Punti di discussione del dollaro australiano

AUD / USD viene scambiato a un nuovo massimo annuale (0,7577) prima dell’aggiornamento del rapporto sull’occupazione australiano, e i recenti sviluppi nel Relative Strength Index (RSI) indicano un ulteriore apprezzamento del tasso di cambio mentre l’indicatore spinge in territorio di ipercomprato.

L’RSI AUD / USD si trova nella zona di ipercomprato in vista del rapporto sui lavori in Australia

AUD/Dollaro statunitense estende la serie di massimi e minimi più alti della settimana precedente come il Dollaro Americano continua a riflettere una relazione inversa con la fiducia degli investitori e nuove stampe di dati provenienti dall’Australia potrebbero mantenere a galla il tasso di cambio poiché l’occupazione dovrebbe aumentare per il secondo mese consecutivo.

Si prevede che l’Australia aggiungerà 50.000.000 a novembre dopo l’espansione di 178.8.000 del mese precedente e il miglioramento in corso nel mercato del lavoro potrebbe mantenere la Reserve Bank of Australia (RBA) in disparte nel 2021 come “Le notizie economiche sono state, nel complesso, migliori di quanto ci aspettassimo.

Sembra che la RBA farà affidamento sui suoi attuali strumenti per sostenere l’economia, su cui la banca centrale insiste “Siamo ancora del parere che un tasso di interesse politico negativo in Australia sia straordinariamente improbabile, con eventuali benefici controbilanciati dai costi, e le tendenze chiave del mercato potrebbero continuare a influenzare l’AUD / USD in vista della prossima riunione della RBA del 1 febbraio in qualità di Governatore Philip Lowe e Co. riconoscere che “il miglioramento della propensione al rischio è stato anche associato a un deprezzamento del dollaro USA e a un apprezzamento del dollaro australiano. “

A loro volta, le oscillazioni della propensione al rischio potrebbero influenzare l’AUD / USD per tutto il resto dell’anno e il Anche l’inclinazione del sentimento del commercio al dettaglio sembra destinata a persistere con il riapparire del comportamento di affollamento di inizio anno.

Immagine di IG Client Sentiment per il tasso AUD / USD

Il Rapporto sul sentimento del cliente IG mostra solo Il 30,73% dei trader è long net AUD / USD, con il rapporto tra i trader da short a long in piedi a 2,25 a 1.

Il numero di trader net-long è superiore del 18,53% rispetto a ieri e dello 0,91% rispetto alla scorsa settimana, mentre il numero di trader net-short è superiore del 12,29% rispetto a ieri e del 26,36% rispetto alla scorsa settimana. L’aumento della posizione netta lunga arriva quando l’AUD / USD viene scambiato a un nuovo massimo annuale (0,7577), mentre la ripresa dell’interesse netto corto ha stimolato un’ulteriore inclinazione nel sentimento al dettaglio poiché il 35,93% dei trader era lungo la coppia per ultima settimana.

Detto questo, le tendenze chiave del mercato potrebbero continuare a influenzare l’AUD / USD poiché il dollaro USA riflette ampiamente una relazione inversa con la fiducia degli investitori e il tasso di cambio potrebbe continuare a scolpire una serie di massimi e minimi più alti come l’indice di forza relativa (RSI) spinge in territorio ipercomprato per mostrare il ritmo crescente dello slancio rialzista.

Come utilizzare il sentiment dei clienti IG nel tuo trading

Come utilizzare il sentiment dei clienti IG nel tuo trading

Consigliato da David Song

Ulteriori informazioni sul rapporto sul sentiment del cliente IG

Grafico giornaliero del tasso AUD / USD

Immagine del grafico giornaliero del tasso AUD / USD

Fonte: Vista commerciale

  • Tieni a mente, l’avanzata dal minimo del 2020 (0,5506) si è accelerata quando l’AUD / USD è uscito dal range di aprile, con la compensazione del tasso di cambio il Massimo di gennaio (0,7016) a giugno come il Indice di forza relativa (RSI) spinto in territorio ipercomprato.
  • L’AUD / USD è riuscita a superare il massimo di giugno (0,7064) a luglio, anche se l’RSI non è riuscito a mantenere la tendenza al rialzo dall’inizio di quest’anno, con il tasso di cambio che ha raggiunto nuovi massimi annuali in agosto e settembre per scambiare al livello più alto dal 2018 .
  • TL’RSI ha instillato una prospettiva rialzista per AUD / USD durante lo stesso periodo poiché ha minacciato la tendenza al ribasso dall’inizio di quest’anno per spingere in territorio di ipercomprato per la quarta volta nel 2020, ma come indicatore è emerso un segnale di vendita da manuale rapidamente scivolato di nuovo sotto i 70.
  • L’RSI ha stabilito una tendenza al ribasso a settembre poiché l’indicatore è sceso al livello più basso da aprile, ma lo slancio ribassista è diminuito come la indicatore fallireed spingere in territorio ipervenduto per riflettere le letture estreme viste a marzo.
  • Di conseguenza, la correzione dal settembre alto (0,7414) si è rivelato un file esaurimento nella tendenza rialzista piuttosto che un cambiamento nel comportamento in quanto l’AUD / USD ha superato il massimo di ottobre (0,7243) a novembre, con il tasso di cambio che è passato a nuovi massimi annuali a dicembre.
  • Recenti sviluppi in il RSImostrato lo slancio rialzista che sta crescendo come indicatore spinto dentro territorio di ipercomprato per la prima volta da settembre, con la rottura sopra 70 accompagnata da un ulteriore apprezzamento dell’AUD / USD come il comportamento osservato all’inizio di quest’anno.
  • Hai bisogno di una pausa / chiusura sopra la sovrapposizione di Fibonacci intorno Da 0,7560 (espansione del 50%) a 0,7580 (espansione del 61,8%) per portare il Massimo giugno 2018 (0,7677) sul radar, con la prossima regione di interesse che si aggira intorno allo 0,7720 (espansione del 78,6%) a 0,7740 (espansione del 61,8%), seguita dalla Massimo aprile 2018 (0,7813).

Tratti dei commercianti di successo

Tratti dei commercianti di successo

Consigliato da David Song

Tratti dei commercianti di successo

— Scritto da David Song, Currency Strategist

Seguimi su Twitter su @DavidJSong





Source link

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here