In una delle sue frequenti missive su Youtube al suo seguito, il CEO di IOHK – gli sviluppatori dietro la Blockchain Cardano – Charles Hoskinson ha rivelato che il focus di sviluppo a lungo termine dell’azienda dipenderà dall’Africa, arrivando a dire il secondo più popoloso del mondo Il continente potrebbe essere il futuro per lo sviluppo della finanza decentralizzata (DeFi).

““ Quando ci chiediamo ‘chi saranno i consumatori della DeFi che avranno bisogno di sistemi di identità e di pagamento e nuovi modi di rappresentare le azioni’ – saranno i mercati ossificati e altamente regolamentati del mondo occidentale, che sono solo su invito […] o saranno i paesi agili e agili dell’Africa, del sud-est asiatico, che non hanno incarichi e sono disperatamente in competizione e quindi sono aperti e amichevoli a riorganizzazioni e idee? “

“Dato che il capitale umano, il capitale fisico e l’economia si stanno muovendo tutti nella giusta direzione, è mia convinzione che Afria sarà l’ambiente economico più promettente nei prossimi dieci anni”, ha concluso Hoskinson.

Hoskinson non è il solo a pensare che la prossima ondata di adozione di DeFi inizierà in Africa. In una precedente intervista con Cointelegraph, Patrick Rawson del think tank blockchain Curve Labs ha affermato che raggiungere “l’ultimo miglio” di utenti richiederà agli sviluppatori DeFi di adattare i loro prodotti agli utenti non bancari.

Tuttavia, le specifiche su come Cardano crescerà nel secondo continente più popoloso del mondo erano scarse. Hoskinson ha scherzato sul fatto che Cardano ha costruito con successo “reti e relazioni” che forniscono al progetto blockchain “partner strategici e relazioni e accesso politico nei posti giusti”.

Ha aggiunto che credeva che queste connessioni porteranno a “accordi di punta”, che a loro volta aiuteranno a ottenere “accordi molto più grandi”. Mentre osserva che ci sono $ 5,6 trilioni di ricchezza in tutto il continente, poco dei quali è disponibile per i mercati globali, ha offerto poco come tabella di marcia verso Cardano per catturare quel valore.

Il fondatore ha promesso un futuro episodio di Youtube dedicato che illustrerà le strategie ei dettagli del lancio di Cardano in Africa con maggiore chiarezza e specifiche strategiche.

“Dato che vediamo quei 5,6 trilioni di ricchezza, è mia speranza che la rappresentazione di quella ricchezza vivrà sulla blockchain di Cardano”, ha detto.

Hoskinson in precedenza ha discusso della spinta africana di Cardano in un AMA con la comunità, dove ha rivelato i dettagli dei contratti che IOHK è riuscito a vincere finora, nonché un caso in cui la società è stata sotto offerta. IOHK ospita anche la sua sede ad Addis Abeba, la capitale dell’Etiopia.



Source link

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here