Nel maggio 2019, un token non fungibile che rappresenta la prima auto digitale di F1 coniata per il gioco blockchain F1 Delta Time è stato venduto per un record di $ 110.000. Il vincitore dell’asta si è appena fatto avanti, rivelando perché ha portato l’inafferrabile NFT.

L’auto di Formula 1 1-1-1 è stata la NFT più costosa venduta nel 2019, progettata per il gioco con licenza ufficiale. Il pilota unico nel suo genere è stato prodotto in collaborazione ufficiale con la Formula 1 e ha segnato una pietra miliare digitale. Fino ad ora l’acquirente è rimasto anonimo.

I dettagli sull’acquirente sono stati divulgati su Blockchain Gaming World podcaste Animoca Brands, la società di giochi blockchain che ha venduto NFT e creato Delta Time, ha rivelato che l’acquirente era lo pseudonimo di “Metakovan”.

Metakovan [@MetaKovan] è un angelo investitore, imprenditore, ha segnalato la balena di Ethereum e NFT collettore. Durante l’intervista con il conduttore di podcast Jon Jordan, l’investitore ha rivelato che non era nemmeno l’acquisto più costoso che avesse fatto e che non ha ancora portato l’auto digitale per un giro sulla pista digitale. Ha detto che il marchio e l’asta hanno suscitato il suo interesse;

“Un NFT di marca è stata una delle prime cose che ha attirato la mia attenzione. Ma non conoscevo l’azienda. […] Ho visto svilupparsi questa interessante guerra di offerte. […] Quando ho visto l’asta ho notato che stava accadendo qualcosa di interessante qui “.

Ha spiegato che l’appello per gli NFT per lui è l’unicità e la storia che lo accompagna, aggiungendo:

“Avrei potuto comprare una macchina vera per questo. E questo è ciò che rende buone storie, in realtà, alla fine della giornata. “

Gli NFT come l’1-1-1 tempestato di gemme possono essere gareggiati anche nel gioco picchettato per guadagnare token REVV nativi. In un Tweet ha spiegato perché gli NFT significano così tanto per lui:

“Il modo in cui l’arte è sbocciata rende doppiamente sicuro che gli NFT siano il mezzo perfetto per la crittografia. Questo perché gli NFT erano, e sono, molto divertenti. Da un Urbit Galaxy alla F1 DeltaTime 111, a tenute piene di promesse in CV e DCL. Come NFT, raccoglievo esperienze, sia completamente formate che semi di esperienze future “.

Il co-fondatore e presidente di Animoca Brands, Yat Siu, è stato entusiasta della rivelazione:

“Dopo quasi un anno e mezzo sappiamo finalmente che Metakovan è il proprietario dell’1-1-1 e non potremmo essere più felici”.

Ha aggiunto che l’arte non è resa famosa dagli artisti stessi; è reso famoso dai collezionisti. Sono loro che fanno crescere la storia rendendola molto più potente e interessante.

Il progettista dell’ostentata macchina da corsa 1-1-1, Ibrahim El-Mouelhy, ha scritto un lungo resoconto personale dell’asta e della conseguente caccia al proprietario. Ha rivelato che l’azione era ambientata in WETH, al prezzo di circa $ 272 all’epoca.

L’offerta vincente di 419,5 ETH era di buon auspicio in quanto equivaleva a $ 111.111 con i prezzi in quel momento. Il prezzo dell’ETH di oggi sarebbe di $ 191.200. Metakovan ha dichiarato di aver scelto quel prezzo per lasciare un “uovo di Pasqua” per coloro che cercavano di rintracciarlo, abbellendo ulteriormente la sua straordinaria storia.

Le vendite di NFT sono aumentate nel 2020e non è probabile che questa tendenza rallenti presto.