L’Arsenal FC, fedele sostenitore della Premier League inglese, sta lanciando un nuovo token fan in collaborazione con Socios, dando ai suoi sostenitori la possibilità di influenzare le decisioni del club e accedere ai contenuti relativi alla squadra.

La partnership rende Socios il principale luogo di incontro digitale per la fanbase dell’Arsenal, secondo un lunedì annuncio di Chiliz, l’esclusiva blockchain della piattaforma Socios.

Mantenendo i Fan Token AFC, i fan dell’Arsenal avranno “innumerevoli opportunità di coinvolgimento” con il club, ha affermato Chiliz, inclusa “la possibilità di influenzare il club in una serie di sondaggi interattivi attraverso una varietà di decisioni ogni stagione”.

Non è stato fornito alcun calendario per il lancio dei Fan Token AFC, sebbene Chiliz abbia indicato che sarebbero stati disponibili presto. I fan che sono attualmente iscritti a My Arsenal Rewards, un programma di premi incentrato sui fan, hanno la possibilità di ricevere un Fan Token AFC gratuito.

“Siamo entusiasti di lanciare questa partnership con Socios.com che avvicinerà ancora di più la nostra enorme base di fan globale al club”, ha affermato Peter Silverstone, direttore commerciale dell’Arsenal. “Socios.com sta aprendo la strada alla blockchain nel settore dello sport, come abbiamo visto dalle loro relazioni con altri importanti club europei.”

Relazionato: Il campionato argentino cambia nome in Torneo Socios.com con una nuova partnership

Chiliz è diventata una popolare piattaforma di coinvolgimento per squadre e campionati sportivi professionisti. A maggio, tre scuderie di Formula Uno ha annunciato fan token esclusivi sulla blockchain di Chiliz. Nello stesso mese, l’Ultimate Fighting Championship, meglio conosciuto come UFC, annunciò che sarebbe stato lanciare il proprio fan token basato su blockchain.

Come riportato da Cointelegraph, Chiliz sta espandendo le sue operazioni negli Stati Uniti per perseguire più opportunità di coinvolgimento fan-token. Il CEO Alexandre Dreyfus ha dichiarato a Cointelegraph a marzo che il prossimo ufficio di New York dell’organizzazione sarà un trampolino di lancio per l’impegno con leghe locali e franchising sportivi.