Il fondatore e CEO di Galaxy Digital Mike Novogratz incoraggia gli investitori a dedicare una percentuale maggiore dei loro portafogli alle criptovalute.

In un’intervista con Julia Chatterley della CNN oggi, Novogratz ha affermato di aver “cambiato tono” su consiglio precedente che gli investitori dovrebbero allocare circa l’1% del loro patrimonio netto a Bitcoin (BTC) e altre criptovalute. L’amministratore delegato lo ha detto di recente, a novembre le persone dovrebbero investire fino al 3% in BTC e HODL per cinque anni.

“Penso che un nuovo investitore potrebbe mettere il 5% in Bitcoin”, ha detto Novogratz. “Bitcoin non tornerà a zero […] Potrebbe certamente tornare a $ 14.000: potresti perdere il 30-40%, ma non stai perdendo l’80-90% dei tuoi soldi “.

Novogratz ha detto che questi numeri sono basati sulla “stabilità che circonda Bitcoin”, aggiungendo che la moneta stava “adempiendo al suo ruolo di oro digitale” con una riserva di valore. Il CEO ha anche affermato di credere che la volatilità di Bitcoin “diminuirà”.

Il CEO di Galaxy Digital ha un patrimonio netto stimato di $ 700 milioni. Quando Chatterley lo ha spinto a mettere un numero sui suoi investimenti, Novogratz ha detto che “l’esposizione complessiva alle criptovalute è probabilmente del 50%”.

Novogratz ha anche sostenuto di investire almeno una parte del proprio patrimonio netto in Ether (ETH), pur affermando che il token aveva “un bagliore di avventura”. Ha coperto le sue scommesse su altri altcoin, dicendo che alcuni avrebbero “molto valore” in futuro, mentre altri no.

Novogratz è ben noto per i suoi importanti plug Bitcoin. A novembre lui predisse il prezzo di Bitcoin andrebbe “a 20K e poi a 65K”.