Prospettive Dow Jones, S&P 500, Nasdaq 100:

Le azioni rimangono sotto pressione

Dopo una settimana estenuante per Indici azionari statunitensi, i rialzisti non sono stati in grado di mantenere il trend rialzista che è persistito nonostante l’incombente crisi economica globale. Dopo il Nasdaq e S&P 500 ha raggiunto i massimi storici all’inizio di settembre, il tanto atteso ritiro è entrato presto in gioco, provocando due settimane consecutive di perdite. Da una prospettiva storica, settembre è noto per produrre un’elevata volatilità e con ciò detto, per la durata del mese, azione sui prezzi potrebbe essere di particolare interesse con l’avvicinarsi delle elezioni presidenziali statunitensi.

Anche i fondamentali giocheranno probabilmente un ruolo poiché sia ​​l’incertezza riguardo a ulteriori misure di stimolo che le imminenti elezioni sono fattori aggiuntivi da considerare.

Visitare il Centro educativo DailyFX per scoprire perché gli eventi di notizie sono la chiave per l’analisi fondamentale del Forex

Analisi tecnica Nasdaq 100

Questa settimana, i titoli tecnologici sono crollati; con conseguente pullback a un livello chiave di supporto, formato dal ritracciamento del 50% dal minimo di giugno al massimo di settembre. Questo avviene dopo il verificarsi di a Crossover MACD da sopra la linea dello zero il 3 settembre, indicando che la tendenza potrebbe invertirsi nel breve termine.

Inizia tra:

In onda:

13 settembre

(22:09 GMT)

Partecipa al webinar Price Action di James Stanley

Notizie chiave Eventi di trading per la prossima settimana

Registrati al webinar

Iscriviti adesso

Il webinar è terminato

NASDAQ Grafico giornaliero 100

Grafico giornaliero US Tech 100

Grafico preparato da Tammy Da Costa, IG

Nel frattempo, il livello di ritracciamento del 50%, combinato con il livello psicologico di 11000 teneva a bada gli orsi, evidenziandolo continuazione rialzista non poteva ancora essere escluso, con il livello di ritracciamento del 38,2% che aiuta a tenere come resistenza a 11287.1. Una rottura al di sopra di questo livello potrebbe vedere l’azione dei prezzi guadagnare ulteriore slancio, con il livello psicologico di 11500 come livello di interesse successivo. Tuttavia, se i ribassisti superassero quota 11000, una possibile inversione verso il basso potrebbe sembrare più probabile.

Analisi tecnica S&P 500

Seguendo Nasdaqle impronte di S&P 500 ha anche sperimentato la sua seconda settimana consecutiva di perdite, guidando l’azione dei prezzi in una zona confluente, tra i livelli di Fibonacci del 23,6 e del 38,2%. Attualmente, il Stocastico l’indicatore sul grafico giornaliero si aggira intorno a 20, indicando che l’indice potrebbe entrare o avvicinarsi al territorio di ipervenduto.

Se gli orsi sono in grado di rompere al di sotto di 3339,35, il livello di Fibonacci del 38,2%, potrebbe manifestarsi un ulteriore ribasso con il livello psicologico di 3300 che offre un ulteriore potenziale di supporto. Il rovescio della medaglia, il livello di ritracciamento del 23,6% continua a reggere come resistenza a 3435,57.

Inizia tra:

In onda:

16 settembre

(16:09 GMT)

Partecipa al Day 2 del Summit DailyFX discutendo di indici

DailyFX Education Summit: Negozia il tuo mercato – Giorno 2, Indici

Registrati al webinar

Iscriviti adesso

Il webinar è terminato

Grafico giornaliero S&P 500

Grafico giornaliero US 500

Grafico preparato da Tammy Da Costa, IG

Analisi tecnica dell’indice Dow Jones

Dopo aver raggiunto il suo picco a febbraio, il Indice Dow Jones crollò mentre la pandemia di coronavirus creò il panico in tutti i mercati. Tuttavia, da allora, è prevalsa una forte tendenza rialzista che ha consentito all’indice di spingersi verso il livello psicologico di 2900.

Ora, mentre i prezzi hanno iniziato a ritracciare, attualmente si aggirano intorno a 28000, tori e orsi stanno osservando i livelli psicologici su entrambi i lati, ma per ora l’azione dei prezzi continua a rimanere al di sopra della linea di tendenza.

Dow Jones Indice grafico giornaliero

Grafico giornaliero di Wall Street

Grafico preparato da Tammy Da Costa, IG

Al momento in cui scriviamo, IGCS indica che i ribassisti stanno dominando il mercato, con il 56% dei trader al dettaglio che detengono posizioni corte nel Dow. Sebbene in genere adottiamo una visione contrarian per affollare il sentiment, le attuali condizioni di mercato potrebbero vedere i prezzi continuare a scendere considerando le recenti modifiche all’indicatore IGCS.

Previsioni azioni USA: Nasdaq 100, S & amp; P 500, Dow Jones Price Setups

Come utilizzare il sentiment dei clienti IG nel tuo trading

Come utilizzare il sentiment dei clienti IG nel tuo trading

Consigliato da Tammy Da Costa

In che modo il sentiment influisce sul mercato?

— Scritto da Tammy Da Costa, Market Writer per DailyFX.com

Contatta e segui Tammy su Twitter: @ Tams707





Source link

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here