Una delle figure più importanti nella comunità finanziaria decentralizzata ha subito sanzioni per i validatori sulla rete Ethereum 2.0 dopo un incidente con il pulsante di accensione del suo DappNode.

Il fondatore del protocollo DeFi Synthetix, Kain Warwick, ha riferito su Twitter di aver scoperto che l’hardware del suo nodo Ethereum era stato accidentalmente spento, il che gli ha fatto perdere ETH attraverso “tagli continui” per un certo numero di giorni. Ha incolpato il suo bambino o il suo aspirapolvere robotico

Sebbene abbia perso meno di 1 ETH e lo abbia trovato più “divertente / frustrante di qualsiasi altra cosa”, evidenzia i pericoli per gli stakers derivanti da problemi imprevisti. Nel caso di Warwick il problema è stato risolto ruotando il DappNode verso il muro in modo che il pulsante di accensione fosse inaccessibile, ma per altri utenti le cose non sono così semplici.

Una lunga discussione in merito Reddit ha rivelato esempi di altri che sono stati “tagliati” con un dibattito sui pro e contro di puntare sulla nuova catena di beacon proof-of-stake.

Un utente che utilizza l’handle di Reddit “ROCK1006” afferma di essere stato tagliato per eseguire due istanze del validatore, mentre un altro report Inserito dall’utente ‘lapalissiano’ ha visto l’utente barrato per una “violazione del proponente” per aver eseguito quattro istanze del validatore.

Le puntate di ETH 2.0 sono attualmente unidirezionali e devono essere bloccate per almeno un anno fino a quando ETH 2.0 si fonde con ETH 1.0 e diventano nuovamente accessibili.

Taglio è un meccanismo che è stato progettato per proteggere la rete punendo i validatori se non svolgono correttamente il loro compito. Ha essenzialmente due scopi, in primo luogo per rendere costoso attaccare la rete e in secondo luogo per impedire che i validatori non funzionino o agiscano in modo dannoso. Andare offline per lunghi periodi o cadere accidentalmente al di sotto della soglia di 32 ETH può causare tagli.

Lo sviluppatore del protocollo Ethereum presso Prysmatic Labs, Raul Jordan, ha pubblicato un file blog completo a novembre su come evitare di essere tagliati. In esso lo spiega;

“Rimuove, o ‘taglia’, una parte dello stake esistente del validatore incriminato, causando una graduale perdita di ETH nel tempo fino a quando il validatore viene espulso con forza e contrassegnato come SLASHED. Questo è irreversibile. “

Gli errori e gli errori di configurazione possono portare a tagli e uno degli errori più comuni, secondo Jordan, è quando un utente inserisce le stesse chiavi di convalida in due o più server.

Ha aggiunto che un altro errore comune è quando un utente migra il suo validatore su una macchina diversa o Ethereum 2.0 cliente. Dimenticare di riposizionare e aggiornare la cronologia della protezione da taglio comporterebbe l’esecuzione di azioni duplicate e la penalizzazione del validatore.

Ci sono una serie di altri rischi coinvolti nel coinvolgimento precoce in ETH 2.0, Cointelegraph ha anche pubblicato guide sul pericoli di eseguire il proprio nodo Ethereum. Per questi motivi, la maggior parte dei detentori di ETH al dettaglio potrebbe essere avvisata di attendere l’emergere dei servizi di staking delegati nel 2021.





Source link

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here