Polkastarter, uno scambio decentralizzato sulla piattaforma Polkadot, sta lanciando un meccanismo per il crowdfunding, con diversi progetti in fila per offrire vendite di token attraverso la piattaforma.

Attraverso un cosiddetto “Fixed Swap Pool”, i progetti possono elencare i propri token e creare un pool con una tariffa di acquisto fissa per token.

Il prodotto sarà disponibile il 15 dicembre e tre progetti utilizzeranno la piattaforma per raccogliere fondi nei primi tre giorni di lancio. Questi includono due organizzazioni autonome decentralizzate, SpiderDAO e MahaDAO.

Iniziali offerte di scambio decentralizzato, o IDO, prima è venuto all’esistenza nella seconda metà del 2019, sebbene all’epoca, gli exchange decentralizzati, o DEX, dovevano ancora guadagnare molta trazione sul mercato. Con l’esplosione della finanza decentralizzata nel 2020, i DEX sono aumentati di popolarità e gli IDO sono diventati un modo economico per aggirare il modello di offerta di scambio iniziale centralizzato.

Tuttavia, per lanciare un IDO, un progetto doveva fornire liquidità sia dell’asset in vendita che della valuta di quotazione con cui fare trading. I market maker automatizzati regolerebbero quindi il prezzo di vendita del token durante la vendita, a seconda dell’offerta e della domanda.

Ciò ha permesso agli investitori di balene di “scimmiottare” aumentando le tariffe del gas e acquistando interi pool di liquidità di nuova creazione nel tentativo di assicurarsi token a un prezzo inferiore.

Polkastarter consentirà di elencare i progetti a un prezzo fisso, che sarà mantenuto fino a quando ci saranno gettoni rimasti nella fornitura originale. Ciò dovrebbe garantire una minore volatilità attorno al lancio di un token.

Consente inoltre a un progetto e ai suoi investitori di aumentare la trasparenza sulla quantità di denaro raccolto e sui token venduti. Questi dati non sono così facilmente calcolabili quando i token venduti variano notevolmente con la volatilità dei prezzi.

Polkastarter fornirà anche strumenti aggiuntivi per i progetti che desiderano raccogliere fondi, tra cui la fornitura di servizi antiriciclaggio e la conformità Know Your Customer. Questi strumenti non saranno obbligatori ma saranno disponibili se i progetti li richiedono.

L’ecosistema Polkadot su cui Polkastarter gira di recente ha annunciato la propria DeFi Alliance con la rete oracle Chainlink tra i suoi membri fondatori.