Sterlina britannica, GBP / USD, Brexit, Accordo commerciale USA-Regno Unito, Legge sul mercato interno – Punti di discussione:

  • I mercati azionari sono aumentati durante gli scambi con l’APAC, poiché il calo dell’incertezza elettorale ha rafforzato il sentimento del mercato.
  • I colloqui sulla Brexit determineranno probabilmente le prospettive per i politicamente sensibili Sterlina Inglese.
  • La legge sul mercato interno potrebbe minacciare le relazioni commerciali tra Stati Uniti e Regno Unito.
  • GBP / USD lottando contro la resistenza chiave. L’inversione è più bassa in vista?

Riepilogo Asia-Pacifico

I mercati azionari hanno dato il via alla nuova settimana di negoziazione in primo piano, con i mercati asiatici che hanno acclamato il risultato delle elezioni presidenziali statunitensi e approccio più diplomatico alla politica estera previsto sotto un’amministrazione Biden.

Giappone Nikkei 225 l’indice è salito del 2,45%, l’Hang Seng di Hong Kong è salito dell’1,77% e quello australiano ASX 200 è salito dell’1,75%, poiché il sentimento del mercato si è notevolmente stabilizzato sulla scia della diminuzione dell’incertezza elettorale.

Il paradiso associato Dollaro Americano ha continuato a scorrere a nuovi minimi mensili, mentre il Yen Giapponese è scivolato più in basso rispetto alle sue controparti principali.

Il ciclico sensibile AUD / USD ha continuato il suo impressionante aumento mensile, saltando dello 0,54% per testare la resistenza chiave al segno 0,7300.

Oro e argento ha continuato a spingere al rialzo poiché i rendimenti dei titoli del Tesoro USA a 10 anni si sono mantenuti stabili a 82 punti base.

Guardando al futuro, i discorsi dei presidenti della Federal Reserve Patrick Harker e Loretta Mester sono i titoli del diario economico insieme ai dati sull’inflazione messicana per ottobre e un discorso del presidente della Banca centrale europea Christine Lagarde.

Grafico di reazione del mercato creato utilizzando TradingView

Incombente scadenza per la Brexit per pesare su GBP

La sterlina britannica politicamente sensibile potrebbe essere sotto pressione nei prossimi giorni, poiché i negoziatori del Regno Unito e dell’UE si affrettano a consegnare un accordo di libero scambio (ALS) prima della scadenza proposta per la Brexit il 15 novembre.

Il primo ministro Boris Johnson crede che un accordo sia “lì per essere concluso [and] le linee generali sono abbastanza chiare “, aggiungendo che” sono sempre stato un grande entusiasta per un accordo commerciale con i nostri amici e partner europei “.

Tuttavia, la presidente della Commissione europea Ursula von der Leyen non sembra condividere le prospettive ottimistiche di Johnson, affermando che, sebbene “siano stati compiuti alcuni progressi, rimangono grandi differenze soprattutto sulla parità di condizioni e sulla pesca”.

Prospettive per la sterlina britannica: l'incombente scadenza per la Brexit potrebbe pesare su GBP / USD

Fonte: Camera dei comuni britannica

Queste questioni sono state un ostacolo costante per i negoziati e sembra relativamente improbabile che entrambe le parti giungano a un compromesso, visti gli avvertimenti del capo negoziatore dell’UE Michel Barnier che “il rifiuto del Regno Unito di impegnarsi in condizioni di concorrenza aperta e leale e in un accordo equilibrato sulla pesca, rende improbabile un accordo commerciale a questo punto“.

Con questo in mente, la prospettiva che il Regno Unito esca dall’Europa senza un accordo commerciale ratificato potrebbe pesare sul sentimento del mercato regionale e, a sua volta, minare la sterlina britannica contro le sue principali controparti.

Le relazioni commerciali tra Stati Uniti e Regno Unito dipendono dall’accordo del Venerdì Santo

Il severo avvertimento di Joe Biden al primo ministro britannico potrebbe anche ostacolare l’andamento della valuta locale nel medio termine, come ha avvertito il presidente eletto “non possiamo permettere che l’accordo del Venerdì Santo che ha portato la pace nell’Irlanda del Nord diventi una vittima della Brexit [and] qualsiasi accordo commerciale tra Stati Uniti e Regno Unito deve essere subordinato al rispetto dell’Accordo e alla prevenzione del ritorno di una frontiera dura ”.

Ciò ha spinto il ministro degli Esteri Dominic Raab a rassicurare Biden e la sua nuova amministrazione che il governo “non ha alcuna intenzione di mettere in pericolo” il processo di pace irlandese.

Prospettive per la sterlina britannica: l'incombente scadenza per la Brexit potrebbe pesare su GBP / USD

Tuttavia, Johnson è ancora pronto a portare avanti il ​​controverso disegno di legge sul mercato interno, che consentirà al primo ministro di riscrivere parti dell’accordo sulla Brexit concordato con l’UE nel 2019 e rimette in discussione il futuro dell’accordo del Venerdì Santo.

Con questo in mente, GBP /Dollaro statunitense i tassi potrebbero continuare a scendere se Johnson riuscirà a far passare la legislazione che consente al governo di infrangere la legge in “modo specifico e limitato”, con l’imposizione di un confine duro in Irlanda che minaccia il futuro di un accordo commerciale USA-Regno Unito quando il presidente eletto Biden presterà giuramento il 20 gennaio.

Grafico giornaliero GBP / USD – Compratori in difficoltà al massimo di marzo

Prospettive per la sterlina britannica: l'incombente scadenza per la Brexit potrebbe pesare su GBP / USD

Grafico giornaliero GBP / USD creato utilizzando TradingView

Da un punto di vista tecnico, le prospettive per la coppia GBP / USD rimangono sbilanciate verso l’alto poiché il prezzo continua a seguire saldamente sopra tutte e quattro le medie mobili e l’RSI scatta la sua tendenza al ribasso che si estende dagli estremi di agosto.

Tuttavia, un’inversione di nuovo verso il massimo del 12 ottobre (1,3083) potrebbe essere imminente se la resistenza al massimo di marzo (1,3200) dovesse reggere.

Detto questo, con l’indicatore MACD che spinge ai suoi livelli più alti dall’inizio di settembre e l’RSI che guarda al territorio di ipercomprato, il percorso di minor resistenza sembra più alto.

A tal fine, una chiusura giornaliera al di sotto del massimo di marzo (1,3200) genererebbe probabilmente un test del 78,6% di Fibonacci (1,3310), con una rottura sopra necessaria per ritagliarsi un percorso per testare il massimo annuale (1,3483).

Grafico a 4 ore GBP / USD – La divergenza ribassista RSI suggerisce un’inversione

Prospettive per la sterlina britannica: l'incombente scadenza per la Brexit potrebbe pesare sulla coppia GBP / USD

Grafico a 4 ore GBP / USD creato utilizzando TradingView

Lo zoom in un grafico a 4 ore suggerisce che la coppia GBP / USD potrebbe invertire il ribasso nel breve termine, poiché l’RSI non riesce a seguire il prezzo a massimi più alti e la pendenza dell’indicatore MACD si è notevolmente stabilizzata.

Il mancato superamento della resistenza al massimo di marzo (1,3200) potrebbe ispirare i potenziali venditori e generare una spinta indietro verso la 21-MA (1,3089), con una rottura al di sotto che probabilmente metterebbe a fuoco il supporto chiave al minimo di agosto (1,2981).

Al contrario, una violazione della soglia psicologicamente imponente di 1,3200 potrebbe aprire la porta alla GBP / USD per testare la resistenza al 78,6% di Fibonacci (1,3310).

Prospettive per la sterlina britannica: l'incombente scadenza per la Brexit potrebbe pesare su GBP / USD

I dati dei trader al dettaglio mostrano che il 36,52% dei trader è net-long con un rapporto tra trader short e long a 1,74 a 1. Il numero di trader net-long è superiore del 16,34% rispetto a ieri e del 18,72% in meno rispetto alla scorsa settimana, mentre il numero di trader net-short è superiore dell’1,98% rispetto a ieri e del 18,91% rispetto alla scorsa settimana.

Solitamente adottiamo una visione contrarian per affollare il sentiment, e il fatto che i trader siano short netti suggerisce che i prezzi GBP / USD potrebbero continuare a salire.

Il posizionamento è meno corto netto di ieri ma più corto netto della scorsa settimana. La combinazione del sentiment attuale e dei cambiamenti recenti ci offre un’ulteriore polarizzazione di trading mista GBP / USD.

– Scritto da Daniel Moss, analista di DailyFX

Seguimi su Twitter @DanielGMoss

Come utilizzare il sentiment dei clienti IG nel tuo trading

Come utilizzare il sentiment dei clienti IG nel tuo trading

Consigliato da Daniel Moss

Migliora il tuo trading con IG Client Sentiment Data





Source link

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here