Previsioni Dow Jones:

Previsioni sui prezzi Dow Jones: la stagione degli utili arriva con le grandi banche

Le azioni sono aumentate in apertura e non hanno mai guardato indietro per iniziare la settimana con componenti tecnologici in testa alla classifica. L’azione dei prezzi ha visto il Dow salire al suo punto più alto dal 3 settembre, sradicare efficacemente una potenziale formazione di cuneo in aumento. Detto questo, le azioni sembravano mancare di un catalizzatore diretto dietro il più recente rialzo, una considerazione potenzialmente preoccupante prima di una settimana piena di intuizioni specifiche per le azioni previste per il rilascio.

Grafico dei prezzi Dow Jones: intervallo di 1 ora (settembre 2020 – ottobre 2020)

Detto questo, il Dow Jones dovrà negoziare una serie di guadagni imminenti che inizieranno con alcune delle più grandi istituzioni finanziarie del paese. Due dei principali componenti di Dow, United Healthcare Group e Goldman Sachs, riferiranno martedì mattina insieme a Bank of America, Wells Fargo e PNC Bank. Saranno seguiti da United Airlines e Alcoa dopo la chiusura. Morgan Stanley seguirà giovedì mattina, mentre la prossima settimana vedrà centinaia di aziende riferire ogni giorno.

Previsione azioni

Previsione azioni

Consigliato da Peter Hanks

Ottieni la tua previsione gratuita sulle azioni

Mentre la recente azione sui prezzi potrebbe suggerire che le azioni si siano staccate dai loro fondamentali, la prossima stagione degli utili fornirà un’opportunità per trader e investitori di ottenere informazioni sui temi chiave. Il ritmo della ripresa dei covid, la guerra commerciale USA-Cina e le potenziali sensibilità alle imminenti elezioni presidenziali sono solo tre dei temi principali che potrebbero essere approfonditi nei prossimi rapporti.

Forse ancora più importante, la stagione degli utili fornirà anche informazioni sulla redditività sottostante e sulle aspettative di reddito che compongono il mercato azionario statunitense apparentemente a prova di proiettile. Allo stato attuale, i dati di FactSet suggeriscono che gli utili dovrebbero diminuire di oltre il -20% nel terzo trimestre, anche se S&P 500 scambia solo pochi punti percentuali dal suo massimo storico. Detto questo, i guadagni del secondo trimestre sono stati notevolmente superiori alle aspettative poiché le aziende hanno dimostrato la capacità di battere le stime riviste.

grafico della stagione dei guadagni

Con le aspettative sugli utili in fase di revisione al rialzo e il prezzo in aumento parallelamente a tali revisioni, nei prossimi rapporti diventa una questione di quanto il mercato abbia valutato. Se la performance più ampia dovesse battere le aspettative, il mercato subirà un destino di “compra la voce, vendi la notizia”? O può una serie positiva di risultati alimentare un’altra gamba più in alto? Nel frattempo segui @PeterHanksFX su Twitter per aggiornamenti e analisi.

– Scritto da Peter Hanks, Stratega per DailyFX.com

Contatta e segui Peter su Twitter @PeterHanksFX





Source link

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here