Il prezzo di Dogecoin (DOGE) è cresciuto di circa il 25% il 20 dicembre quando il CEO di Tesla Elon Musk ha nuovamente attirato l’attenzione sulla criptovaluta ispirata ai meme.

Elon Musk e il suo entusiasmo nei confronti di Dogecoin è un meme di vecchia data. Ogni tanto a Musk piace twittare su Bitcoin (BTC) e il mercato delle criptovalute. Quando lo fa, il mercato reagisce in modo abbastanza aggressivo.

Il muschio per ultimo ha twittato Dogecoin nel luglio 2020, quando ha detto di prevedere un “futuro standard per Dogecoin”. All’epoca, DOGE ha registrato un rialzo del 14%.

Il motivo dietro l’impennata di Dogecoin quando Musk twitta è abbastanza semplice. Come ricercatore di criptovalute Hasu spiega, “I prezzi in questo spazio sono alimentati dall’attenzione.” Quindi, quando c’è un aumento significativo dell’attenzione, una criptovaluta a bassa capitalizzazione di mercato può aumentare rapidamente.

Grafico dei prezzi di 1 ora di Dogecoin (Binance). Fonte: TradingView.com

Dogecoin di tendenza su Twitter

Il 20 dicembre, Musk ha iniziato a twittare su Bitcoin, pubblicando diversi tweet sulla criptovaluta dominante.

Nel bel mezzo di questo, Musk ha twittato “One word: Doge”, che ha causato una frenesia su Twitter. Dogecoin ha iniziato a fare tendenza sulla piattaforma, soprattutto quando Musk ha cambiato la sua biografia in “Ex CEO di Dogecoin”.

Secondo i dati di CoinMarketCap, Dogecoin ha una capitalizzazione di mercato di circa $ 549 milioni. Rispetto alle principali criptovalute, come Bitcoin, Ether (ETH) e dei principali token di finanza decentralizzata (DeFi), la valutazione di DOGE è sostanzialmente inferiore.

Inoltre, poiché DOGE è solo la 44a più grande criptovaluta al mondo, il suo volume e la sua liquidità sono inferiori alle principali criptovalute.

Pertanto, quando una figura influente, come Musk, parla di DOGE, la criptovaluta spesso aumenta mentre l’attività di trading aumenta improvvisamente.

A novembre, altri importanti altcoin hanno visto una tendenza simile. Ad esempio, come riportato da Cointelegraph, l’XRP è cresciuto enormemente quando Bitcoin ha iniziato a salire verso $ 19.000. Su Coinbase, ha superato $ 0,90 mentre ha raggiunto circa $ 0,75 su altre importanti borse.

Cosa indica il picco di DOGE?

Analisti tecnici e trader sottolineano che l’aumento di DOGE ha portato all’inizio dei cicli di altcoin in passato. Un commerciante pseudonimo noto come “Crypto Capo” disse:

“Ogni altseason inizia con il pompaggio di $ DOGE.”

La probabilità che emerga una stagione di altcoin rimane alta perché Bitcoin affronta un maggiore resistenza a $ 25.000 sulla base dei dati del registro ordini di scambio.

Il trader ha anche notato che Bitcoin probabilmente raggiungerà prima $ 25.000, scenderà a $ 21.000 per reclamare il supporto e farà la sua corsa verso $ 30.000. Il commerciante disse:

“Tabella di marcia potenziale per $ BTC – $ 25.000, quindi $ 21.000-22.000, quindi $ 30.000 Dips sono per l’acquisto.”

Se si verifica uno scenario simile a questo, il più grande beneficiario sarebbe probabilmente altcoin. I trader cercheranno giochi a rischio più elevato per compensare la volatilità in calo nel mercato dei Bitcoin.

La combinazione di questi fattori suggerisce che il rally di DOGE potrebbe segnare l’inizio di un nuovo ciclo di altcoin nel prossimo futuro.