Il problema dell’oracolo e la latenza sono i principali rischi di eseguire oracoli su una blockchain.

Il problema dell’oracolo sorge a causa di un conflitto di fiducia che i sistemi centralizzati di terze parti portano a contratti intelligenti e sistemi blockchain decentralizzati. Poiché i dati forniti dagli oracoli vengono inseriti direttamente negli smart contract, che funzionano in base a questi dati, è evidente che gli oracoli detengono il potere gerarchico nell’esecuzione degli smart contract. A causa di queste immense implicazioni, è fondamentale che le app e i protocolli DeFi abbiano oracoli con dati affidabili e latenza minima o nulla. & Nbsp;

In generale, le soluzioni Oracle possono essere classificate in due categorie: veloci ma non sicure e sicure ma lente. La prima categoria si applica principalmente agli oracoli decentralizzati, poiché hanno bassi tassi di latenza. A causa della vulnerabilità a vari attacchi alla teoria dei giochi, la maggior parte delle applicazioni DeFi viene eseguita su oracoli centralizzati o semi-centralizzati.

La maggior parte degli oracoli decentralizzati utilizza l’estensione ShellingCoin meccanismo, in cui fonti indipendenti riportano i dati senza coordinarsi con altre fonti. A causa dell’assenza di questo contatto, queste fonti / agenti segnalano & ldquo; true & rdquo; dati al meglio delle loro capacità, aspettandosi che altre fonti facciano lo stesso. Questo meccanismo è vulnerabile a vari problemi come la collusione tra le parti, la segnalazione e persino la corruzione. E nel caso in cui un hacker attacca il feed di dati, noto come attacco man-in-the-middle, non è in atto alcun meccanismo di ritorsione. Anche un singolo valore errato può avere conseguenze significative per le applicazioni che fanno affidamento sull’oracolo.

Gli oracoli centralizzati rientrano nella categoria & ldquo; sicuro ma lento & rdquo; categoria. Quando vengono confrontati con oracoli decentralizzati, questi oracoli sono robusti con elementi di teoria dei giochi. Utilizzano la votazione manuale e i “turni di controversia”. per superare gli attacchi che tentano di manipolare i propri dati. Ma poiché questi metodi comportano periodi di attesa più lunghi, a volte settimane, le applicazioni DeFi sono spesso scoraggiate dall’utilizzarli come oracolo di scelta. Tuttavia, nonostante la loro protezione contro gli attacchi della teoria dei giochi, possiedono un rischio di controparte e lasciano una maggiore possibilità di hack efficaci a causa di un singolo punto di errore, diminuendo la sicurezza delle applicazioni DeFi in questo particolare aspetto.





Source link

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here