Hester Peirce, commissario per la Securities and Exchange Commission degli Stati Uniti e meglio conosciuto con l’affettuoso soprannome di “Crypto Mom”, afferma che il regolatore potrebbe non essere in grado di cavarsela se semplicemente incorpora risorse digitali nel suo quadro normativo esistente.

In un’intervista con John Whelan, amministratore delegato della Santander Bank per la conferenza online “Ethereum in the Enterprise – Asia Pacific”, Peirce disse la SEC potrebbe imparare da altri approcci sulla regolamentazione delle criptovalute, citando specificamente il Wyoming come un regolatore “estremamente progressista”. Gli Stati carte approvate dal consiglio bancario per le società di criptovaluta come Avanti e Kraken in ottobre.

Al contrario, a livello federale, Peirce ha affermato che le società di criptovaluta e blockchain potrebbero “spendere molti soldi e molto tempo e molto dolore” in attesa di una decisione normativa dalla SEC senza ottenere i risultati desiderati. Peirce ha detto che il quadro normativo esistente della Commissione potrebbe non essere in grado di ospitare uno spazio così innovativo.

Hester Pierce presso Ethereum in the Enterprise 2020

“Penso assolutamente che abbiamo bisogno di nuove regole”, ha detto Peirce. “Le nostre leggi sui titoli sono progettate per essere abbastanza flessibili per resistere alla prova del tempo e penso che in gran parte lo facciano.”

Tuttavia, ha aggiunto:

“Penso che ci siano alcuni problemi sollevati dalle criptovalute che non sono risolti in modo ordinato dalle nostre leggi sui titoli esistenti. Vorrei vedere un po ‘più di innovazione dal punto di vista normativo “.

Il Lo ha detto in precedenza il commissario della SEC l’organismo di regolamentazione è stato “molto lento nel fornire indicazioni” nonostante un panorama crittografico in rapida evoluzione. Ha tuttavia incoraggiato le aziende ad avvicinarsi alla commissione, citando il La rara emissione di una lettera di divieto da parte della SEC per offerte di monete. La SEC ha emesso tre lettere di questo tipo affermando che “non raccomanderà azioni di contrasto” contro una piattaforma che emette una valuta digitale.

Peirce ha iniziato il suo secondo mandato come commissario della SEC ad agosto e rimarrà nella posizione fino al 2025.



Source link

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here