Con l’avvicinarsi del fine settimana, Bitcoin (BTC) sembra destinato a chiudere il mese con una performance straordinariamente forte che ha molti tori che chiedono un nuovo massimo storico sopra $ 20.000 nel prossimo futuro.

I trader attribuiscono queste alte stime al fatto che BTC sembra aver ribaltato da $ 12.000 a $ 12.500 per supportare e, salvo imprevisti implosione dei prezzi, Bitcoin è sulla buona strada per dipingere una bellissima candela mensile.

Grafico dei prezzi settimanali del mercato crittografico. Fonte: Coin360

Ulteriori prove “ rialziste ” provengono dalle opzioni odierne e dalla scadenza dei futures che ha visto la scadenza di $ 450 milioni di open interest a partire dal 28 ottobre.

Secondo il collaboratore di Cointelegraph Marcel Pechman:

“La scadenza più recente delle opzioni per BTC ed Ether non ha davvero fornito nulla di sorprendente. Deribit è tornato a 137.000 opzioni BTC contro i 150.000 aperti di ieri. Nel frattempo, CME ha un interesse aperto sui future da $ 215 milioni con scadenza il 30 ottobre, ma questo sembra aver avuto un impatto minimo sul prezzo, se non del tutto. Ancora una volta non sussiste più il fenomeno del calo dei prezzi pre e post BTC al verificarsi delle scadenze dei futures CME. Ciò riafferma la tesi rialzista per la recente corsa, nonostante le notizie negative dalle borse asiatiche e da Tether “.

Attualmente, BTC viene scambiato sopra $ 13,5K e il grafico a 4 ore mostra l’asset digitale che fa minimi e massimi più bassi mentre il prezzo si avvicina a un intervallo più stretto.

Grafico a 4 ore BTC / USDT. Fonte: TradingView

Anche se il prezzo si mantiene al di sopra della media mobile di 20 giorni, non sarebbe inaspettato vederlo oscillare tra $ 13.500 e $ 12.900 durante il fine settimana e all’inizio della prossima settimana.

Se il prezzo di Bitcoin è in grado di spingere al di sopra della linea di tendenza del pennant a $ 13.620 e garantire una chiusura di 4 ore sopra di essa, allora è possibile una nuova spinta per un nuovo massimo del 2020 sopra $ 13.859.

Attualmente, all’aumentare del volume degli scambi, l’indicatore di divergenza della convergenza della media mobile mostra che il MACD ha superato la linea del segnale (arancione) e l’istogramma mostra un aumento della quantità di moto. L’RSI è anche sopra la linea mediana, raggiungendo appena 60, ma negli ultimi giorni BTC ha incontrato resistenza a $ 13.660.

Nel caso in cui BTC perda il suo momentum attuale e scenda dal pennant sotto i 13.100 $, c’è supporto a 12.800 $. La mancata tenuta a questo livello apre la porta a un nuovo test del prossimo supporto a 12.000 $ e al di sotto di questi 11.500 $.

Grafico dei prezzi giornalieri di Bitcoin. Fonte: Coin360

Da una prospettiva a volo d’uccello, l’attuale azione sui prezzi di Bitcoin è incoraggiante e l’asset digitale è chiaramente in un forte trend rialzista con margini per salire più in alto.

Lo stesso non si può dire per le altcoin che hanno subito un pestaggio assoluto durante questa settimana. Al momento della scrittura di Ether (ETH) il prezzo è sceso del 5,8% poiché l’altcoin principale fatica a reclamare $ 400 come supporto. Chainlink (LINK) è sceso del 6,74% e Binance Coin (BNB ha perso il 6,10%.

Secondo CoinMarketCap, la capitalizzazione di mercato complessiva delle criptovalute è ora pari a $ 396,6 miliardi e il tasso di dominanza di Bitcoin è del 63,5%.