAC 40 ha seguito l’esempio, ma da allora ha incontrato resistenza intorno ai 5.000

Previsioni DAX 30, FTSE 100, CAC 40 per la prossima settimana

Le elezioni statunitensi hanno dominato i notiziari tradizionali di questa settimana e la notevole ascesa degli indici statunitensi ha raccolto una significativa attenzione da parte dei media dal lato delle notizie finanziarie. Di conseguenza, i rally simultanei nel DAX 30, FTSE 100 e CAC 40 sono rimasti in gran parte indiscussi nonostante la loro natura parabolica. Tuttavia, la loro significativa ripresa ha visto gli indici europei riprendere piede dopo essere inciampati a metà ottobre a causa dei deboli risultati degli utili e delle rinnovate misure di blocco nei rispettivi paesi.

Previsioni DAX 30

Il DAX 30 era forse il membro più debole del gruppo mentre ci dirigevamo verso la settimana delle elezioni, ancora sconvolti dal cataclisma che ha subito dopo la delusione degli utili di SAP. Con questo in mente, la ripresa goduta a novembre finora ha visto l’indice azionario tedesco riguadagnare gran parte del terreno perso nel mese precedente e la resistenza intorno al livello di 12.647 potrebbe essere la prossima barriera sopraelevata. Oltre a ciò, la resistenza secondaria può risiedere intorno al livello di 12.960.

Grafico dei prezzi DAX 30: intervallo di 1 ora (settembre 2020 – novembre 2020)

Tuttavia, le letture dell’RSI suggeriscono che il DAX 30 è entrato in territorio di ipercomprato in tempi più brevi e potrebbe essere suscettibile di consolidamento nei prossimi giorni. Le prime aree di supporto possono risiedere intorno al livello di 12.340 che segna il minimo oscillante di settembre e ha mostrato un’influenza sull’azione dei prezzi sia in ottobre che in novembre. Il supporto secondario può risiedere vicino alla zona 12.145.

Previsione FTSE 100

A differenza del DAX 30, che ha subito perdite a causa di uno shock improvviso, il FTSE 100 ha registrato perdite inferiori per mesi, in gran parte a causa dell’incertezza sulla Brexit. Detto questo, l’entità del recente rally è in qualche modo sorprendente perché poco è stato ottenuto sul fronte Brexi, il che significa che l’aumento del prezzo è stato in gran parte derivato da catalizzatori altrove. Pertanto, sono riluttante a suggerire che il rally continuerà sul serio, almeno fino a quando non si vedranno progressi nei negoziati commerciali.

Grafico dei prezzi FTSE 100: intervallo di tempo giornaliero (gennaio 2020 – novembre 2020)

Tabella dei prezzi di ftse 100

Basti dire che potrebbe esserci ancora spazio per correre se la parte superiore del canale discendente si rompe. Risiedendo vicino al marchio 5.930, potrebbe fornire una resistenza precoce. Le barriere successive possono risiedere ai vari livelli più bassi negli ultimi mesi, con la prima che si è attestata vicino a 6.050.

Previsione azioni

Previsione azioni

Consigliato da Peter Hanks

Ottieni la tua previsione gratuita sulle azioni

Se la tendenza al rialzo dovesse diminuire, il FTSE 100 potrebbe prestarsi a strategie di range trading. A tal fine, i sostenitori della strategia potrebbero impostare livelli di invalidamento leggermente al di sopra del lato superiore del canale discendente, cercando aree di interesse vicino al limite inferiore, forse vicino a 5.500.

Previsioni CAC 40

Come il FTSE 100, il CAC 40 ha negoziato una gamma per mesi. Il prezzo è sceso al di sotto del limite inferiore alla fine di ottobre, ma il recente rally ha visto l’indice azionario francese recuperare il livello e aumentare la carica. Ora, ha incontrato resistenza al segno 5,00, derivato dai massimi di ottobre.

Grafico dei prezzi CAC 40: lasso di tempo di 4 ore (maggio 2020 – novembre 2020)

tabella dei prezzi cac 40

Se i rialzisti possono spingere ancora più in alto, la resistenza successiva potrebbe risiedere intorno al livello 5,130. D’altra parte, un ritorno all’avversione al rischio potrebbe vedere il CAC 40 ritirarsi al supporto precedente vicino a 4.820 e 4.670. Nel frattempo seguace @PeterHanksFXsu Twitter per aggiornamenti e analisi.

– Scritto da Peter Hanks, Stratega per DailyFX.com

Contatta e segui Peter su Twitter @PeterHanksFX





Source link

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here