Dollaro australiano, AUD / USD, Guerra commerciale USA-Cina, Elezioni presidenziali statunitensi – Punti di discussione:

  • Il Dollaro australiano continua a consolidarsi al di sopra del supporto chiave nonostante l’avanzo della bilancia commerciale cinese si sia inaspettatamente ridotto a settembre.
  • Le prossime elezioni presidenziali statunitensi definiranno probabilmente il percorso per le relazioni USA-Cina e, a loro volta, le prospettive a lungo termine per le attività sensibili al rischio.
  • Il vantaggio sostanziale di Joe Biden nei sondaggi potrebbe iniziare a sostenere il sentimento del mercato poiché gli investitori scontano una relazione meno volatile tra Washington e Pechino.

Dollaro australiano impassibile dal rilascio della bilancia commerciale cinese

Il dollaro australiano ha continuato a commerciare in un intervallo ragionevolmente ristretto anche se l’avanzo della bilancia commerciale della Cina si è inaspettatamente ridotto a settembre, poiché le esportazioni sono aumentate del 9,9% (stimato 10%) e le importazioni sono aumentate del 13,2% (stimato 0,4%) su base annua.

Sebbene il surplus commerciale sia stato grossolanamente inferiore alle stime di mercato di oltre $ 20 miliardi, il sostanziale calo è stato dovuto al marcato aumento delle importazioni, il che suggerisce che la ripresa economica della Cina è stata abbastanza robusta da far precipitare un aumento degli acquisti esteri da parte di cittadini cinesi.

Tuttavia, l’assenza di una reazione notevole alla recente stampa di dati suggerisce che i partecipanti al mercato stanno concentrando la loro attenzione sulla battaglia per la presidenza degli Stati Uniti, con il vincitore che alla fine definisce le relazioni USA-Cina e, a sua volta, le prospettive a lungo termine per i rischi sensibili. risorse.

AUD / USD, USD / CNH Grafico di 5 minuti creato utilizzando TradingView

Elezioni presidenziali statunitensi per dettare l’appetito al rischio

I dati dei sondaggi potrebbero dettare l’azione dei prezzi a breve termine in vista delle elezioni presidenziali statunitensi del 3 novembre, poiché la divergenza di opinioni tra il presidente in carica e il suo sfidante democratico sulla guerra commerciale in corso con la Cina inizia a guidare il rischio binario , dinamica di riduzione del rischio osservata nei mercati finanziari.

Lancio del presidente Donald Trump una raffica di tariffe e varie altre barriere commerciali a Pechino nel gennaio 2018, con l’obiettivo di ridurre il crescente deficit commerciale degli Stati Uniti e promuovere l’industria manifatturiera nazionale.

Tuttavia, la guerra commerciale di due anni del presidente è costata invece il posto di lavoro a circa 300.000 americani e ha provocato la cancellazione di $ 1,7 trilioni dai prezzi delle azioni delle società statunitensi a causa dei dazi imposti sulle importazioni dalla Cina, secondo una ricerca della Federal Reserve Bank of New York.

Inoltre, gli Stati Uniti hanno registrato il più grande deficit commerciale in 14 anni nell’agosto del 2020, nonostante gli sforzi autoproclamati di “Tariff Man” per ridurre sostanzialmente la bilancia commerciale in continua espansione della nazione.

Bilancia commerciale degli Stati Uniti

L'AUD mostra una reazione attenuata ai dati commerciali della Cina con le elezioni statunitensi in primo piano

Notizie di trading Forex: la strategia

Notizie di trading Forex: la strategia

Consigliato da Daniel Moss

Notizie di trading Forex: la strategia

Chiaramente, le opinioni intransigenti del Presidente sulla Cina hanno causato più danni che benefici all’economia locale e potrebbero essere una ragione fondamentale per cui i partecipanti al mercato sono sembrati relativamente imperturbati dal Colloqui di stimolo congressuali, mancano solo 21 giorni alle elezioni presidenziali statunitensi.

Il benchmark statunitense S&P 500 l’indice è salito di oltre il 5,5% nel mese di ottobre, nonostante lo spostamento dell’attenzione del Senato dalla fornitura di un pacchetto di aiuti fiscali tanto necessario per garantire che il presidente Nomina alla Corte Suprema, Amy Coney Barrett, viene confermata con successo prima del giorno delle elezioni.

Inoltre, l’avvertimento accomodante del presidente della Federal Reserve Jerome Powell che l’assenza di “un ulteriore pacchetto fiscale correlato alla pandemia” potrebbe vedere una crescita “decelerare a un ritmo più veloce del previsto nel quarto trimestre“Ha avuto sorprendentemente scarso effetto sul sentiment, con l’indicatore di paura del mercato – il CBOE Volatility Index (VIX) – che continua a seguire la traccia sotto 30 dopo aver raggiunto un nuovo massimo di tre mesi il 4 settembre (38,28).

L'AUD mostra una reazione attenuata ai dati commerciali della Cina con le elezioni statunitensi in primo piano

Ciò suggerisce che gli investitori potrebbero guardare oltre il 3 novembre e ad una presidenza di Joe Biden, che dovrebbe portare con sé un sostanziale stimolo fiscale – se il Senato passerà a una maggioranza democratica – e una relazione più stabile tra le due maggiori economie del mondo.

In effetti, il notevole aumento delle aspettative di inflazione sembra coincidere con l’impennata dell’ex vicepresidente nei sondaggi e potrebbe essere indicativo di un prezzo di mercato in un’amministrazione democratica, dato che il signor Trump segue il signor Biden con il margine più ampio dall’inizio dei sondaggi e tiene raddoppia il deficit che aveva contro Hillary Clinton allo stesso punto nel 2016.

Pertanto, la crescente probabilità di una vittoria di Biden a novembre potrebbe vedere i partecipanti al mercato iniziare a prezzare un rapporto USA-Cina meno al vetriolo, il che probabilmente metterebbe un premio sui dollari australiani e neozelandesi sensibili al commercio, e a sua volta trascinerà il associato al paradiso Dollaro Americano e Yen Giapponese.

L'AUD mostra una reazione attenuata ai dati commerciali della Cina con le elezioni statunitensi in primo piano

Fonte dati – RealClearPolitics, Bloomberg

Aumentare la fiducia nel trading

Aumentare la fiducia nel trading

Consigliato da Daniel Moss

Aumentare la fiducia nel trading

– Scritto da Daniel Moss, analista di DailyFX

Seguimi su Twitter @DanielGMoss





Source link

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here