L’Associazione Libra ha nominato Il veterano di HSBC James Emmett come amministratore delegato della sua società sussidiaria, Libra Networks LLC.

James Emmet ha trascorso 25 anni alla HSBC ed è un ex collega di il nuovo CEO dell’Associazione Libra, l’ex chief legal officer di HSBC Stuart Levey. Levey è anche l’ex sottosegretario al terrorismo sotto l’amministrazione di George W. Bush e Barack Obama

Emmett ha tenuto più ruoli nella sua lunga carriera in HSBC, più recentemente come direttore generale del gruppo.

In una dichiarazione ufficiale, Levey ha sottolineato la vasta esperienza di Emmett come dirigente di servizi finanziari “con una profonda competenza sostanziale ed esperienza operativa”. Ha detto che crede che la leadership di Emmett “contribuirà a rendere la visione di Libra una realtà”.

L’Associazione Libra, di cui Facebook è membro, è un’organizzazione di appartenenza indipendente con sede a Ginevra creata per governare la rete di stablecoin Libra.

Libra Networks è responsabile dello sviluppo e del funzionamento del sistema di pagamenti in criptovaluta, ed era originariamente stabilito come filiale di Facebook nel maggio 2019. La proprietà dell’azienda è stata successivamente trasferita all’Associazione Libra nell’ottobre dello stesso anno.

L’orizzonte per la Bilancia rimane incerto, con i principali paesi europei la scorsa settimana che hanno raddoppiato la loro promessa impedire il funzionamento delle stablecoin globali nell’Unione europea prima che tutte le questioni legali, normative e di controllo siano state affrontate in modo completo.

L’iniziativa di Facebook per un file stablecoin globale del settore privato è stato presentato per la prima volta nel giugno 2019. Il progetto ha banche centrali galvanizzate in tutto il mondo per esaminare più seriamente la potenziale emissione di valute digitali della banca centrale nel tentativo di preservare la centralità della moneta della banca centrale in il sistema finanziario.

In risposta al respingimento globale contro il progetto, l’Associazione Libra ha rinnovato il suo white paper originale nel tentativo di alleviare i regolatori, ma ha segnalato un impegno impassibile a fare un’eventuale incursione nei pagamenti digitali.

Prima delle nomine di Emmett e Levey, l’Associazione ha assunto figure di alto profilo con esperienza nel governo degli Stati Uniti, leader esperti in conformità finanziaria e lobbisti.



Source link

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here