S&P 500 FUNDAMENTALFORECAST: BEARISH

  • Le speranze di stimolo e gli sviluppi del vaccino hanno spinto il Dollaro Americano a un nuovo minimo di 2,5 anni
  • Un potenziale rimbalzo del dollaro USA potrebbe ostacolare il rally record dei mercati azionari
  • Il S&P 500 l’indice viene scambiato a 28,7 volte il rapporto prezzo / utili (P / E), molto al di sopra della sua media su 5 anni

La traiettoria al rialzo delle azioni USA sembra essere sostenuta da a indebolimento del dollaro USA, che è sceso al livello più basso visto da aprile 2018. L’indice S&P 500 ha dimostrato una forte correlazione negativa con l’indice del dollaro USA negli ultimi 12 mesi, con un coefficiente di correlazione di -0,80 (grafico sotto). Ciò è in parte dovuto al fatto che oltre il 40% delle entrate generate dai componenti dell’indice proviene dall’estero. Un dollaro USA più debole significa che il loro reddito estero diventerà più prezioso quando si tradurrà di nuovo nella valuta locale, sostenendo i prezzi delle azioni.

La debolezza del dollaro è stata principalmente guidata da rinnovate speranze di stimoli in qualità di presidente della Camera degli Stati Uniti e I leader del Senato hanno deciso di sostenere a piano di stimolo bipartisan come base per un nuovo ciclo di negoziati. Il disegno di legge sembra aver ricevuto più sostegno dai repubblicani, aumentando le prospettive di un accordo da raggiungere entro la fine dell’anno.

Indice S&P 500 vs. indice DXY dollaro USA – 12 mesi

Fonte: Bloomberg, DailyFX

Sul rovescio della medaglia, tuttavia, i trader dovrebbero essere vigili su a potenziale rimbalzo in Dollaro Americano se la distribuzione di vaccini porta ad una ripresa della domanda di beni e servizi (e quindi inflazione) e fondamentali più solidi. L’introduzione dei vaccini Covid-19 può consentire alle persone di tornare gradualmente ai loro normali schemi di spesa, portando a un aumento della domanda in particolare per la ristorazione, i viaggi, la vendita al dettaglio e l’intrattenimento. Ciò potrebbe indicare un maggiore potere di determinazione dei prezzi nei mesi a venire.

Inoltre, l’introduzione dei vaccini potrebbe anche fare affidamento sul futuro stimolo fiscale e monetario. Ciò potrebbe potenzialmente catalizzare un rimbalzo del dollaro USA.

La base di inflazione relativamente bassa durante il periodo aprile-giugno 2020 potrebbe aprire la strada a un rimbalzo Spesa per consumi personali (PCE) letture dal secondo trimestre del 2021 in poi (grafico sotto). Sebbene la Fed abbia rivisto la sua guida politica per consentire all’inflazione di superare il suo obiettivo a lungo termine del 2% per qualche tempo, ciò non significa che il mercato valutario rimarrà calmo quando l’inflazione inizierà a surriscaldarsi.

Spesa per consumi personali di base negli Stati Uniti

Fonte: Bloomberg, DailyFX

Introduzione al Forex News Trading

Introduzione al Forex News Trading

Consigliato da Margaret Yang, CFA

Cosa serve per scambiare dati?

Dal punto di vista della valutazione, l’indice S&P 500 è scambiato a 28.7 volte il rapporto prezzo / utili (P / E), che è il livello più alto registrato in due decenni ed è ben al di sopra della sua media quinquennale di 20,6. Una valutazione ricca può rendere l’indice vulnerabile alle prese di profitto, soprattutto se la Fed e altre banche centrali segnalano di frenare lo stimolo monetario. Poiché il dollaro USA è entrato in territorio di ipervenduto, un potenziale rimbalzo tecnico potrebbe servire a ostacolare la traiettoria al rialzo del mercato azionario.

Aumentare la fiducia nel trading

Aumentare la fiducia nel trading

Consigliato da Margaret Yang, CFA

Non disperare, prepara un piano d’azione

— Scritto da Margaret Yang, stratega di DailyFX.com

Per contattare Margaret, usa la sezione Commenti sotto o @margaretyjy su Twitter





Source link

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here