Previsione prezzo Nasdaq 100:

Perché il Nasdaq 100 è caduto oggi? Cosa significa per guadagni tecnologici

Il Nasdaq 100 ha subito un brusco calo mercoledì quando la propensione al rischio ha vacillato ei mercati azionari globali si sono ritirati alla notizia che sia la Francia che la Germania si stanno bloccando per arginare la diffusione del coronavirus. Le economie francese e tedesca costituiscono una parte significativa del Euro area economica, lasciando gli investitori preoccupati per le prospettive di crescita della regione. Inoltre, l’incertezza elettorale e una stagione degli utili in corso hanno creato la volatilità del mercato, creando un ambiente incredibilmente volatile per i trader di azioni.

La volatilità potrebbe essere destinata a continuare mentre tutti e tre i temi si sviluppano ulteriormente con i prossimi guadagni di Apple, Amazon, Facebook e Google in arrivo giovedì pomeriggio. I colossi aziendali rappresentano oltre il 35% dell’intero Nasdaq 100 e sono stati responsabili di gran parte dei guadagni dell’indice quest’anno. Insieme, il gruppo è anche vitale per il sentimento che circonda i titoli tecnologici.

Dopo un rapporto incoraggiante di Microsoft martedì sembrava che i risultati trimestrali potessero godere di uno sfondo solido, ma dopo l’azione dei prezzi di mercoledì, i rapporti verranno rilasciati in una zona di guerra. Poiché il sentiment è già stato gravemente danneggiato, questi rapporti corrono il rischio di aggiungere benzina sul fuoco se i risultati non soddisfano le aspettative. Già questa settimana La società di software tedesca SAP ha mostrato le conseguenze dell’emissione di una scarsa guida quando crateri di oltre il 20% in una singola sessione.

Considerando la disastrosa reazione dei prezzi agli utili SAP e la tiepida reazione a un solido rapporto di Microsoft, sembra che i rischi siano orientati al ribasso. I cattivi risultati sono stati accolti con forti cali e le performance incoraggianti sono accolte con relativa indifferenza, sicuramente un sintomo di un sentimento danneggiato. Basti dire che il Nasdaq 100 potrebbe essere in guai seri se uno qualsiasi dei rapporti di Apple, Amazon, Google e Facebook non fosse perfetto.

Grafico del prezzo del Nasdaq 100: intervallo di 1 ora (settembre 2020 – ottobre 2020)

A tal fine, l’azione sui prezzi di mercoledì ha visto il Nasdaq eliminare il supporto precedentemente identificato intorno a 11.360 e persino 11.200. Soffrendo di una chiusura al di sotto di quest’ultimo, l’indice sembra vulnerabile a ulteriori cali da un punto di vista tecnico e la prossima area di potenziale supporto a 11.090 non sembra necessariamente posizionata per fermare un calo di questa entità da sola. Pertanto, i livelli più importanti potrebbero risiedere anche più bassi, intorno rispettivamente a 10.950 e 10.675.

Previsione azioni

Previsione azioni

Consigliato da Peter Hanks

Ottieni la tua previsione gratuita sulle azioni

In coincidenza con il minimo di settembre, 10.675 è de facto la “linea nella sabbia” a questo punto. Una violazione di quest’area stabilirebbe un minimo inferiore rispetto al minimo di settembre e stabilirebbe efficacemente la prova di una tendenza al ribasso più ampia per il Nasdaq.

Grafico del prezzo del Nasdaq 100: intervallo di tempo di 4 ore (agosto 2020 – ottobre 2020)

grafico dei prezzi nasdaq 100

Allo stato attuale, si potrebbe sostenere che il calo di settembre sia stato un periodo di consolidamento in un trend rialzista di più lungo termine, ma una spinta al di sotto del livello potrebbe suggerire che i precedenti declini fossero gli elementi costitutivi di un ritracciamento più ampio. Pertanto, una rottura al di sotto di 10.675 minerebbe davvero le prospettive tecniche del Nasdaq 100 a mio avviso. Nel frattempo segui @PeterHanksFX su Twitter per aggiornamenti e analisi.

– Scritto da Peter Hanks, Stratega per DailyFX.com

Contatta e segui Peter su Twitter @PeterHanksFX





Source link

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here