Il porta girevole tra la finanza tradizionale e lo spazio crittografico è ben consolidato. Ora, i dirigenti del settore dei beni di lusso sembrano seguire i loro passi.

Ian Rogers, ex chief digital officer di LMVH, assume un nuovo ruolo di “chief experience officer” presso Ledger, il noto produttore francese di hardware e software di crittografia. LMVH era formato nel 1987 dalla fusione della casa di alta moda Louis Vuitton e Moët Hennessy, a sua volta nata dalla fusione del produttore di champagne Moët & Chandon e del produttore di cognac Hennessey, nel 1971.

Il nuovo ruolo di chief experience officer implica la presa in carico delle operazioni business-to-consumer e la “reinvenzione dell’esperienza utente” dei prodotti Ledger.

In una dichiarazione ufficiale, Rogers ha fornito un’idea di come intende affrontare questo nuovo ruolo:

“Ricordo quando non si poteva semplicemente dire” vai al mio sito web ” […] Prima dovevi spiegare il concetto di Internet […] Adoro quei momenti in cui la tecnologia passa dalla fantascienza al mainstream. Le risorse digitali sono sull’orlo di questa mossa “.

Rogers ha inoltre fatto riferimento all ‘”inevitabile trasformazione” da tecnologia marginale, geek a prodotto di massa, e alla “rivoluzione” delle criptovalute quando parla di Ledger e del nascente settore delle risorse digitali.

In LMVH, dove ha lavorato dal 2015 in poi, il lavoro di Rogers ha comportato la revisione della strategia di e-commerce presso i marchi di lusso e l’implementazione di nuove tecnologie, come i big data e l’intelligenza artificiale, per raggiungere questo obiettivo. Prima di entrare in LMVH, ha lavorato presso Apple Music, Yahoo Music e Beats Music, avendo iniziato la sua carriera come sviluppatore di siti web per la band americana The Beastie Boys.

Le criptovalute sono state spesso descritte come una “controcultura” finanziaria, sia in articoli accademici e il stampa tradizionale, a causa delle loro origini nei movimenti libertari e cypherpunk. Ora che il loro l’appello si è ampliato, e il loro rapporto con la finanza tradizionale sì diventare sempre più intrecciati, Il passaggio di Ledger ai dirigenti di marchi di lusso a bordo, forse, non è così sorprendente come sarebbe stato nei giorni precedenti e più insoliti del settore.



Source link

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here