Prospettiva dei prezzi DAX 30 e FTSE 100:

Le rotture del cuneo DAX 30 e FTSE 100 sembrano imminenti, catalizzatore richiesto

Il DAX 30 e il FTSE 100 hanno lavorato in modelli tecnici simili nelle ultime settimane poiché entrambi gli indici si trovano vicino al limite inferiore di un formazione di cunei in aumento. I modelli a cuneo crescente sono generalmente visti come formazioni tecniche ribassiste e, se si verifica l’esempio da manuale, si concludono con un breakout al ribasso attraverso il limite inferiore. Pertanto, la presenza di una tale formazione sugli indici europei potrebbe suggerire potenziali ribassi nei prossimi giorni.

Previsioni tecniche DAX 30

Sebbene la formazione sia generalmente vista come inquietante, c’è motivo di incoraggiamento sul grafico dei prezzi DAX 30. In particolare, il DAX 30 ha recentemente stabilito una serie di nuovi massimi storici che potrebbero suggerire che un’eventuale rottura del cuneo potrebbe servire come un sano consolidamento prima della prossima mossa al rialzo piuttosto che un’inversione di rottura del rally.

Grafico dei prezzi DAX 30: 4 – intervallo di tempo (marzo 2021 – giugno 2021)

Una ripartizione ribassista vedrebbe il DAX 30 testare la resistenza precedente intorno al segno 15.400 e una violazione attraverso il supporto secondario potrebbe portare a un’azione di prezzo limitata all’intervallo per l’indice azionario tedesco.

Come vendere allo scoperto un’azione quando si negoziano mercati in calo?

Previsioni tecniche FTSE 100

Il FTSE 100 si trova in una posizione simile, anche se su un arco temporale molto più lungo che potrebbe suggerire un ritracciamento più profondo in caso di ribassismo. A differenza del DAX 30, il FTSE deve ancora stabilire un nuovo massimo storico nel modello, o nell’era post-pandemia, che evidenzia la relativa debolezza dell’indice.

Fortunatamente per i rialzisti, il FTSE 100 gode di un supporto vicino sotto forma di un livello di Fibonacci e della media mobile semplice a 50 giorni. Entrambi i livelli tecnici coincidono convenientemente con il limite inferiore del cuneo crescente che viene scambiato appena a nord di 7.000. Una rottura potrebbe vedere il FTSE 100 cercare un supporto iniziale intorno al segno di 6.800.

Grafico del prezzo FTSE 100: intervallo di tempo giornaliero (dicembre 2019 – giugno 2021)

Grafico dei prezzi FTSE 100

Mentre sia il DAX 30 che il FTSE 100 operano all’interno di schemi tecnici inquietanti, la risoluzione da manuale di questi schemi richiede un’eventuale rottura, un evento che richiede un catalizzatore e una convinzione per fornire un seguito.

Con questo in mente, la probabilità che si verifichi una piccola rottura della necessità – piuttosto che un evento di volatilità esplosiva – in uno o entrambi gli indici è aumentata date le attuali condizioni di mercato. Il volume e la volatilità si sono quasi esauriti e i dati economici pubblicati sembrano aver perso la capacità di evocare l’attività di mercato. Tuttavia, i modelli meritano attenzione poiché un improvviso risveglio della volatilità potrebbe vedere accelerare l’azione sui prezzi. Nel frattempo, segui @PeterHanksFX su Twitter per aggiornamenti e analisi.

–Scritto da Peter Hanks, Stratega per DailyFX.com

Contatta e segui Peter su Twitter @PeterHanksFX





Source link

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here