S&P 500, NIKKEI 225, PROSPETTIVE DEL MERCATO ASIA-PACIFICO:

  • S&P 500 i futures su indici vengono scambiati al rialzo lunedì, dando un tono positivo per la prossima settimana
  • Le azioni dell’Asia-Pacifico potrebbero essere ispirate da un vantaggio statunitense positivo e dalla firma del patto commerciale RCEP
  • Il Nikkei 225 e ASX 200 gli indici azionari sembrano essere posizionati per puntare a livelli più alti

Indice S&P 500, blocco di trading RCEP, dati cinesi:

Venerdì le azioni statunitensi sono aumentate mentre i consiglieri del presidente eletto Joe Biden si sono opposti a un blocco nazionale per contenere la diffusione del virus. Il S&P 500, Dow Jones e Nasdaq l’indice ha chiuso rispettivamente dell’1,37%, dell’1,36% e dell’1,02%. Usofuturo di qualità lunedì i guadagni estesi, creando un tono positivo per gli scambi Asia-Pacifico in apertura.

Ancora più incoraggiante, quindici delle principali economie dell’Asia-Pacifico hanno firmato un accordo di libero scambio chiamato Partenariato economico globale regionale (RCEP) dopo otto anni di trattative. Il blocco commerciale è formato da dieci contee dell’ASEAN, Cina, Corea del Sud, Giappone, Australia e Nuova Zelanda che mira a rafforzare il commercio e l’attività economica della regione.

Nonostante rapidamente numeri in aumento del coronavirus in tutto il mondo, gli investitori sembrano guardare oltre gli attuali venti contrari. Il Indice S&P 500 venerdì finito vicino al suo massimo storico. L’Australia ASX 200 e del Giappone Nikkei 225 gli indici hanno entrambi superato i livelli di resistenza chiave e mirano a massimi più alti. Le future misure di stimolo fiscale e monetario sotto la presidenza di Biden sono molto attente e la svolta nel vaccino contro il coronavirus di Pfizer è un altro stimolo per il sentimento di equità.

Sul fronte macro, Le vendite al dettaglio cinesi e i dati sulla produzione industriale sono tra i principali eventi di lunedì. Gli economisti prevedono un continuo miglioramento delle vendite al dettaglio, con una crescita su base annua di ottobre prevista al 4,9% (grafico sotto). Tuttavia, la produzione industriale dovrebbe rallentare leggermente al 6,5% dal 6,9% di un mese fa. Scopri di più su DailyFX calendario economico.

Le risorse che potrebbero essere sensibili ai dati cinesi includono il Dollaro australiano, il Dollaro neozelandese, il Yuan offshore (USD / CNH), il Indice Cina A50 e di Hong Kong Indice Hang Sengbenchmark azionario.

Previsioni di crescita delle vendite al dettaglio in Cina (su base annua)

Fonte: Bloomberg, DailyFX

Dal punto di vista del settore, tutti gli undici settori dell’S & P 500 hanno chiuso in positivo, con l’80,4% dei componenti dell’indice che terminano in rialzo venerdì. Energia (+ 3,54%), immobiliare (+ 2,00%) e industria (+ 1,70%) sono state tra le migliori performance, mentre l’informatica (0,63%) e le utility (0,79%) hanno registrato guadagni minori.

S&P 500 Performance del settore 13-11-2020

S & amp; P 500, Nikkei 225 Weekly Open: Patto commerciale e dati sulla Cina in primo piano

Fonte: Bloomberg, DailyFX

Per la prossima settimana, ecco le chiavi eventi di mercato:

Si prega di aggiungere una descrizione per l'immagine.

Introduzione al Forex News Trading

Introduzione al Forex News Trading

Consigliato da Margaret Yang, CFA

Cosa serve per scambiare dati?

Tecnicamente, l’indice S&P 500 ha probabilmente infranto un livello di resistenza chiave a 3.550 e quindi ha aperto la porta a un ulteriore potenziale di rialzo. Un breve pullback verso 3.550 la scorsa settimana è stata forse un’altra correzione tecnica in una corsa al rialzo a medio termine. Lo slancio complessivo appare orientato al rialzo poiché l’indicatore MACD continua ad espandersi in territorio positivo. Una solida svolta di un livello di resistenza immediato a 3.610 potrebbe segnalare un ulteriore rialzo verso 3.680 e poi 3.730.

Indice S&P 500Quotidiano Grafico

S & amp; P 500, Nikkei 225 Weekly Open: Patto commerciale e dati sulla Cina in primo piano

Nikkei 225 Indice Outlook:

Tecnicamente, l’indice Nikkei 225 ha superato il “cuneo ascendente” che si è formato dall’inizio di giugno, spinto da un forte slancio al rialzo. L’indice sta sfidando un livello di resistenza immediato a 25.700, superando il quale potrebbe aprire la strada a un ulteriore rialzo con un occhio a 26.000. La larghezza della banda di Bollinger si è ampliata in modo significativo, suggerendo un forte slancio verso l’alto. Un livello di supporto immediato può essere trovato a 25.230, seguito da 24.370.

Nikkei 225 Indice Quotidiano Grafico

S & amp; P 500, Nikkei 225 Weekly Open: Patto commerciale e dati sulla Cina in primo piano

ASX 200 Indice Outlook:

Tecnicamente, l’indice ASX 200 sta affrontando un livello di resistenza immediato a 6.530 – il ritracciamento di Fibonacci del 76,4%. La tendenza generale appare tendenzialmente rialzista, sebbene si possa vedere un consolidamento a breve termine prima che tenti di rompere ancora una volta la resistenza. Un livello di supporto immediato può essere trovato a 6.400.

ASX 200 Indice Quotidiano Grafico

S & amp; P 500, Nikkei 225 Weekly Open: Patto commerciale e dati sulla Cina in primo piano

Aumentare la fiducia nel trading

Aumentare la fiducia nel trading

Consigliato da Margaret Yang, CFA

Non cedere alla disperazione, prepara un piano d’azione

— Scritto da Margaret Yang, stratega di DailyFX.com

Per contattare Margaret, usa la sezione Commenti sotto o @margaretyjy su Twitter





Source link

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here