Punti di discussione del dollaro canadese

USD / CAD ha iniziato il 2021 eliminando il minimo dell’anno scorso (1,2688) e il tasso di cambio potrebbe rimanere sotto pressione in futuro del rapporto sull’occupazione del Canada come le tendenze chiave del 2020 continuano a influenzare i mercati finanziari.

Le prospettive del tasso USD / CAD sono bloccate dalla rottura al di sotto del minimo del 2020

USD / CAD tenta di ripercorrere il calo dall’inizio della settimana come il Dollaro Americano apprezzamento sulla scia del rischio in calo e le oscillazioni del sentiment di rischio potrebbero continuare a influenzare il tasso di cambio poiché le principali banche centrali mantengono una guida accomodante per la politica monetaria.

Resta da vedere se l’aggiornamento dell’occupazione canadese influenzerà le prospettive a breve termine per Dollaro statunitense/CAD poiché l’economia dovrebbe perdere 27,5 mila posti di lavoro a dicembre e i segnali di una ripresa prolungata potrebbero esercitare pressioni sulla Banca del Canada (BoC) per sostenere ulteriormente l’economia anche se la banca centrale prevede di effettuare il suo quantitative easing (QE) programma “al suo ritmo attuale di almeno $ 4 miliardi a settimana.

A sua volta, la BoC manterrà probabilmente una forward guidance accomodante nella sua prossima riunione del 20 gennaio come Governatore Tiff Mackleme Co. rimangono “csi è impegnata a fornire gli stimoli di politica monetaria necessari per sostenere la ripresa, “E le tendenze chiave del mercato dal 2020 potrebbero continuare a influenzare l’USD / CAD come lo riconosce la banca centrale “Un calo generalizzato del tasso di cambio degli Stati Uniti ha contribuito a un ulteriore apprezzamento del dollaro canadese”.

Immagine di IG Client Sentiment per il tasso USD / CAD

Allo stesso tempo, l’inclinazione del sentiment della vendita al dettaglio sembra destinata a persistere nel 2021 poiché i trader sono stati long netti sull’USD / CAD da maggio 2020, con il Rapporto sul sentimento del cliente IG mostrando Il 61,74% dei trader è net-long con un rapporto tra i trader long e short a 1,61 a 1.

Il numero di trader net-long è inferiore del 5,32% rispetto a ieri e del 5,98% rispetto alla scorsa settimana, mentre il numero di trader net-short è superiore del 25,83% rispetto a ieri e del 10,26% rispetto alla scorsa settimana. L’aumento della posizione corta netta arriva quando l’USD / CAD fatica a trattenere il rimbalzo dall’inizio di questa settimana, mentre il calo dell’interesse lungo netto ha contribuito ad alleviare l’inclinazione del sentimento al dettaglio poiché il 70,61% dei trader erano lunghi netti coppia durante la metà di dicembre.

Detto questo, le tendenze chiave del mercato potrebbero tenere sotto pressione l’USD / CAD tira fuori il 2020 basso (1.2688)e le oscillazioni della propensione al rischio potrebbero continuare a influenzare il tasso di cambio in vista del rapporto sull’occupazione canadese, poiché il dollaro USA riflette ancora ampiamente una relazione inversa con la fiducia degli investitori.

Come utilizzare il sentiment dei clienti IG nel tuo trading

Come utilizzare il sentiment dei clienti IG nel tuo trading

Consigliato da David Song

Ulteriori informazioni sul rapporto sul sentiment del cliente IG

Grafico giornaliero del tasso USD / CAD

Immagine del grafico giornaliero del tasso USD / CAD

Fonte: Vista commerciale

  • Tieni presente che la correzione USD / CAD dal massimo del 2020 (1,4667) è riuscita a colmare il divario di prezzo da marzo, con il calo del tasso di cambio che ha spinto il Indice di forza relativa (RSI) in territorio ipervenduto a giugno.
  • L’USD / CAD ha seguito l’intervallo di giugno per tutto luglio quando l’RSI è uscito da una tendenza al ribasso, ma il tentativo fallito di tornare al di sopra del Da 1,3440 (espansione del 23,6%) a 1,3460 (ritracciamento del 61,8%) regione ha portato a una rottura del Marzo / giugno minimo (1,3315) anche se l’indicatore di momentum non è riuscito a spingere in territorio ipervenduto.
  • Il calo dal massimo di agosto (1,3451) ha spinto brevemente l’RSI sotto i 30, ma non ha avuto lo slancio per produrre un test del Minimo di gennaio (1.2957) poiché l’indicatore non è riuscito a riflettere la lettura estrema di giugno.
  • A sua volta, l’avanzata dal minimo di settembre (1,2994) ha spinto USD / CAD al di sopra della SMA a 50 giorni (1,2961) per la prima volta da maggio, ma il tasso di cambio si è invertito dopo il tentativo fallito di testare il Massimo di agosto (1,3451), che è in gran parte in linea con il Regione da 1,3440 (espansione del 23,6%) a 1,3460 (ritracciamento del 61,8%).
  • Uno scenario simile si è delineato a ottobre quando l’USD / CAD ha seguito l’intervallo di settembre, ma il tasso di cambio ha superato il minimo di gennaio (1,2957) dopo le elezioni statunitensi per scambiare a un nuovo minimo del 2020 (1,2923) a novembre.
  • L’USD / CAD è rimasto sotto pressione a dicembre poiché l’RSI ha seguito la tendenza al ribasso stabilita a novembre e si spinge in territorio ipervenduto per la prima volta da giugno, con il tasso di cambio scambiato a un nuovo minimo del 2020 (1,2688) prima della fine dell’anno .
  • USD / CAD ha iniziato il 2021 eliminando il minimo dell’anno scorso (1,2688) anche se l’RSI è uscito dalla formazione ribassista, con mancanza di slancio per reggere al di sopra la regione 1.2770 (espansione del 38,2%) riportando il 1.2620 (ritracciamento del 50%).

Tratti dei commercianti di successo

Tratti dei commercianti di successo

Consigliato da David Song

Tratti dei commercianti di successo

— Scritto da David Song, Currency Strategist

Seguimi su Twitter su @DavidJSong





Source link

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here