Analisi S&P 500, vendita TikTok a Oracle, elezioni del 2020, tensione USA-Cina – Punti di discussione

  • TikTok rifiuta Microsoft offerta, si schiera con Oracle. A che punto sono le relazioni USA-Cina?
  • Continua la diffusione di Biden-Trumpper favorire il primo mentre entrambe le parti combattono per gli stati oscillanti
  • S&P 500 analisi: indice SPXè scambiato a febbraio altalenante – cosa succede ora?

50 GIORNI FINO ALLE ELEZIONI PRESIDENZIALI USA

Siamo al punto intermedio ufficiale dei 100 giorni prima delle elezioni presidenziali statunitensi del 2020 ei sondaggi mostrano una prospettiva sempre più favorevole per il candidato democratico Joe Biden. Nelle elezioni generali, l’ex vicepresidente continua a mantenere la sua leadership sul presidente degli Stati Uniti Donald Trump. La tendenza chiave a cui prestare attenzione sarà anche il modo in cui ogni candidato si comporta negli stati di swing.

Forex per principianti

Consigliato da Daniel Dubrovsky

Forex per principianti

Sondaggi elettorali negli Stati Uniti del 2020

Analisi SPX: Oracle vince l'offerta TikTok, Biden mantiene la leadership nei sondaggi

Fonte: FiveThirtyEight

Secondo Politico, un certo numero di stati swing restano in sospeso. La corsa alla vittoria in questi stati chiave tra Biden e Trump si sta serrando in vista del primo dibattito presidenziale del 29 settembre. Uno cruciale e noto è la Florida. Non solo detiene il terzo maggior numero di voti elettorali, ma ogni candidato che ha vinto questo stato è andato alla Casa Bianca dal 1992.

Analisi SPX: Oracle vince l'offerta TikTok, Biden mantiene la leadership nei sondaggi

Source: Politico

Al momento in cui scriviamo, lo spread Biden-Trump per la Florida è di circa il 3% con circa il 49% a sostegno del primo e il 46% per il secondo. Non del tutto a caso, questo è anche lo stato in cui – fino ad oggi – ogni candidato ha speso di più in denaro pubblicitario televisivo con la campagna di Biden che ha messo un enorme $ 30 milioni e la campagna di Trump che ha messo $ 20 milioni.

TikTok rifiuta Microsoft, va con Oracle

Dopo intense discussioni, TikTok, il social media di ByteDance, ha accettato di collaborare con il gigante tecnologico Oracle, rifiutando l’offerta di Microsoft. Oracle fungerà ora da partner tecnologico di TikTok e gestirà i dati degli utenti tra le preoccupazioni dell’amministrazione Trump che le informazioni degli utenti vengano sfruttate dal Partito comunista cinese.

Dato il passato di Oracle di collaborazione con la CIA, Navy Intelligence tra una sfilza di altre agenzie di alta sicurezza, aveva più senso andare con loro piuttosto che con Microsoft. TikTok e Oracle lavoreranno in una partnership piuttosto che una vendita e acquisizione diretta del primo a quest’ultimo.

Tuttavia, con leggi cinesi più severe sulle esportazioni di tecnologia, in particolare per quanto riguarda l’intelligenza artificiale, il controllo di Oracle su TikTok potrebbe essere alquanto limitato. Da una prospettiva macroeconomica e geopolitica, la partnership è uno sviluppo molto accolto nelle relazioni USA-Cina, anche se è improbabile che questo piccolo raggio di sole scioglierà il ghiacciaio delle questioni in agguato.

Analisi S&P 500

Da quando ha raggiunto il massimo all’inizio di settembre, l’indice S&P 500 (SPX) ha subito quello che sembra essere un pullback correttivo e viene scambiato a poco più del 5% rispetto ai massimi record. Il forte calo ha provocato l’invalidamento del trend rialzista di marzo che non solo è sopravvissuto al ritiro dell’11 giugno, ma ha portato l’S & P 500 oltre il 60 percento dai minimi di marzo.

Come utilizzare il sentiment dei clienti IG nel tuo trading

Come utilizzare il sentiment dei clienti IG nel tuo trading

Consigliato da Daniel Dubrovsky

Migliora il tuo trading con IG Client Sentiment Data

S&P 500 – Grafico giornaliero

Analisi SPX: Oracle vince l'offerta TikTok, Biden mantiene la leadership nei sondaggi

Grafico S&P 500 creato utilizzando TradingView

Guardando al futuro, il prossimo grande ostacolo da superare sarà un punto di svolta chiave che ha segnato il precedente massimo storico prima che le azioni craterassero a metà febbraio a 3393,5 Il benchmark si è fermato intorno a questo livello prima dei primi di agosto. Cancellarlo di nuovo con il follow-through potrebbe indurre gli orsi a ritirarsi nelle loro caverne e i tori ad aprire il recinto.

— Scritto da Dimitri Zabelin, Analista di valuta per DailyFX.com

Contattare Dimitri, usa la sezione commenti qui sotto o @ZabelinDimitrisopra Twitter





Source link

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here