Mastercard ha annunciato mercoledì il rilascio di uno strumento proprietario mirato alle banche centrali che desiderano testare la loro valuta digitale della banca centrale, o CBDC.

Oltre il 70% delle banche centrali lo è intrattenere l’idea di una valuta digitale in qualche forma, osservava un rapporto della Banca dei regolamenti internazionali. Mentre pochi sono passati al concetto e alla sperimentazione reali, lo strumento rilasciato da Mastercard mira a rendere i test più semplici.

Lo strumento simula vari tipi di ambienti di transazione per consentire alle banche centrali di valutare i casi d’uso della CBDC. Imita l’emissione, la distribuzione e lo scambio di CBDC tra banche, società di servizi finanziari e consumatori.

Mastercard ha chiesto ai partner di utilizzare la piattaforma per valutare l’efficacia dei progetti tecnologici di CBDC, i casi d’uso proposti e l’interoperabilità con i metodi di pagamento esistenti.

Curiosamente, una delle possibilità della sandbox virtuale è dimostrare “come un CBDC può essere utilizzato da un consumatore per pagare beni e servizi ovunque nel mondo sia accettata Mastercard”.

Le CBDC consentirebbero alle banche centrali un ponte diretto con i consumatori, evitando la necessità di passare attraverso banche commerciali per la distribuzione e la raccolta di denaro. Tuttavia, alcuni modelli lo sono concentrandosi solo sui trasferimenti di denaro istituzionali. La piattaforma di Mastercard sembra essere adatta a entrambi.

Mastercard può essere visto spesso impegnarsi in vari tipi di tecnologia di registro distribuito, incluso un impegno iniziale nel consorzio Libra nel 2019. Nello stesso anno la società ha lasciato l’associazione, principalmente citando i venti contrari normativi come motivazione.

Anche il CEO di Mastercard è stato in qualche modo critico nei confronti dei CBDC a causa della loro proposta natura a silos. Uno degli obiettivi di questo strumento potrebbe essere proprio quello di mostrare alle banche centrali i vantaggi dell’interoperabilità, che potrebbe forse garantire la continua rilevanza di Mastercard con l’evoluzione dei pagamenti.

Ricerca e sviluppo di Mastercard spesso coinvolge blockchain o DLT, mentre la sua divisione di carte ha gradualmente riscaldato alle carte basate su crittografia insieme al suo principale rivale Visa.



Source link

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here