Bitcoin (BTC) il prezzo è rimasto bloccato in un intervallo da settimane, ma i trader generalmente si aspettano un quarto trimestre lento per l’asset digitale di primo livello.

Rendimenti trimestrali di Bitcoin (%).  Fonte: Skew.com

Rendimenti trimestrali di Bitcoin (%). Fonte: Skew.com

Nel 2018 e nel 2019 il quarto trimestre ha chiuso in netto negativo, iniettando un po ‘di sentimento ribassista nel mercato. A breve termine, un noioso Q4 di ulteriore ribasso dal prezzo di Bitcoin potrebbe causare un ulteriore calo dei prezzi delle altcoin.

Al momento, più analisti tecnici stanno osservando attentamente il rimbalzo dell’indice di dominance Bitcoin per mettere in guardia contro un pullback del mercato altcoin.

Il peggio è già passato per le altcoin?

Come Cointelegraph segnalato, nelle ultime due settimane la maggior parte delle piccole altcoin e dei token di finanza decentralizzata (DeFi) è scesa dal 30% al 60%.

Il crollo delle altcoin è peggiorato quando Bitcoin è passato da $ 9.981 a $ 11.179 dal 9 settembre al 19 settembre e durante questo periodo sembra che si sia verificato un rally del take-profit. Gli analisti ritengono che i profitti di altcoin e DeFi siano passati a Bitcoin e stablecoin.

Pertanto, mentre Bitcoin ha visto un forte trend rialzista, i token DeFi sono diminuiti e gli altcoin sono rimasti in costante calo.

La svendita di altcoin si è verificata quando Bitcoin ha iniziato a diminuire dopo essere stato rifiutato da un livello di resistenza chiave a $ 11.100. Negli ultimi 15 giorni, BTC è scivolato di quasi il 6%, stabilizzandosi leggermente sopra i 10.500 $.

Grafico giornaliero BTC / USDT.  Fonte: TradingView.com

Grafico giornaliero BTC / USDT. Fonte: TradingView.com

Secondo il collaboratore di Cointelegraph Michael van de Poppe, è improbabile che l’attuale crisi finisca presto.

In un twittare van de Poppe ha pubblicato il seguente grafico e ha spiegato che i mercati delle criptovalute in genere vedono fasi “noiose e correttive” durante il quarto trimestre. I trader hanno detto che storicamente Ether tocca il fondo a dicembre e inizia a muoversi entro il prossimo trimestre.

Grafico giornaliero BTC / USDT.  Fonte: TradingView.com

Grafico giornaliero BTC / USDT. Fonte: TradingView.com

Van de Poppe ha predetto che “il dominio di BTC aumenterà, per avere un’altseason nel primo trimestre del 20201”.

Un operatore pseudonimo noto come “Loma” ha fatto eco a un sentimento simile. Ha detto che l’ultima volta che le altcoin sono cadute così tanto, BTC ha visto un forte calo in un breve periodo.

Questa volta, le altcoin stanno diminuendo mentre BTC ed Ether rimangono relativamente stabili al di sopra dei rispettivi livelli di supporto. Il commerciante notato:

“Gli ALT stanno scaricando in questo momento mentre Bitcoin si muove a malapena. L’ultima volta che l’ho visto, Bitcoin ha dipinto una candela grassa. “

C’è una manifestazione di soccorso sulle carte?

Dall’inizio di ottobre, il mercato delle criptovalute ha dovuto affrontare una serie di eventi negativi che potrebbero pesare sul sentiment degli investitori.

Il 26 settembre, l’exchange KuCoin è stato violato per $ 281 milioni e, sebbene il prezzo di Bitcoin non sia stato corretto rispetto alla notizia, potrebbe impedire l’accumulo di slancio rialzista. Questa è stata seguita dalla CFTC (Commodities Futures Trading Commission) degli Stati Uniti che ha annunciato di averlo fatto ha accusato BitMEX di aver violato la legge sul segreto bancario il 1 ottobre.

Quindi, il 2 ottobre, il presidente degli Stati Uniti Donald Trump è risultato positivo per COVID-19, provocando scalpore sia nei mercati tradizionali che in quelli criptati.

Dopo diversi eventi importanti, gli investitori si aspettano una maggiore volatilità e alcuni trader hanno suggerito che una stretta breve potrebbe essere sulle carte.

Un altro popolare trader di criptovalute su Twitter noto come “Byzantine General” ha detto che è il momento “perfetto” per una breve stretta in quanto scuoterebbe le mani deboli. Il trader ha anche accennato al fatto che, a suo avviso, c’è abbondanza di capitale in disparte nel mercato delle criptovalute. Lui disse:

“Con tutta l’incertezza in corso in questo momento, specialmente in criptovaluta, sarebbe il momento perfetto per esplodere e lasciare indietro tutte le mani deboli. A proposito, l’SSR è ancora storicamente basso, il che significa che c’è molta polvere secca sulle linee laterali “.

Nel complesso, i trader prevedono un trimestre noioso per Bitcoin e altcoin, ma l’intensa svendita del mese scorso potrebbe portare a un forte rally di sollievo.





Source link

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here