LibertyX, un’importante rete di vendita al dettaglio di Bitcoin (BTC) ATM negli Stati Uniti, sta espandendo le opzioni di vendita di Bitcoin a migliaia dei suoi ATM.

Secondo un 26 ottobre annuncio, LibertyX ha abilitato una funzione di prelievo Bitcoin presso 5.000 bancomat regolari negli Stati Uniti. Pertanto, i consumatori possono ora vendere Bitcoin in contanti presso uno qualsiasi degli sportelli automatici partecipanti.

Il CEO e co-fondatore di LibertyX Chris Yim ha affermato che in precedenza il software dell’azienda supportava solo gli acquisti di Bitcoin con carte di debito. L’ultima aggiunta consente ai titolari di ricevere denaro per la vendita dei propri Bitcoin.

Yim ha notato che Bitcoin ha raggiunto nuovi massimi annuali. “Con l’aumento del prezzo del Bitcoin, i consumatori sono alla ricerca di un modo per vendere Bitcoin senza dover affrontare ritardi nei bonifici o bonifici bancari”, ha detto Yim.

La funzione di vendita di Bitcoin è supportata da un numero limitato di bancomat negli Stati Uniti rispetto agli acquisti di Bitcoin. Yim ha detto:

“Anche se non è mai stato così facile acquistare Bitcoin, la vendita è un’altra storia. Ci sono quasi 15.000 bancomat bitcoin negli Stati Uniti, ma meno di 2.000 consentono ai consumatori di vendere bitcoin in contanti. Il nostro prodotto “cash-out” distribuito su 5.000 bancomat triplica il numero di bancomat Bitcoin in cui i consumatori possono vendere Bitcoin, promuovendo la nostra missione di mettere Bitcoin su ogni blocco “.

Le vendite di bitcoin agli sportelli automatici comportano le proprie commissioni. Secondo i dati dell’helpdesk di LibertyX, la commissione per i consumatori presso gli sportelli automatici Bitcoin di LibertyX è dell’8%. Yim ha affermato che il prezzo BTC di LibertyX si basa su un indice di scambi, che segue da vicino i prezzi al consumo di Coinbase.

LibertyX è stato sotto i riflettori dei media nell’ottobre 2020 poco dopo i rapporti ha sostenuto che la Tesla Fremont Gigafactory in Nevada aveva un bancomat Bitcoin operativo. I rappresentanti di LibertyX hanno dichiarato a Cointelegraph che la società ha consentito le vendite e gli acquisti di BTC presso tre sportelli automatici accessibili ai dipendenti di Tesla nell’agosto 2020.



Source link

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here