Prospettive sui prezzi in euro, EUR / JPY, EUR / USD, Covid-19 Second Wave, Banca centrale europea – Punti di discussione:

  • La propensione al rischio è diminuita durante il commercio APAC mentre gli investitori hanno digerito l’inasprimento delle restrizioni sul coronavirus in diverse nazioni europee.
  • Il sensibile alla crescita Euro potrebbe faticare a salire più in alto poiché l’aumento delle infezioni intensifica la necessità di ulteriore supporto da parte della BCE.
  • EUR / USD lottando per rompere la resistenza del grafico chiave.
  • EUR / JPY avvolgendosi sopra il supporto della media mobile. È in arrivo un breakout?

Riepilogo Asia-Pacifico

La propensione al rischio è notevolmente diminuita durante il commercio Asia-Pacifico, poiché gli operatori di mercato hanno digerito un aumento record di infezioni da coronavirus negli Stati Uniti e in tutta Europa.

Il paradiso associato Dollaro Americano sono aumentati mentre i dollari australiani, norvegesi e canadesi sensibili al ciclo sono affondati rispetto alle loro controparti principali.

Oro è scivolato di nuovo sotto i $ 1,900 / oz e argento sono crollati di quasi il 2%, nonostante i rendimenti dei titoli del Tesoro USA a 10 anni siano scesi di 2 punti base.

L’Australia ASX 200 e del Giappone Nikkei 225 l’indice è sceso leggermente al di sotto, mentre l’indice cinese A50 è precipitato di oltre il 2% dopo che un nuovo focolaio di casi asintomatici di Covid-19 ha scosso il sentimento regionale.

Guardando al futuro, il comunicato dell’IFO Business Climate Index in Germania per ottobre è il protagonista del calendario economico insieme alle vendite di nuove case negli Stati Uniti per settembre.

Calendario economico DailyFX

Stringere le restrizioni Covid-19 a Hamper Euro

La rinascita del coronavirus in diverse nazioni europee minaccia di ribaltare la nascente ripresa economica del blocco commerciale e potrebbe ostacolare le prestazioni dell’euro sensibile alla crescita.

L’Italia ha introdotto le misure restrittive più severe da quando è uscita da un blocco nazionale a maggio, dopo aver registrato un record di 21.273 infezioni quotidiane da Covid-19, mentre il primo ministro spagnolo Pedro Sanchez ha annunciato un coprifuoco nazionale mentre la media mobile di 7 giorni dei casi è passata 12.000.

Il cancelliere tedesco Angela Merkel e i sindaci delle 11 città più grandi della Germania ha accettato di introdurre nuove restrizioni per quei comuni ritenuti dal governo “ad alta concentrazione” di infezioni e la Francia ha registrato oltre 50.000 nuovi casi giornalieri poiché le autorità sanitarie locali hanno dichiarato che il 70% dei letti di terapia intensiva nella regione di Parigi è occupato da chi soffre di coronavirus.

Outlook sull'euro: la seconda ondata di Covid-19 peserà su EUR / JPY, EUR / USD

Fonte: Worldometer

È probabile che questa sbalorditiva ondata di casi accumuli pressione sul Banca centrale europea a fare di più per sostenere l’economia regionale, poiché i dati economici e ad alta frequenza iniziano a mostrare l’impatto negativo delle restrizioni.

Il PMI dei servizi della zona euro è sceso a 46,2 a ottobre, sotto le aspettative del mercato di 47, mentre tutti e tre i parametri di mobilità – camminare, guidare e transito – continuano a scendere dopo il picco all’inizio di settembre.

A tal fine, gli sviluppi in corso sul coronavirus determineranno probabilmente la traiettoria dell’euro in vista della riunione di politica monetaria della BCE del 29 ottobre, con l’inasprimento delle restrizioni che probabilmente intensificherà la necessità di un ulteriore supporto monetario e, a sua volta, limiterà il rialzo della valuta della regione.

Outlook sull'euro: la seconda ondata del Covid-19 peserà su EUR / JPY, EUR / USD

Fonte: dati sulla mobilità Apple

Grafico giornaliero EUR / USD – La resistenza psicologica può ispirare un ritiro

Le prospettive per l’EUR /Dollaro statunitense il tasso di cambio rimane sbilanciato al ribasso, poiché il prezzo fatica a superare la chiusura giornaliera del 6 agosto (1,1876) e l’RSI non riesce a salire oltre 60 e in territorio rialzista.

Tuttavia, con l’indicatore MACD che traccia saldamente al di sopra del suo punto medio neutro e il prezzo che viaggia al di sopra di tutte e quattro le medie mobili, una scivolata estesa verso il basso sembra relativamente improbabile.

Tuttavia, potrebbe esserci un pullback a breve termine se la resistenza al massimo mensile (1,1881) rimane intatta, con una chiusura giornaliera al di sotto del supporto confluente alla chiusura giornaliera dell’8 settembre (1,1774) e un trend rialzista di 3 settimane necessario per ritagliarsi un percorso per testare il 38,2% di Fibonacci (1,1626).

D’altra parte, una chiusura giornaliera al di sopra della soglia psicologicamente imponente di 1,1900 ispirerebbe probabilmente una spinta per testare il massimo annuale fissato il 1 ° settembre (1.2011).

Outlook sull'euro: la seconda ondata di Covid-19 peserà su EUR / JPY, EUR / USD

Grafico giornaliero EUR / USD creato utilizzando TradingView

Rapporto sul sentiment dei clienti IG EUR / USD

I dati dei trader al dettaglio mostrano che il 25,46% dei trader è net-long con un rapporto tra trader short e long a 2,93 a 1. Il numero di trader net-long è superiore del 9,67% rispetto a ieri e inferiore del 33,69% rispetto alla scorsa settimana, mentre il numero di trader net-short è superiore del 4,15% rispetto a ieri e del 26,35% rispetto alla scorsa settimana.

Solitamente adottiamo una visione contrarian per affollare il sentiment, e il fatto che i trader siano short netti suggerisce che i prezzi EUR / USD potrebbero continuare a salire.

Il posizionamento è meno corto netto di ieri ma più corto netto della scorsa settimana. La combinazione del sentiment attuale e dei cambiamenti recenti ci offre un’ulteriore inclinazione di negoziazione mista EUR / USD.

Outlook sull'euro: la seconda ondata di Covid-19 peserà su EUR / JPY, EUR / USD

Grafico giornaliero EUR / JPY – Avvolgimento in vista della BCE?

Sebbene EUR /Yen giapponese i tassi sembrano viaggiare entro i confini di un Canale ascendente, un’estensione della caduta dal massimo annuale (127,07) potrebbe essere in atto, poiché il prezzo non riesce a infrangere la resistenza psicologica a quota 125.

Una chiusura giornaliera al di sotto del supporto confluente a 100-DMA (123,30) e un trend rialzista che si estende dal minimo di settembre (122,38) potrebbe innescare una correzione più ampia e mettere a fuoco la 200-DMA che definisce il sentiment (122,27).

Al contrario, una rottura al di sopra del massimo di giugno (124,43) potrebbe incoraggiare gli aspiranti acquirenti e generare una spinta per testare il livello di 125,00, con una chiusura giornaliera al di sopra del massimo di ottobre (125,08) necessaria per tracciare un percorso verso lo swing del 6 agosto- alto (125,59).

Outlook sull'euro: la seconda ondata di Covid-19 peserà su EUR / JPY, EUR / USD

Grafico giornaliero EUR / JPY creato utilizzando TradingView

Rapporto sul sentiment dei clienti IG EUR / JPY

I dati dei trader al dettaglio mostrano che il 42,88% dei trader è net-long con un rapporto tra trader short e long a 1,33 a 1. Il numero di trader net-long è superiore del 10,82% rispetto a ieri e del 41,42% in meno rispetto alla scorsa settimana, mentre il numero di trader net-short è superiore del 10,00% rispetto a ieri e del 4,60% rispetto alla scorsa settimana.

Di solito adottiamo una visione contrarian per affollare il sentiment e il fatto che i trader siano short netti suggerisce che i prezzi EUR / JPY potrebbero continuare a salire.

Il posizionamento è meno corto netto di ieri ma più corto netto della scorsa settimana. La combinazione del sentiment attuale e dei cambiamenti recenti ci offre un’ulteriore inclinazione nel trading EUR / JPY mista.

Outlook sull'euro: la seconda ondata del Covid-19 peserà su EUR / JPY, EUR / USD

– Scritto da Daniel Moss, analista per DailyFX

Seguimi su Twitter @DanielGMoss

Come utilizzare il sentiment dei clienti IG nel tuo trading

Come utilizzare il sentiment dei clienti IG nel tuo trading

Consigliato da Daniel Moss

Migliora il tuo trading con IG Client Sentiment Data





Source link

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here