Vasco da Gama, una delle squadre leader nel calcio brasiliano, e Mercado Bitcoin, uno dei più grandi scambi di criptovaluta in America Latina, hanno annunciato piani per tokenizzare i diritti del meccanismo di solidarietà della FIFA.

Il meccanismo di solidarietà FIFA fa parte del regolamento sui trasferimenti FIFA, che funge da diritto di vendita per un giocatore e incoraggia i club a sviluppare i giovani giocatori. Attraverso questo meccanismo, fino al 5% del valore totale di ogni trasferimento internazionale di un atleta può essere condiviso con tutte le società che un atleta ha attraversato durante la sua carriera fino all’età di 23 anni.

Attraverso questa partnership, Vasco e Mercado Bitcoin tokenizzeranno il meccanismo di solidarietà ei possessori dei token avranno diritto a una percentuale del valore di vendita di qualsiasi giocatore al club di formazione dell’atleta.

Secondo le informazioni che Mercado Bitcoin ha fornito a Cointelegraph, in totale ci saranno 500.000 token, che sperano di vendere per un totale di R $ 50 milioni (circa US $ 9 milioni). Ogni token corrisponderà a una frazione dei diritti del meccanismo di solidarietà di 12 atleti che si sono uniti alle squadre giovanili del Vasco da Gama, tra cui stelle del calcio come Philippe Coutinho, Douglas Luiz, Alex Teixeira e Allan Marques Loureiro, ognuno dei quali ha avuto successo in altre squadre importanti in Europa e in Asia.

“Siamo un club che tradizionalmente ha sviluppato grandi giocatori. Molti importanti giocatori brasiliani sono emersi a São Januário ”, ha detto Alexandre Campello, presidente del Vasco, citando la sede del club.

Secondo Campello, il club è alla ricerca di opportunità per utilizzare le criptovalute per generare nuove entrate dal 2018. Ha spiegato:

“Questa iniziativa fa parte delle azioni di pianificazione strategica attuate dall’attuale management, con un forte impegno da parte dei dipartimenti finanziario, legale e calcistico, e con l’assistenza finanziaria di KPMG”.

Per raggiungere i suoi obiettivi, Vasco è anche partner di MBDA, una società dell’ecosistema Mercado Bitcoin responsabile della tokenizzazione di diversi asset alternativi. Il club ha anche lavorato con rinomati avvocati specializzati in questioni relative al calcio, alle valute digitali e alla regolamentazione dei titoli.

Sempre secondo l’annuncio, il team si è consultato formalmente con la Securities and Exchange Commission brasiliana per confermare l’intesa che il token non è classificato come titolo.

Oltre a rendere disponibile il token sulla propria piattaforma, Mercado Bitcoin ha già garantito il preacquisto del 20% dei 500.000 token, la cui vendita verrà accreditata a Vasco da Gama prima dell’apertura delle vendite per l’investitore medio.

“Questo è un segno che dovrebbe cambiare il modo in cui il calcio affronta il meccanismo di solidarietà della FIFA. Il Vasco è il primo club al mondo ad avere questo token, ma vogliamo che altri club abbiano accesso ad esso “, afferma Reinaldo Rabelo, CEO di Mercado Bitcoin. “Siamo fiduciosi di creare una nuova fonte di entrate per i club di calcio”.

ha lanciato il suoIl calcio è in prima linea nello sport che abbraccia la tokenizzazione. Settimane fa, la star del calcio giapponese Keisuke Honda ha lanciato la sua criptovaluta per il coinvolgimento dei fan.



Source link

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here