Euro Panoramica delle previsioni:

  • I dati economici deboli e una nuova ondata di blocchi hanno indotto gli investitori a riconsiderare l’euro all’inizio di novembre.
  • EUR / USD i tassi sembrano aver perso la loro fascia laterale e sono ricaduti in un trend ribassista di vecchia data, mentre EUR / JPY i tassi stanno ancora ripercorrendo dopo aver rotto la linea di tendenza della pandemia.
  • Per il IG Client Sentiment Index, l’euro ha un orientamento ribassista.

La svolta dell’euro nel barile

L’euro ha lottato negli ultimi giorni tra i dati sull’epidemia di COVID-19 che suggeriscono che alcune parti dell’Europa stanno vivendo i peggiori tassi di infezione osservati in qualsiasi parte del mondo. Con Francia, Italia e Germania – le tre maggiori economie dell’Eurozona – che entrano di nuovo in blocco, è aumentata la speculazione che i dati economici deboli arriveranno fino alla fine dell’anno. Sullo sfondo di Dollaro Americano Forte della diminuzione delle speranze di stimolo fiscale che alimenta così un aumento dei rendimenti reali statunitensi, l’euro si trova sulla sua schiena all’inizio di novembre.

I dati della zona euro continuano a soffrire a causa dell’impennata dei focolai di COVID-19

Considerando i recenti focolai di COVID-19 in aumento in Europa, la performance deludente dei dati economici è preoccupante. Mentre tIl Citi Economic Surprise Index per l’Eurozona, un indicatore dello slancio dei dati economici, si trova attualmente a 101.6 oggi (un salto considerevole dal 3,8 del 28 ottobre, ma a causa dei rilasci di dati più vecchi che rotolano fuori dall’orizzonte temporale creando un “effetto base”), è ancora meno della metà del suo picco durante l’estate (212,4 l’11 agosto).

Previsione EUR

Consigliato da Christopher Vecchio, CFA

Ottieni la tua previsione gratuita per l’EUR

ASPETTATIVE SUI TASSI DI INTERESSE DELLA BANCA CENTRALE EUROPEA (2 novembre 2020) (GRAFICO 1)

Previsioni Euro: Momentum ribassista in accelerazione su EUR / JPY, EUR / USD

Accanto agli sviluppi preoccupanti della pandemia di coronavirus, hanno iniziato a crescere le aspettative per la Banca centrale europea di agire di nuovo. Secondo gli swap sugli indici overnight dell’Eurozona, c’è un 25% di probabilità di un taglio del tasso di interesse di 10 punti base entro la fine del 2020. Ma le probabilità di taglio dei tassi di interesse sono state anticipate negli ultimi mesi. A metà agosto, i prezzi OIS sono stati favoriti Giugno 2021 con il 54% probabilità per il prossimo mossa di tasso. Ora, con l’inizio delle negoziazioni di novembre, marzo 2021 è favorito con una probabilità implicita del 59%.

EURO/Dollaro statunitense ANALISI TECNICA TARIFFA: GRAFICO GIORNALIERO (novembre Dal 2019 a novembre 2020) (CHART 1)

Previsioni Euro: Momentum ribassista in accelerazione su EUR / JPY, EUR / USD

I tassi EUR / USD hanno subito danni tecnici significativi negli ultimi giorni. I tassi EUR / USD sono scesi al di sotto della linea di tendenza in aumento dai minimi oscillanti di maggio e settembre, di fatto la linea di tendenza pandemica. Allo stesso modo, il trend rialzista di metà giugno e settembre è stato infranto.

In mezzo a questi sviluppi, il range laterale scavato dalla fine di luglio è stato rotto al ribasso, e la coppia è tornata nel trend ribassista tornando al massimo di febbraio 2018. I tassi EUR / USD si stanno muovendo al di sotto della loro busta giornaliera 5, 8, 13 e 21-MADRE, che è in ordine sequenziale ribassista. Il MACD giornaliero è sceso al di sotto della sua linea di segnale in territorio ribassista e lo Slow Stochastics è passato alla condizione di ipervenduto. Lo slancio ribassista sta guadagnando velocità.

Indice IG Client Sentiment: Previsione tasso EUR / USD (2 novembre 2020) (Grafico 2)

Previsioni Euro: Momentum ribassista in accelerazione su EUR / JPY, EUR / USD

EUR / USD: i dati dei trader al dettaglio mostrano che il 49,25% dei trader è net-long con un rapporto tra trader short e long a 1,03 a 1. Il numero di trader net-long è superiore del 19,37% rispetto a ieri e del 59,65% rispetto alla scorsa settimana, mentre il numero di trader net-short è superiore del 9,50% rispetto a ieri e inferiore del 34,04% rispetto alla scorsa settimana.

Solitamente adottiamo una visione contrarian per affollare il sentiment e il fatto che i trader siano short netti suggerisce che i prezzi EUR / USD potrebbero continuare a salire.

Eppure i trader sono meno short netti rispetto a ieri e rispetto alla scorsa settimana. I recenti cambiamenti nel sentiment avvertono che l’attuale tendenza del prezzo EUR / USD potrebbe presto invertirsi al ribasso, nonostante il fatto che i trader rimangano short netti.

Aumentare la fiducia nel trading

Aumentare la fiducia nel trading

Consigliato da Christopher Vecchio, CFA

Aumentare la fiducia nel trading

EURO/Yen giapponese ANALISI TECNICA TARIFFA: TABELLA GIORNALIERA (Da novembre 2019 a novembre 2020) (CHART 3)

Previsioni Euro: Momentum ribassista in accelerazione su EUR / JPY, EUR / USD

Il grafico giornaliero del tasso EUR / JPY è diventato ribassista, nella misura in cui la linea di tendenza in aumento dai minimi oscillanti di maggio e settembre è stata rotta e lo slancio ribassista ha accelerato in modo aggressivo. I tassi EUR / JPY sono inferiori alla busta giornaliera 5, 8, 13 e 21-EMA e il differenziale (% del tasso EUR / JPY) tra la 5-EMA e la chiusura spot è in aumento. Il MACD giornaliero tende al di sotto della sua linea di segnale e gli Slow Stochastics si trovano in condizioni di ipervenduto. Altre perdite sembrano essere all’orizzonte e l’area vicino al minimo oscillante di luglio intorno a 120,25 sembra essere la regione di supporto vicina più vicina.

Indice IG Client Sentiment: Previsione tasso EUR / JPY (2 novembre 2020) (Grafico 4)

Previsioni Euro: Momentum ribassista in accelerazione su EUR / JPY, EUR / USD

EUR / JPY: i dati dei trader al dettaglio mostrano che il 55,30% dei trader è net-long con un rapporto tra trader long e short a 1,24 a 1. Il numero di trader net-long è superiore del 29,59% rispetto a ieri e del 50,59% rispetto alla scorsa settimana, mentre il numero di trader net-short è superiore del 14,93% rispetto a ieri e inferiore del 20,82% rispetto alla scorsa settimana.

Solitamente adottiamo una visione contrarian per affollare il sentiment, e il fatto che i trader siano netti lunghi suggerisce che i prezzi EUR / JPY potrebbero continuare a scendere.

I trader sono più lunghi rispetto a ieri e alla scorsa settimana, e la combinazione del sentiment attuale e dei cambiamenti recenti ci dà un più forte pregiudizio di trading contrarian ribassista EUR / JPY.

Tratti dei commercianti di successo

Tratti dei commercianti di successo

Consigliato da Christopher Vecchio, CFA

Tratti dei commercianti di successo

— Scritto da Christopher Vecchio, CFA, Senior Currency Strategist





Source link

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here